Monster Hunter World vs Dauntless: Quale giocherete?

-

SEGUICI ANCHE SU TWITCH!

Idee molto simili, giochi differenti

Da poco gli sviluppatori di Phoenix Labs hanno finalmente rilasciato Dauntless ufficialmente, un gioco multiplayer free to play simile a Monster Hunter. Dauntless è molto più semplice , più puccioso e gratis. Con Dauntless e Monster Hunter: World sul mercato, su quale gioco spenderete più tempo? In quest’articolo abbiamo deciso di mettere a confronto le principali funzioni così potrete farvi un idea.

Tracking

Dauntless – Sarete lasciati su delle isole fluttanti per andare alla ricerca dei Behemoth, così si chiamano le creature da cacciare in Dauntless. I giocatori solitamente nascono ed usano le loro Lanterne perciò che indichino la posizione del Behemoth. Quando un giocatore lo trova ( solitamente circa 1 minuto) mandano un razzo di segnalazione. Dunque i cacciatori convergono sulla posizione ed iniziano a combattere.

Monster Hunter: World – I giocatori devono braccare le loro prede. A seconda del mostro, troveremo impronte, graffi, fogliame o altro. Collezionarne dei campioni farà salire il livello ricerca del giocatore rendendoli più facili da trovare in futuro. Più informazioni si trovano più sarà facile scovare la preda. Eventualmente, il mostro comparirà sulla mappa.

Qual’è meglio? – In Dauntless il tracking non ha delle vere e proprie meccaniche ci si lancia direttamente in azione. Monster Hunter: World da la sensazione di star davvero cacciando la preda mentre lo inseguite nel suo habitat naturale. Qui la questione insomma è: preferite l’azione o la strategia?

Mostri

Dauntless – I Behemoth assomigliano molto di più simili al classico boss difficile dei videogiochi più che a delle bestie viventi. Quando lo troverete esso inizierà i suoi pattern d’attacco. Ogni volta che combatterete lo stesso behemoth il pattern sarà sempre molto simile. Cacciare questi mostri è più come sconfiggere un boss in Dark Souls (per rendervi l’idea) piuttosto che cacciare una bestia. Una volta entrati in confidenza con essi un cacciatore può distruggerli senza nemmeno venire colpito. 

Monster Hunter: WorldI mostri sembrano vivi. La loro I.A. non è prevedibile anche se il giocatore ha memorizzato gli attacchi. Certo alcuni attacchi sono chiamati dal mostro, li riconosceremo, ma il modo in cui si collegano e la varietà rende ogni battaglia un po’ differente. Anche se diventerete dei cacciatori esperti una distrazione potrebbe comunque uccidervi. I mostri fuori dalla battaglia agiscono proprio come se fossero degli animali. Esistono in un ecosistema nel mondo dove hanno le loro prede ed i loro compiti. Esplorano, cacciano, dormono ed hanno una casa da proteggere.

Qual’è meglio? – I mostri di MHW sono molto più interessanti a causa della loro dinamicità e realismo. Predire i loro movimenti è la chiave per un cacciatore di successo. Ma Dauntless ha mostri molto più rigidi che si gestiscono con abilità e tempismo nel combattimento, insomma molto più tradizionale.

Potenziamenti

dauntless – Porterete tutti i pezzi ottenuti dai behemoth alla città di Ramsgate. Venditori di armi e armature potranno prendere i vostri oggetti e potenziarli in equipaggiamento davvero potente per la vostra prossima caccia. A seconda dei tipi di oggetti che avete, potrete continuare a potenziare l’equipaggiamento anche senza le parti di mostro. Ciò significa che spenderete meno tempo a farmare sempre lo stesso mostro per creare equipaggiamenti sempre migliori. Ogni set ed arma hanno statistiche e bonus unici. Il giocatore dunque può miscelare le armature per creare qualcosa di unico.

Monster Hunter: World – Gli equipaggiamenti si potenziano gradualmente. I giocatori usano parti di mostro per costruire armi ed armature, migliorandole con materiali rari. Per ottenere l’arma perfetta per una caccia specifica, spesso il cacciatore si occuperà dello stesso mostro ripetute volte per ottenere tutto quello che gli serve. Per le armature il ragionamento è simile, ma qua parliamo di perk. I mostri di MHW hanno molte abilità che il cacciatore vuole sicuramente mitigare, ed i perk delle armature servono proprio a questo.

Qual’è meglio? – I potenziamenti di Dauntless sono molto più casuali e user friendly. Non perderete troppo tempo a cacciare lo stesso mostro finché otterrete gli orb per potenziare l’equip. Il sistema di Monster Hunter: World è più lungo e tedioso forse, ma vi terrà incollati al gioco per più tempo. 

Combattimento

Dauntless – Il combattimento è molto più arcade, e ricorda vagamente i titoli hack-and-slash. Ci sono delle combo che il giocatore può eseguire, e molte armi si portano dietro dei trucchetti da utilizzare in combattimento. Le animazioni sono parecchio lunghe dunque colpi non calcolati potranno venire puniti facilmente, ma l’annullamento del colpo e la schivata hanno una reazione notevole. La stamina si rigenera velocemente e si consuma poco con parecchi attacchi. 

Monster Hunter: WorldGli attacchi sono deliberatamente lenti. A seconda dell’arma in uso potrebbero fare o pochi danni ma veloci oppure pochi colpi ma potenti. I giocatori devono rompere correttamente le parti del mostro per ottenerne i pezzi, e fermare momentaneamente  il mostro. I giocatori però possono imparare le caratteristiche del mostro ed equipaggiarsi di conseguenza avendo così dei vantaggi. La stamina richiede un sacco di concentrazione. Senza oggetti per aumentarne la durata il Cacciatore si stanca rapidamente

Qual’è meglio? – Il combattimento di Monster Hunter: World è più complicato ma soddisfacente di quello di Dauntless. D’altro canto Dauntless con la sua semplicità permette di concentrarsi molto di più sul mostro. Qui nuovamente dipende da voi: preferite un combattimento lento, difficile e tattico oppure un combattimento veloce concentrato sulle azioni?

Enviroments

Dauntless – I giocatori potranno capitare in tre tipi di biomi: Ghiaccio, deserto e foresta. Ogni arena presenta delle isole fluttuanti nel cielo. I giocatori saltano da una all’altra per trovare la loro preda. L’unica differenza tra le arene e qualche albero o roccia a cambiare lo scenario. In Dauntless è tutto concentrato sul combattimento, non ci sono particolari interazioni escluse quelle con il mostro. Potrete solamente raccogliere piante o minerali per fare pozioni e simili.

Monster Hunter: World – I giocatori cacciano le bestie nel loro bioma naturale. Ci sono deserti collegati a grotte sotterranee, foreste che possono diventare monti. Ogni area ha flora e fauna diverse, ed i giocatori possono uccidere piccoli mostri per delle parti specifiche o raccogliere risorse da riportare alla base.

I giocatori possono anche posizionare trappole per sfruttare l’enviroment contro i mostri. L’intero Enviroment stesso è ripieno di altri mostri. Quando state cacciando un Gran Jagras potreste ritrovarvi contro un Anjanth vagante e molto affamato. Questo potrebbe darvi un alleato pericoloso per qualche tempo e rende il mondo ancora più vivo. 

Qual’è meglio? – Beh questa è davvero scontata: vince Monster Hunter: World a mani basse. Non solo l’enviroments è molto vario e bello, ma potrete usarlo contro la vostra stessa preda.

Preparazione

Dauntless – I giocatori potranno preparare dei tonici o oggetti offensivi. Dopo averli costruiti ed equipaggiati sarete pronti per la caccia. Se ne avete di già preparati sarete pronti subito. Se non ne avete di già pronti vi basterà prendervi un momento per parlare con i venditori.

Monster Hunter: World – La preparazione è una parte importante della caccia. Anche dopo aver potenziato gli equip, bisognerà comunque preparare determinate cose da portare nelle spedizioni, come le trappole. Bisognerà anche incontrare il muscolo miaochef per mangiare. A seconda di ciò che si mangia si otterranno  dei buff differenti. Ci vorrà più di qualche minuto a fare tutto questo, inclusa la fantastica cutscene dello chef che prepara il  cibo.

Qual’è meglio? – In Dauntless la cosa è molto veloce: in un minuto sarete nuovamente a caccia. Monster Hunter:World richiede del tempo per prepararsi, mangiare e quant’altro. Se dovessimo decidere in base alla velocità del gameplay questo punto andrebbe sicuramente a Dauntless.

Fallimento

 

Dauntless – Fallire una caccia è davvero molto difficile. Ogni giocatore inizia con 5 pozioni e 3 rianimazioni se vanno a terra. Se non ne hanno o non ne vogliono usare saranno i giocatori alleati a poter tirare su il caduto. Man mano che i giocatori cadono un contatore si riempire ed una volta arrivato al 100 i giocatori non potranno più rianimarsi. Bisogna uccidere il Behemoth prima che il contatore si riempia. Se si arriva al 100 ed i giocatori muoiono la missione sarà fallita. 

Monster Hunter: World – Fallire è molto più semplice. Il team ha 3 vite collettive. Quando finiscono la caccia è fallita. In giocatore singolo dunque si può morire fino a 3 volte. Quando succede la caccia finisce e si deve ricominciare. 

Qual’è meglio? – In questo caso i due giochi non potevano essere più differenti. Dauntless presenta una difficoltà rilassata più accessibile e meno competitiva. Monster Hunter: World punisce i giocatori con la sua difficoltà, ed è in linea con il combattimento lento e soddisfacente. Insomma, vi piacciono i giochi facili o difficili? Ecco quello che dovete scegliere.  

Qual’è dei due fa per voi?

Dauntless è molto meno hardcore e molto più user friendly. Il combattimento è meno soddisfacente ma comunque divertente.  Tende ad essere un gioco più rilassato rispetto a MHW, edè un buon inizio per chi vuole approcciare i giochi di caccia ai mostri o semplicemente giocare con gli amici.

Monster Hunter: World d’altro canto è ancora il re dei giochi di caccia ai mostri su tutti i campi. A volte può essere frustrante, ma darà sicuramente molta più soddisfazione di Dauntless. Ovviamente è molto più lento ma questo può essere un bene in quanto mantiene i giocatori incollati ad esso.

A voi la scelta. 

 

 

Summary
Monster Hunter World vs Dauntless: Quale giocherete?
Article Name
Monster Hunter World vs Dauntless: Quale giocherete?
Description
Idee molto simili, giochi differenti
Author
Publisher Name
Gaming Today
Publisher Logo
- Advertisement -

Ricordati di passare a trovarci nella nostra community TELEGRAM e sul nostro canale YOUTUBE promosso da Top Games, non perderti nemmeno una notizia e diventa un nostro sostenitore, basta un like e un’iscrizione al CANALE!

Samuel Niegovan
Sono Samuel Niegovan nato a Trieste il 20 Novembre 1995. Attualmente presso il sito Gaming Today mi occupo della scrittura di articoli.

Sempre con i nostri lettori!

Ricordati di passare a trovarci nella nostra community TELEGRAM e sul nostro canale YOUTUBE promosso da Top Games, non perderti nemmeno una notizia e diventa un nostro sostenitore, basta un like e un’iscrizione al CANALE!

Sponsored By

Ollo Store - F1

Ultimi post

Di Gi Charat: Anime s1 ep1 Dejiko Arrives Nyo [Commentary]

-dejiko- INTRODUZIONEOlà qui è il vostro Anketsu e benvenuti ad un nuovo commento, oggi vi parlerò di uno tra gli universi narrativi giapponesi più grandi degli ultimi 20 anni, ovvero Di Gi Charat!Il tutto nasce come manga – shonen dalla matita di Koge-Donbo per poi essere adattato in anime nel 1999 con regia di Hiroaki…

Chainsaw Man 3-6, la videorecensione

Abbiamo recensito per voi i numeri dal terzo al sesto di Chainsaw Man, serie manga scritta e disegnata da Tatsuki Fujimoto L'articolo Chainsaw Man 3-6, la videorecensione proviene da Fumetti - BadTaste.it.

eFootball: tutte le novità e i futuri sviluppi

Finalmente la conferma da parte di Konami: PES diventa eFootball! Continua a leggere: eFootball: tutte le novità e i futuri sviluppi by Hynerd.it

Shin Megami Tensei V, l’aggiornamento 1.0.2 permette di aggiustare la telecamera e la luminosità

Ecco arrivare come promesso da Atlus un nuovo update per Shin Megami Tensei V, con varie migliorie che vi permetteranno di personalizzare alcuni aspetti tecnici del titolo. Con questo aggiornamento infatti potremo cambiare le angolazioni e la distanza della telecamera negli spazi aperti, aggiustare la luminosità dello schermo e sono state apportate anche delle correzioni…

Nintendo – Paper Mario tra i titoli del pacchetto aggiuntivo!

Le scelte di marketing di Nintendo, si sa, sono a mani basse tra le più strane in assoluto per i videogiocatori, in particolare quando si tratta di adattarsi ai servizi forniti dalla concorrenza. Stiamo parlando ovviamente del tanto discusso Nintendo Switch Online, servizio utilizzato sulla console ibrida della casa della grande N che consente ai…

categorie popolari

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome qui

LE Nostre guideShhhh è un segreto!
Non perderti nemmeno una delle nostre guide!

Pokemon Verde Foglia: (monoerba) Pt.6 Fucsiapoli

Una volta superato il primo Snorlax, la strada è libera, possiamo proseguire verso sud.Avrete il vostro bel da fare, il percorso è un labirinto circondato da staccionate che conducono inevitabilmente verso una marea di allentori.(Beh sempre un buon modo per fare esperienza, non buttiamo via niente)Dopo il percorso pieno di allenatori, indovinate un po?Un’altro percorso…

Dragon Quest 1 NES: Pt.6 Cantlin

Siamo a buon punto ormai, stiamo andando a salvare l’adorata pricipessa Gwaelin.La povera fanciulla era stata rapita e imprigionata nel covo del drago ma ora è ormai al sicuro.Ci facciamo il tragitto verso il castello con la ragazza in braccio.Una volta arrivati, veniamo accolti dai festeggiamenti e dalla gioia del Re.Colpo di scena, la ragazza…

Pokemon Verde Foglia: (monoerba) Pt7 Isola Cannella

Stavamo per iniziare la pista ciclabile.Visto che partiamo da Fucsiapoli sarà tutto in salita.Questo vuol dire che andremo lenti ma non lenti e basta, lenti come uno Snorlax che cerca di alzarsi dopo il pranzo di Natale.La pista è piena di biker, come sempre cerchiamo di afforntarli tutti per farmare un pò, la battaglia che…

Dragon Quest 1 NES: Pt.7 Finale

Manca solo la Sunlight Stone (Sunstone).Torniamo al castello di Tantegel, qui per trovare il passaggio segreto dovremmo andare nella zona apribile con le chiavi.Nella zona del mercante ci sarà uno spiazzo nel quale sarà possibile uscire e costeggiare le mura senza però uscire dalla mappa.Continuando verso giù troverete le nostre scalette.(Come location non è facilissima…
Summary
Monster Hunter World vs Dauntless: Quale giocherete?
Article Name
Monster Hunter World vs Dauntless: Quale giocherete?
Description
Idee molto simili, giochi differenti
Author
Publisher Name
Gaming Today
Publisher Logo