Red Dead Redemption 2 – Guida ai Misteri – Il Calderone delle Streghe

-

SEGUICI ANCHE SU TWITCH!

Un Easter Egg tutto da… Gustare

Red Dead Redemption 2 offre offre tantissimi Easter Egg e misteri. In questi giorni abbiamo deciso di creare questa rubrica chiamata “Guida ai Misteri” in cui cerchiamo di scovarli tutti per voi. C’è chi semplicemente non li ha mai visti o chi non ha esplorato così a fondo la mappa del gioco. Oppure chi, non ha notato delle peculiarità nei personaggi. Fino ad ora qui su Gaming Today abbiamo parlato del mistero degli Alieni e dello Strano tizio. In futuro troverete un indice contenente tutti gli articoli.

Oggi andremo a parlare, come vedete dal titolo, del Calderone delle Streghe. Questo può essere trovato nella mappa precisamente sopra la N di Ambarino. In questo luogo troveremo una piccola casa in rovina. Avvicinandoci noteremo subito che è illuminata, e ci troveremo un tavolo con sopra degli oggetti che potremmo raccogliere ed un baule da esaminare.

Red Dead Redemption 2_20200401153110

Sul fondo della casa si erge un enorme calderone, ripieno di un ribollente liquido misterioso. Effettivamente potremmo berlo a nostro rischio e pericolo. Non preoccupatevi ingerire il liquame, semplicemente vi farà risvegliare accanto a questo luogo dopo essere svenuti. Le vostre barre di vita, stamina e dead eye saranno completamente reffullate. Questo calderone è mono uso.

Quello che ci ha fatto pensare e discutere è: dov’è la Strega? Le luci sono accese, il calderone è sul fuoco… ma nessuno è in casa. In realtà se prestate attenzione qualcuno c’è. Un Corvo, sulla destra. Questo in realtà si comporta in modo un po’ anomalo. A differenza dei suoi simili questa Cornacchia non se ne volerà via al nostro avvicinarsi. Questo è davvero molto strano. Che il Corvo sia la strega? 

Questa potrebbe effettivamente essersi trasformata in Corvo quando ci siamo avvicinati aspettando che smettiamo di gironzolare in casa sua.

Che ne pensate? Lasciateci un commento con la vostra opinione riguardo a questo Easter egg.

- Advertisement -

Ricordati di passare a trovarci nella nostra community TELEGRAM e sul nostro canale YOUTUBE promosso da Top Games, non perderti nemmeno una notizia e diventa un nostro sostenitore, basta un like e un’iscrizione al CANALE!

Samuel Niegovan
Sono Samuel Niegovan nato a Trieste il 20 Novembre 1995. Attualmente presso il sito Gaming Today mi occupo della scrittura di articoli.

Sempre con i nostri lettori!

Ricordati di passare a trovarci nella nostra community TELEGRAM e sul nostro canale YOUTUBE promosso da Top Games, non perderti nemmeno una notizia e diventa un nostro sostenitore, basta un like e un’iscrizione al CANALE!

Sponsored By

Ollo Store - F1

Ultimi post

La Neve nel Cuore: un classico di Natale

La neve nel cuore è uno dei film di Natale che amo di più. E’ nella mia lista: “classici del Natale da guardare nei giorni di festa” esattamente come Mamma ho perso l’aereo, Una poltrona per due o Love Actually. Non è esattamente il classico film buonista o magico che ci si aspetterebbe da una…

Liquido con spin quantistico: dopo 50 anni realtà

Una forma sfuggente di materia chiamata liquido con spin quantistico non è un liquido e non ruota, ma è sicuramente quantistico. Predetto quasi 50 anni fa, i liquidi con spin quantistico hanno a lungo eluso il rilevamento definitivo in laboratorio. Ma ora, un reticolo di atomi ultrafreddi tenuti in posizione con i laser ha mostrato…

Battlefield 2042 preordinabile ad un prezzo scontato su Instant Gaming!

Battlefield 2042, il nuovo capitolo della serie sviluppato da DICE e pubblicato da Electronic Arts, è ora preordinabile su Instant Gaming con il 23% di sconto. La versione in questione è quella per PC, il cui codice è riscattabile tramite la piattaforma Origin, scaricabile e fruibile in modo completamente gratuito. Battlefield 2042 nella sua versione…

Zelda: Breath of the Wild, scoperto un altro segreto sulle scottature solari di Link

Si continuano a scoprire segreti e curiosità su The Legend of Zelda: Breath of the Wild, in questo caso con la meccanica di scottatura al sole di Link.. The Legend of Zelda: Breath of the Wild è un gioco dalla portata immensa e il fatto che, a distanza di quattro anni dalla sua uscita, si…

Destiny 2: armi di Halo disponibili con l’evento del 30° anniversario di Bungie

Destiny 2 festeggia i 30 anni di Bungie con bonus e sorprese come armi ispirate a Halo e altri giochi del team disponibili con l'evento speciale.. Destiny 2 festeggia in queste ore il 30° anniversario di Bungie, offrendo anche la possibilità di ottenere delle speciali armi tratte da Halo, oltre a diverse altre iniziative che…

categorie popolari

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome qui

LE Nostre guideShhhh è un segreto!
Non perderti nemmeno una delle nostre guide!

Dragon Quest 1 NES: Pt.5 Silver Harp e Haukness

Rallegratevi perchè la parte pallosa è finita, ormai l’incubo iniziale che vi costringeva a stare fermi nella zona iniziale e farmare per ora è solo un ricordo.da adesso in poi possiamo andare molto più spediti, non volgio dire che il gioco è sulla via della conclusione ma almeno in lontananza possiamo vedere il traguardo.(Moooooolto in…

Pokemon Verde Foglia: (monoerba) Pt.6 Fucsiapoli

Una volta superato il primo Snorlax, la strada è libera, possiamo proseguire verso sud.Avrete il vostro bel da fare, il percorso è un labirinto circondato da staccionate che conducono inevitabilmente verso una marea di allentori.(Beh sempre un buon modo per fare esperienza, non buttiamo via niente)Dopo il percorso pieno di allenatori, indovinate un po?Un’altro percorso…

Dragon Quest 1 NES: Pt.6 Cantlin

Siamo a buon punto ormai, stiamo andando a salvare l’adorata pricipessa Gwaelin.La povera fanciulla era stata rapita e imprigionata nel covo del drago ma ora è ormai al sicuro.Ci facciamo il tragitto verso il castello con la ragazza in braccio.Una volta arrivati, veniamo accolti dai festeggiamenti e dalla gioia del Re.Colpo di scena, la ragazza…

Pokemon Verde Foglia: (monoerba) Pt7 Isola Cannella

Stavamo per iniziare la pista ciclabile.Visto che partiamo da Fucsiapoli sarà tutto in salita.Questo vuol dire che andremo lenti ma non lenti e basta, lenti come uno Snorlax che cerca di alzarsi dopo il pranzo di Natale.La pista è piena di biker, come sempre cerchiamo di afforntarli tutti per farmare un pò, la battaglia che…