Google Stadia uscirà tra poco, ma è davvero conveniente? Merita l’acquisto? Scopriamolo assieme

Un paio di mesi fa Google ha annunciato Stadia, la loro piattaforma di streaming, che permetterà ai suoi utenti di giocare ai giochi tramite streaming. Ieri, Google ha annunciato che Stadia uscirà a Novembre assieme ad un Edizione Fondatore per il costo di 129,99 euro. Ecco tutto quello che dovete sapere.

Il prezzo è giusto?

La risposta corta è che non dovete pagare per Google Stadia se non lo volete. Hanno creato un account base di Stadia gratuito che permetterà di comprare i giochi da stremmare. Inoltre sapremo che i prezzi dei giochi scenderanno con il tempo. Però, sappiamo anche che questo account base non sarà disponibile fino al 2020, dunque se volete accedere subito alla piattaforma, dovrete per forza acquistare l’edizione Fondatore. 

Cos’è l’edizione Fondatore?

L’edizione Fondatore è l’unico modo che avete per giocare con Google Stadia quest’anno. Il pacchetto costa 129,99 euro. Include un edizione limitata del controller night-blue, una versione Chromecast ultra per lo streaming su TV, ed un tre mesi di iscrizione a Stadia Pro, e tre mesi di pass di Stadia Pro da regalare ad un amico. L’edizione fondatore darà agli utenti una copia di Destiny 2, con tutte le espansioni precedenti e ShadowKeep compresa. Inoltre Bungie ha annunciato che si potrà trasferire il proprio account.

Che differenza c’è tra Stadia base e Stadia Pro?

Nel 2020, Google aprirà le porte a tutti gli utenti che non hanno acquistato l’edizione fondatore. L’utente di Stadia Base potrà fare il sign up ed inziare ad acquistare i giochi. Stadia Base è gratuito è gli utenti potranno aspettarsi di giocare in streaming a 1080/60 fps con un audio stereo. 

Alternativamente, per 10 euro al mese, l’utente Stadia Pro potrà giocare in 4k/60fps ed audio surround. Inoltre l’utente Pro avrà dei sconti esclusivi sui giochi ed occasionalmente giochi gratis. Insomma funzionerà come il Playstation Plus ed Microsoft Xbox gold, anche se Google non ha specificato la cadenza dei giochi gratuiti.

Il controller?

Il controller Bluetooth si connetterà direttamente al WiFi, che dovrebbe offrire un esperienza con meno lag. Ogni controller costa 69 euro ed ha tre differenti colorazioni: nero, bianco e Wasabi (verde chiaro).

Ed il Cross-Platform?

Google ha affermato che la piattaforma sarà libera e permetterà il cross-platform, ma questo dipenderà dai produttori dei giochi e dalle altre piattaforme.

Dove sarà lanciato Google Stadia?

A novembre Stadia sarà lanciato in: America, Canada, Inghilterra, Irlanda, Francia, Germania, Italia, Spagna, Paesi Bassi, Belgio, Danimarca, Svezia, Norvegia e Finlandia. Google  conta di far uscire la piattaforma anche in altri posti a partire dal 2020

Summary
Tutto quello che c'è da sapere su Google Stadia
Article Name
Tutto quello che c'è da sapere su Google Stadia
Description
Google Stadia uscirà tra poco, ma è davvero conveniente? Merita l'acquisto? Scopriamolo assieme
Author
Publisher Name
Gaming Today
Publisher Logo

Rispondi