Opinione

Un capolavoro indiscusso che vuole insegnarci la forza delle idee e delle persone che decidono di combattere nel loro nome, anche a costo della propria vita. V per Vendetta è un film che va rivisto più volte e di cui ogni volta ci si innamora.

V per Vendetta

- Advertisement -

La Storia di V per Vendetta

Ci troviamo in un futuro distopico, in Inghilterra tra il 2005 e il 2015 il mondo è stato afflitto da diversi conflitti ed un periodo socio-politico poco stabile, e tutto sembra essere cambiato in modo irreparabile. In particolare nel corso dell’ultimo anno un partito nazionalista è riuscito a farsi strada e ad ottenere il consenso da parte dei cittadini, il Fuoco Norreno. Di fatto usando la paura come leva ed organizzando degli attentati biologici (i quali in seguito vennero attribuiti a degli ipotetici terroristi), riuscirono a vincere le elezioni, instaurando quindi un regime di tipi totalitario e dittatoriale, al cui vertice venne posto Adam Sutler, con la nomina di Alto Cancelliere.

Questo regime si dedicò immediatamente ad un progetto di “pulizia” nei confronti di coloro che osarono opporsi ed anche nei confronti delle minoranze, come i musulmani, gli ebrei, le persone di colore, gli omosessuali e via dicendo.

Nel presente ci troviamo nel 2019 e la Gran Bretagna viene governata con il pugno di ferro, l’opinione pubblica viene tenuto sotto controllo e gli stessi individui sono sotto stretta sorveglianza, grazie anche a delle forze di polizia segreta. Una sera una giovane, Evey Hammond, si sta recando ad un incontro con un suo superiore di lavoro: decide di uscire nonostante il rigido coprifuoco e viene subito individuata da un gruppo di Castigatori, i quali vogliono stuprarla ed ucciderla. In quel preciso istante interviene un uomo, le cui sembianze sono celate da una maschera di Guy Fawkes, il quale la salva e la invita a seguirla in un concerto. L’uomo dichiara di chiamarsi V ed attiva delle cariche da demolizione che aveva piazzato nell’Old Bailey, trasmettendo attraverso gli altoparlanti nelle strade la musica dell’Ouverture 1812 di Petr Il’ic Cajkovskij. I due celebrano insieme l’anniversario della Congiura delle Polveri, siamo al 5 novembre.

Personaggi principali:

V: il governo lo definisce un terrorista e di fatto l’uomo si rivela comunque uno spietato assassino. Oltre a questo si sa ben poco di lui, se non che il suo rancore deriva dal suo periodo di prigionia presso uno dei laboratori di Larkhill.

Evey Hammond: una normale cittadina, i cui genitori vennero assassinati nei primi anni di ascesa del terribile partito, in quanto avevano intuito il coinvolgimento degli stessi nei vari attentati biologici. Inizialmente non vuole essere coinvolta da V nei suoi piani, in seguito si scoprirà innamorata dell’uomo, sebbene non sappia nulla di lui.

Informazioni:

Regista: James McTeigue

Data di uscita: 2005

Articolo PrecedenteVan Helsing
Articolo SuccessivoBuffy L’Ammazzavampiri

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome qui

LE Nostre guideShhhh è un segreto!
Non perderti nemmeno una delle nostre guide!

Red Dead Redemption 2 – Guida ai misteri – La casa dell’Alchimista.

A Tumbleweed giace la rovina della casa di un Ex-alchimista. In Red Dead Redemption 2 ci molti misteri e segreti nei quali...

Destiny 2 – Come funzionano gli Engrammi Ombrosi

Con la Stagione degli Arrivi sono stati introdotti gli Engrammi Ombrosi, ma come funzionano? Gli Engrammi Ombrosi sono una nuova tipologia di...

Destiny Lore – Guida Completa – L’urlo.

La disperazione raggiunse le tre sorelle. NO. Savathun! Xivu Arath! Sorelle mie. Siamo state tradite. Non vivremo mai in eterno. La nostra forza distrugge...

Destiny Lore – guida Completa – Fuoco senza benzina.

Le tre ormai divise proseguono le loro vite basate sulla guerra. Ho ucciso mia sorella oggi. Lei è venuta su queste stelle per...