Opinione

Come prova del fatto che se un regista vuole impegnarsi, riesce anche a fare un film fedele al libro a cui è ispirato (incredibile), comunque se non si guarda la versione con le scene tagliate, non si merita l'aria che si respira!

Il Signore degli Anelli – La Compagnia dell’Anello

- Advertisement -

La Storia della Compagnia dell’Anello

Nel prologo del film viene introdotta la storia della Seconda Era, periodo in cui vennero forgiati i famosi anelli del potere, giungendo infine alla figura di Bilbo Baggins, il quale per svariati intrighi del destino, si vedrà possessore dell’Unico Anello.

Sebbene Sauron sia stato sconfitto da diverso tempo, vi sono diversi sussurri riguardo a delle ombre e a dei movimenti: il male sta tornando, sa che l’Anello non è stato distrutto e vuole riappropiarsene il prima possibile.

La storia di fatto comincia nella Contea, la terra degli Hobbit, in fermento per la celebrazione del centoundicesimo compleanno di Bilbo: in questa occasione Gandalf comprende la pericolosa natura dell’Anello, impone a Bilbo di liberarsene e a Frodo di nasconderlo, in attesa del suo ritorno.

Lo stregone sarà portatore di cattive notizie, il gioiello in questione è proprio l’Anello di Sauron, i Cavalieri sono già in viaggio e pertanto il giovane Frodo (insieme a Sam e poi anche a Merry e Pipino) dovrà abbandonare la propria dimora per la volta di Gran Burrone, casa degli Elfi, dove verrà deciso il destino di questo tremendo fardello.

Personaggi principali:

Frodo: colui che diviene il Portatore dell’Unico Anello, un piccolo hobbit destinato a portare sulle proprie spalle un grave fardello, per la salvezza di tutti.

Samvise Gamgee: miglior amico di Frodo, suo fedele compagno di viaggio, dal principio alla fine.

Merry e Pipino: giovani hobbit, cugini di Frodo; per lo più sanno bere birra e combinare guai.

Gandalf il Grigio: saggio Stregone, nutre un profondo affetto per la Contea ed i suoi abitanti, in particolare per il giovane Frodo.

Aragorn: inizialmente presentato come un Ramingo di nome Granpasso, in seguito capiremo la sua vera identità.

Legolas: elfo dal Reame Boscoso, a Gran Burrone decide di unire le proprie forze alla Compagnia dell’Anello.

Gimli: nano, orgoglioso e burbero, ma di buon cuore; anche lui decide di unirsi alla Compagnia dell’Anello.

Boromir: figlio del Sovrintendente di Gondor, vorrebbe usare l’Unico Anello per volgere la guerra a proprio favore, ma infine decide di unirsi alla Compagnia per volere del Consiglio.

Informazioni:

Regia: Peter Jackson

Data di uscita: 2001

Articolo PrecedenteX-Men
Articolo SuccessivoDestiny 2 – Come funzionano gli Engrammi Ombrosi

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome qui

LE Nostre guideShhhh è un segreto!
Non perderti nemmeno una delle nostre guide!

Red Dead Redemption 2 – Guida ai misteri – La casa dell’Alchimista.

A Tumbleweed giace la rovina della casa di un Ex-alchimista. In Red Dead Redemption 2 ci molti misteri e segreti nei quali...

Destiny 2 – Come funzionano gli Engrammi Ombrosi

Con la Stagione degli Arrivi sono stati introdotti gli Engrammi Ombrosi, ma come funzionano? Gli Engrammi Ombrosi sono una nuova tipologia di...

Destiny Lore – Guida Completa – L’urlo.

La disperazione raggiunse le tre sorelle. NO. Savathun! Xivu Arath! Sorelle mie. Siamo state tradite. Non vivremo mai in eterno. La nostra forza distrugge...

Destiny Lore – guida Completa – Fuoco senza benzina.

Le tre ormai divise proseguono le loro vite basate sulla guerra. Ho ucciso mia sorella oggi. Lei è venuta su queste stelle per...