Recensione Gaming Mouse Clutch GM60 MSI.

Un buon mouse, ottime performance.

MSI, azienda di rilievo nel settore Gaming, conosciuta sopratutto per schede madri e schede video non si limita a questo, ma produce anche periferiche da gioco.

Oggi parleremo del mouse Clutch GM60, fratellino del GM70. Ma partiamo dall’inizio.

La confezione si presenta come un box a libro che una volta aperto vedremo il nostro mouse sulla destra mentre sul sinistro sono presenti i ricambi della scocca, e due cavi Micro-USB, uno retinato ed uno no, assieme al libretto di istruzioni.

Il mouse è adatto ad ambidestri grazie alla sua forma perfettamente simmetrica, magari non è adatto per chi ha mani piccole date le dimensioni di 125 x 66 x 39 mm per un peso 170 g. 

 

I materiali sono di ottima qualità ben rifiniti e lisci, con la rotella munita di grip per aumentare la presa. Sopra abbiamo citato il fatto che il GM60 sia per ambidestri, infatti su entrambi i lati troviamo due tasti e le scocche magnetiche sostituibili con un altro paio presenti nella scatola.

Sempre considerando il fatto  che il mouse è fatto per ambidestri risultano leggermente scomodi i tasti laterali destri, ma potrebbe essere una questione d’abitudine, la struttura rimane comunque piacevolmente comoda e solida, inoltre non ha presentato rumori di sorta  o scricchioli anche durante sessioni di gioco “intense”.

Sotto la rotellina di scorrimento si presenta il tasto per i DPI, in plastica nera e lucida con la prossimità l’indicatore dei livelli.

Sul fondo del Clutch GM60 ci sono 3 piedini in teflon sul corpo principale e due sulle alette.

Sul MSI CLUTCH GM60 troviamo gli switch OMRON certificati per 50 milioni di click ed un sensore ottico Avago PixArt PMW3330 con ben 10800 DPI con frequenza di aggiornamento a 3000 Hz.

Lato Software.

Per sfruttare appieno tutte le funzionalità del nostro mouse dovremo scaricare i software gestionali MSI Gaming Center MSI Mystic Light. Grazie a questi potremo personalizzare a nostro piacimento praticamente tutto il nostro dispositivo, dall’ impostare gli otto tasti, regolare i livelli DPI separatamente e calibrare la sensibilità, si può persino regolare l’illuminazione dei LED, colori ed effetti.

Comportamento.

Abbiamo testato il mouse Clutch GM60 con svariati giochi compresi gli FPS che sono i giochi per cui è stato creato. Il mouse è stato testato con League of Legends, Overwatch e Destiny 2. 

I tempi di risposta sono abbastanza bassi e presenta un ottima regolazione angolare dovuti al sensore Avago PMW3330. Sia ad alte risoluzioni che basse non abbiamo riscontrato ritardi, e si mantiene sempre fluido anche nei momenti concitati dei giochi. Ha persino un ottimo margine di scivolamento sul tappetino presentando poco attrito.

Le nostre conclusioni.

Il Clutch GM60 prodotto da MSI è un mouse solido, realizzato con ottimi materiali. Esteticamente apprezzabile, completamente modulare, simmetria perfetta a favore degli ambidestri, illuminazione LED RGB completamente personalizzabile da effetti a colori ad intensità… spettacolare. 

Solo due sono i fattori che non ci hanno soddisfatto a pieno: il primo è la posizione dei  tasti laterali che compromettono leggermente la comodità della mano, dovuta alla sua simmetria, però questo è un nostro parere personale. Il secondo fattore, sono le sue dimensioni, non adatte a mani medio-piccole, che potrebbero aver difficoltà a raggiungere i tasti laterali del Mouse.

Abbiamo apprezzato l’inserimento nel box dei due pannelli sostitutivi che presentano un poggia dito più esteso rispetto a quello di Default.

Per concludere ci riteniamo pienamente soddisfatti del Clutch GM60, un mouse wired completo e supportato da software di gestione ben realizzati e sopratutto intuitivi. Da non sottovalutare anche il suo sensore ottico fenomenale.

Per avere ulteriori informazioni su questo mouse visitate il sito ufficiale MSI.

Potete acquistare il mouse Clutch GM60 cliccando qui

 

 

 

 

- Advertisement - link canale youtube
Advertismentspot_imgspot_img

Articoli consigliati

Shining Resonance Refrain a 11 euro su Eneba (Xbox One)

Tra le offerte che il famoso sito di scontistica...

Ultra Kaiju Monster Rancher: nuovo trailer con un vecchio ritorno

L’editore Bandai Namco e lo sviluppatore Koei Tecmo hanno...

Sony ufficiale: dal 21 gennaio niente più card Playstation Now in UK

Sony ritirerà ufficialmente dal commercio del Regno Unito e...

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui