Cenerentola

La Storia di Cenerentola

Cenerentola è una sfortunata fanciulla che perde la madre in tenera età, il padre allora decide di sposarsi nuovamente dopo alcuni anni e sceglie Lady Tremaine, sebbene la donna avesse già altre due figlie da un precedente matrimonio, Genoveffa e Anastasia. In seguito purtroppo muore anche l’uomo e la perfida donna diventa quindi proprietaria della casa, decidendo quindi che Cenerentola faccia da serva a lei e alle sue due terribili figlie.

Nonostante questo, gli anni passano ma la giovane Cenerentola diventa più bella e gentile che mai, facendo amicizia con tutti gli animali che vivono in casa e nella stalla. Nel contempo anche a palazzo vi sono dei problemi, il re infatti è preoccupato perché comincia ad avere un’età e suo figlio non accenna minimamente di avere alcuna intenzione di prendere moglie. Volendo vedere dei nipoti prima di lasciare questo mondo, l’anziano sovrano decide di organizzare un grande ballo. Quando giunge l’invito, anche Cenerentola si esprime interessata a prendervi parte e la matrigna glielo consente, a patto che finisca tutte le faccende e che riesca a trovare un abito adatto all’evento.

Gli amici di Cenerentola capiscono il piano della malvagia donna e decidono di cucire loro stessi l’abito per la bella fanciulla: la matrigna rimane di stucco e accusa la giovane di aver derubato le sorellastre delle varie stoffe e materiale, quindi insieme alle figlie, distrugge l’abito della giovane, riducendolo in stracci.

Personaggi principali:

Cenerentola: una bella fanciulla finita in disgrazia, sogna un giorno di essere finalmente libera e di poter vivere la propria vita lontana dalla matrigna e le sue sorellastre.

Giac e Gas: i topolini migliori amici di Cenerentola e suoi aiutanti.

Lady Tremaine: la matrigna di Cenerentola, antagonista principale del film.Odia Cenerentola profondamente, in quanto molto più bella ed intelligente delle sue due perfide figlie.

Anastasia e Genoveffa Tremaine: le sorellastre di Cenerentola, antagoniste secondarie del film, brutte, antipatiche e viziate.

La fata Smemorina: la madrina di Cenerentola, che veglia su di lei e l’aiuterà a realizzare il suo sogno.

Lucifero: il perfido gatto di Lady Tremaine e nemico giurato dei topolini.

Il principe: colui che s’innamora a priva vista di Cenerentola e fa di tutto per ritrovarla.

Il re: il bilioso monarca padre del principe. Vuole molto bene al figlio e vorrebbe diventare nonno.

Il granduca Monocolao: l’ansioso e insicuro consigliere del re.

Tobia: il fedele cane di Cenerentola, il quale odia profondamente il gatto Lucifero.

Informazioni:

Regista: Wilfred Jackson, Hamilton Luske, Clyde Geronimi

Data di uscita: 1950

 

Advertismentspot_imgspot_img

Articoli consigliati

Star Wars Jedi: Fallen Order, il problema più grande del gioco

Quest’oggi torniamo a parlare di Star Wars Jedi: Fallen...

Lacuna – A Sci-Fi Noir Adventure a meno di un caffè

Instant Gaming oggi ci offre tra le sue numerose...

Mario Striker Battle League: Nintendo Francia mostra una partita intera!

Mario Striker Battle League è in dirittura d’arrivo, con...

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui