Opinione

Alla pari di Doom, un altro splendido titolo in cui dovremo (con grande sostegno da parte dei nostri compagni Marine) affrontare una nuova simpatica specie di creature alquanto socievoli.

Quake II

- Advertisement -

Quake II

Piattaforma di gioco: Playstation, Xbox 360, Microsoft Windows

Data di uscita: 9 dicembre 1997

Genere: sparatutto in prima persona

Produttore: Activision

Descrizione: 

Quake II è uno sparatutto in prima persona. Il gameplay è decisamente fedele a quello visto nel primo capitolo per quanto riguarda il movimento ed i controlli, tuttavia la velocità di movimento è stata ridotta e il giocatore può ora abbassarsi con l’apposito tasto. Il gioco ha mantenuto ben quattro delle otto armi presenti in Quake (Shotgun, Super Shotgun, Grenade Launcher, e Rocket Launcher) sebbene siano stati ridisegnati graficamente e modificati anche nel loro utilizzo. Sono state introdotte sei nuove armi: Blaster, Machine Gun, Chain Gun, Hyperblaster, Railgun e BFG9000.

Il singleplayer presenta parecchie differenze rispetto al primo Quake. Innanzitutto, al giocatore vengono dati degli obiettivi il cui fine è lo sviluppo della trama del gioco, per esempio: rubare la testa del Tank Commander per aprire una porta e chiamare un bombardamento aereo su un bunker. Le scene di intermezzo vogliono illustrare al giocatore i progressi fatti nel corso della propria campagna, sebbene siano costituite dallo stesso pezzo di video,essenzialmente. In questo titolo inoltre è stato reso presente un tipo di personaggio non ostile nei nostri confronti: i vecchi compagni catturati dagli Strogg. Tuttavia non saremo in grado di interagire con loro, dal momento che gli Strogg gli hanno effettuato un lavaggio del cervello, rendendoli completamente folli.

Il gioco presenta livelli decisamente più grandi, con diverse aree aperte dedicate all’esplorazione. Vi è la possibilità, come in Quake, di giocare un livello “Hub” che consente al giocatore di tornare indietro e ripercorrere i livelli, modalità essenziale per completare certi obiettivi. Alcune textures e simboli che appaiono nel corso del gioco sono molto simili a quelli che si possono vedere in Quake. I nemici, quando prendono danno, mostrano evidenti ferite sul corpo.

Il sistema multiplayer di Quake II ha avuto un successo al di fuori della norma: infatti il sequel, Quake III Arena, è  stato completamente incentrato sul multiplayer.

Personaggi principali: 

Bitterman: il Marine che ci troveremo ad impersonare.

Alieni Strogg: invasori con cui dovremo confrontarci nel corso del gioco.

Cenni alla storia: 

In Quake II si impersona un Marine spaziale del quale si conosce solo il soprannome, “Bitterman”, uno dei tanti soldati che fa parte dell’Operazione Alien Overlord, ultimo e disperato contrattacco da parte della razza umana contro gli alieni invasori chiamati Strogg. L’esercito terrestre riesce a raggiungere l’orbita del pianeta Stroggos, ed i marine spaziali sbarcano a bordo di piccole navicelle monoposto, più difficili da intercettare; una di queste è costretta ad un atterraggio di emergenza ed il militare si ritrova separato dai suoi compagni, che rincontrerà, morti o nel momento della loro dipartita, andando avanti nella storia. Lo scopo del protagonista è compiere delle azioni di sabotaggio verso le strutture Strogg, il fine è distruggere la potente arma contraerea conosciuta come “The Big Gun” che continua ad impedire un attacco serio sul pianeta degli Strogg e l’eliminazione del Leader degli Strogg: Makron.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome qui

LE Nostre guideShhhh è un segreto!
Non perderti nemmeno una delle nostre guide!

Dragon Quest 1 NES: Pt.5 Silver Harp e Haukness

Rallegratevi perchè la parte pallosa è finita, ormai l’incubo iniziale che vi costringeva a stare fermi nella zona iniziale e farmare per ora è solo un ricordo.da adesso in poi possiamo andare molto più spediti, non volgio dire che il gioco è sulla via della conclusione ma almeno in lontananza possiamo vedere il traguardo.(Moooooolto in…

Pokemon Verde Foglia: (monoerba) Pt.6 Fucsiapoli

Una volta superato il primo Snorlax, la strada è libera, possiamo proseguire verso sud.Avrete il vostro bel da fare, il percorso è un labirinto circondato da staccionate che conducono inevitabilmente verso una marea di allentori.(Beh sempre un buon modo per fare esperienza, non buttiamo via niente)Dopo il percorso pieno di allenatori, indovinate un po?Un’altro percorso…

Dragon Quest 1 NES: Pt.6 Cantlin

Siamo a buon punto ormai, stiamo andando a salvare l’adorata pricipessa Gwaelin.La povera fanciulla era stata rapita e imprigionata nel covo del drago ma ora è ormai al sicuro.Ci facciamo il tragitto verso il castello con la ragazza in braccio.Una volta arrivati, veniamo accolti dai festeggiamenti e dalla gioia del Re.Colpo di scena, la ragazza…

Pokemon Verde Foglia: (monoerba) Pt7 Isola Cannella

Stavamo per iniziare la pista ciclabile.Visto che partiamo da Fucsiapoli sarà tutto in salita.Questo vuol dire che andremo lenti ma non lenti e basta, lenti come uno Snorlax che cerca di alzarsi dopo il pranzo di Natale.La pista è piena di biker, come sempre cerchiamo di afforntarli tutti per farmare un pò, la battaglia che…