Razer Seiren X: un altro ottimo prodotto Razer!

-

SEGUICI ANCHE SU TWITCH!

Sulla tavola di Gaming Today è arrivato anche il Razer Seiren X

Anche oggi siamo qui per parlare di un altro prodotto Razer che da tempo volevamo avere tra le mani: Il Razer Seiren X. Questo bellissimo microfono da tavolo è ora alloggiato sulla nostra scrivania pronto ad allietare le vostre orecchie nei vostri live. Abbiamo acquistato questo prodotto perchè l’abbiamo trovato uno dei migliori microfoni da tavolo in circolazione del momento. Voi che ne pensate?

Ma passiamo a descrivere un po’ le qualità di questo microfono. Certo questo microfono non ha solo caratteristiche positive, andiamo a snocciolare con calma il discorso.

Ovviamente siamo andati a provare nelle nostre live il microfono, e dunque abbiamo potuto avere un riscontro diretto con il pubblico. La prima cosa che ci è stata detta è che molte volte non elude i click della tastiera. Ammettiamo che questo non sia il microfono con il miglior suono al mondo, ma il suo prezzo competitivo ed il suo facile setup lo rendono degno di nota in ogni caso. Ovviamente acquistando la versione “Elite” del microfono in questione andremo ad alzare drasticamente la qualità e quindi la resa.

Un altro fattore apprezzabile del Seiren X sono le sue dimensioni, infatti questo microfono non va ad ingombrare quasi per nulla sulla scrivania. Il design ovviamente si presenta principalmente nero con le accentuazioni verde Razer. Potremmo acquistarlo anche in versione quartz-pink o nero e blu, a ricordare il tema PS4. Potremmo dire che questo microfono sia mirato principalmente allo streaming, potreste, ora come ora, andare in live con un intero set up Razer se vi trovate bene quanto noi con i loro prodotti.

Questo microfono non sarà il migliore della serie o delle offerte Razer, ma sicuramente fa la sua figura sia esteticamente che a livello di prestazioni. Che dire, come sempre sta a voi la scelta, ma noi sicuramente ci troviamo bene anche con questo prodotto della casa produttrice nera e verde.

- Advertisement -

Ricordati di passare a trovarci nella nostra community TELEGRAM e sul nostro canale YOUTUBE promosso da Top Games, non perderti nemmeno una notizia e diventa un nostro sostenitore, basta un like e un’iscrizione al CANALE!

Samuel Niegovan
Sono Samuel Niegovan nato a Trieste il 20 Novembre 1995. Attualmente presso il sito Gaming Today mi occupo della scrittura di articoli.

Sempre con i nostri lettori!

Ricordati di passare a trovarci nella nostra community TELEGRAM e sul nostro canale YOUTUBE promosso da Top Games, non perderti nemmeno una notizia e diventa un nostro sostenitore, basta un like e un’iscrizione al CANALE!

Sponsored By

Ollo Store - F1

Ultimi post

Player One #65: Jade

Benvenuto, caro lettore, a un nuovo episodio della rubrica Player One. La scorsa settimana abbiamo parlato di un iconico personaggio della altrettanto iconica saga Capcom, ovvero Leon S. Kennedy di Resident Evil. Quest’oggi invece tratteremo di un personaggio non protagonista, ma non per questo meno importante: si tratta di Jade, che troviamo in Dragon Quest…

Genshin Impact – Nuovo trailer per Arataki Itto

Dopo oltre un anno dal lancio, Genshin Impact, il popolarissimo MMORPG a cura della software house cinese MiHoYo, non perde ancora il suo smalto e continua ad attirare migliaia di giocatori come se fosse ancora il primo giorno! Il successo del titolo non è dovuto solo alla sua indubbia qualità e al gameplay originale (per…

Kingdoms of Amalur: Re-Reckoning, l’espansione Fatesworn arriverà il 14 dicembre

Dopo l’annuncio con molta sorpresa di Fatesworn, l’espansione di Kingdoms of Amalur: Re-Reckoning, remastered del controverso gioco di ruolo con nomi altisonanti, se ne erano perse un po’ le tracce, facendo dubitare in molti dell’effettivo approdo di questo DLC. Fatesworn si farà, anzi è già qui! THQ Nordic a sorpresa ha rassicurato tutti qualche giorno…

Life is Strange: True Colors è ora disponibile per Nintendo Switch

Life is Strange: True Colors ha fatto il proprio debutto su Google Stadia, PlayStation 4, PlayStation 5, PC, Xbox One e Xbox Series X e S lo scorso 10 settembre 2021, finalmente, dopo un annuncio improvviso arrivato appena un paio di settimane fa, il titolo a cura di Deck Nine Games ha fatto il proprio…

Dungeon Fighter Duel: infine arriva il Ranger

Come previsto, nel giro di pochi giorni, è arrivato anche l’ultimo character trailer previsto di Dungeon Fighter Duel, il picchiaduro spin-off a opera di Arc System Works e Eigthing di Dungeon Fighter Online, uno dei gdr free-to-play più di successo della storia dei videogiochi. Cinque erano le classi rivelate nel primo teaser e, con quello…

categorie popolari

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome qui

LE Nostre guideShhhh è un segreto!
Non perderti nemmeno una delle nostre guide!

Dragon Quest 1 NES: Pt.5 Silver Harp e Haukness

Rallegratevi perchè la parte pallosa è finita, ormai l’incubo iniziale che vi costringeva a stare fermi nella zona iniziale e farmare per ora è solo un ricordo.da adesso in poi possiamo andare molto più spediti, non volgio dire che il gioco è sulla via della conclusione ma almeno in lontananza possiamo vedere il traguardo.(Moooooolto in…

Pokemon Verde Foglia: (monoerba) Pt.6 Fucsiapoli

Una volta superato il primo Snorlax, la strada è libera, possiamo proseguire verso sud.Avrete il vostro bel da fare, il percorso è un labirinto circondato da staccionate che conducono inevitabilmente verso una marea di allentori.(Beh sempre un buon modo per fare esperienza, non buttiamo via niente)Dopo il percorso pieno di allenatori, indovinate un po?Un’altro percorso…

Dragon Quest 1 NES: Pt.6 Cantlin

Siamo a buon punto ormai, stiamo andando a salvare l’adorata pricipessa Gwaelin.La povera fanciulla era stata rapita e imprigionata nel covo del drago ma ora è ormai al sicuro.Ci facciamo il tragitto verso il castello con la ragazza in braccio.Una volta arrivati, veniamo accolti dai festeggiamenti e dalla gioia del Re.Colpo di scena, la ragazza…

Pokemon Verde Foglia: (monoerba) Pt7 Isola Cannella

Stavamo per iniziare la pista ciclabile.Visto che partiamo da Fucsiapoli sarà tutto in salita.Questo vuol dire che andremo lenti ma non lenti e basta, lenti come uno Snorlax che cerca di alzarsi dopo il pranzo di Natale.La pista è piena di biker, come sempre cerchiamo di afforntarli tutti per farmare un pò, la battaglia che…