Opinione

Un trio improbabile e comico, ma che ci regala grande emozioni: una saga immortale, che potrei guardare all'infinito.

L’era glaciale

- Advertisement -

La Storia dell’Era Glaciale

Siamo nel 18,000 a.C. ed un’era glaciale sta per abbattersi sul Pianeta Terra, mettendo seriamente a rischio le specie viventi, in quanto potrebbero non essere in grado di trovare cibo sufficiente o morire a causa delle nuove temperature estremamente fredde. Alcuni animali decidono quindi di partire per un’emigrazione verso sud: tra di loro vi è anche il Mammut Manfred, il quale però sembra non volersi curare del fatto e non prende parte all’emigrazione. Nel frattempo un giovane bradipo, Sid, si sveglia e scopre che la sua famiglia è partita senza di lui, lasciandolo volutamente indietro: questo allora prova a mettersi in viaggio da solo, ma incappa subito in due rinoceronti (particolarmente aggressivi), Carl e Frank, a cui accidentalmente rovina il pranzo, pulendosi i piedi nelle foglie con cui stavano per banchettare. Mentre si dà alla fuga incontra il mammut Manfred, che decide di soprannominare Manny e al quale si aggrega, arrivando a considerarlo la propria guardia del corpo.

Al contempo, in un villaggio di uomini di Neanderthal non troppo distante, un branco di tigri dai denti a sciabola sta pianificando un attacco, sotto la guida del capo Soto: questo chiede al compagno Diego (secondo in comando) di rapire il figlio del capovillaggio, Roshan. Tuttavia vuole che glielo consegni vivo, in modo che possa sbranarlo lui personalmente. La tigre riesce quasi nel suo intento, ma viene impedito dall’intervento della madre, la quale pur di salvare la vita al suo piccolo, decide di lanciarsi giù da delle cascate.

Personaggi principali:

Manfred “Manny”: un mammut di carattere difficile, inizialmente si rivelerà piuttosto burbero e menefreghista. Svelando la sua vera natura solo in pochi frangenti, un animo in realtà di buon cuore ed altruista.

Sid: un bradipo costretto alla solitudine, in quanto è stato abbandonato dalla sua stessa famiglia. In seguito decide di fondare il branco, composto da lui stesso, Manny e Diego.

Diego: agile ed estremamente intelligente, inizialmente si finge amichevole e vuole sfruttare il mammut ed il bradipo solo per mettere mano sul cucciolo di umano e portarlo al suo capo branco.

Informazioni:

Regista: Chris Wedge

Data di uscita: 2002

Articolo PrecedenteKung Fu Panda
Articolo SuccessivoKen il Guerriero

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome qui

LE Nostre guideShhhh è un segreto!
Non perderti nemmeno una delle nostre guide!

Dragon Quest 1 NES: Pt.7 Finale

Manca solo la Sunlight Stone (Sunstone).Torniamo al castello di Tantegel, qui per trovare il passaggio segreto dovremmo andare nella zona apribile con le chiavi.Nella zona del mercante ci sarà uno spiazzo nel quale sarà possibile uscire e costeggiare le mura senza però uscire dalla mappa.Continuando verso giù troverete le nostre scalette.(Come location non è facilissima…

Pokemon Verde Foglia: (monoerba) Pt8 Settipelago e Sabrina

Presa la medaglia da Blaine, veniamo letteralmente rapiti da Bill che ci costringe a seguirlo al settipelago.Si tratta di un nuovo set di isole esclusive di questa versione del gioco e che non erano presenti nelle versioni originali di Pokemon Rosso/Blu/Verde/Giallo.Per proseguire la storia dovremmo esplorare le prime 3 isole e risolvere una specie di…

Dragon Quest 1 NES – Pt.2 Garinham

Eravamo rimasti ai pipistrelli e fantasmi.I 2 nuovi nemici non sono troppo forti ma sanno essere pallosi, in particolare i fantasmi richiedono tra i 3 e 4 colpi per essere uccisi.(Magari evitateli fino a che non salite al livello 4)Farmiamo un’altro pochetto, quel tanto che serve per riuscire finalmente a completare l’equipaggiamento base.Ora abbiamo una…

Dragon Quest 1 NES: Pt.3 Kol

In questa parte della “guida” (non è una vera guida ma più un let’s play per divertirci) ci dedichiamo al farming, tanto c’è poco da fare, bisogna livellare un pò altrimenti proseguire diventa impossibile.Nell’area circostante troveremo dei Magidrakee, sarebbero i pipistrelli rossi, la versione più forte dei pipistrelli base.A dire il vero forse sono anche…