Apex Legends: un nuovo update in arrivo, ed ecco le priorità

Presto arriverà un nuovo update e questi sono tutti i dettagli

Respawn in un post sul suo blog, da qualche informazione sulle prossime priorità della casa produttrice verso Apex legends. Innanzitutto si scusano, per non aver reso felici i giocatori da subito, e promettono che nel lungo tempo ci sarà una crescita costante  e supporto per milioni di giocatori. Respawn afferma che aver ottenuto tale mole di utenza in cosi poco tempo ha portato a bug, cheater, e molto altro sempre più frequentemente e velocemente. Il combattimento si tiene ogni giorno ed ogni giorno con qualche problema nuovo. Fin dal lancio, dice Respawn, hanno cambiato numerosi server e patch dei client che hanno portato a vari problemi. 

Ora, come dicono nel post, dopo aver lavorato sui progressi e sulla “salute” del gioco, è tempo di occuparsi dei problemi che riguardano la community di Apex legends. La stabilità di Apex Legends è molto importante e Respawn afferma di star lavorando internamente per migliorare. Ecco un elenco dei problemi critici a cui stanno lavorando.

Performance lente dei server all’inizio dei match

Qualche datacenter ne è più affetto degli altri, succede su vari server configurati in certi modi ma sembra non colpisca mai due istanze nello stesso server. Non è la macchina che va lenta e quindi tutto rallenta e solamente una singola istanza che subisce questi effetti. Stanno cercando di scoprire perché accade questo e riuscire ad eliminare il problema. Questo è uno dei fattori più prioritario per la casa produttrice.

Altre priorità

Oltre a questo Respawn sta lavorando su dei problemi d’audio, testando dei fix che potrebbero risolvere i problemi del gioco. Stanno lavorando ulteriormente su misure anti-cheaters. Ovviamente questo è un processo che ci tengono rimanga un po’ più nell’ombra.

Inoltre stanno cercando di aggiungere una funzione alla macchina mirata a rilevare i bug quando si verificano, infatti Respawn dopo aver fatto dei progressi con le correzioni locali ha deciso di affrontare il problema alla radice.

Respawn vuole inoltre dedicarsi alle prossime stagioni e relativi Battle Pass. Oltre a vari fix e update durante la stagione in corso per migliorare possibili problemi che potrebbero verificarsi.

- Advertisement - link canale youtube
Advertismentspot_imgspot_img

Articoli consigliati

FIFA 22: il titolo è in offerta su Eneba!

FIFA 22 è attualmente scontato su Eneba e se...

Tower of Fantasy: nuova manutenzione il 27 settembre

Tower of Fantasy riceverà una manutenzione straordinaria che durerà...

TOEM: A Photo Adventure aggiornamento gratuito e nuova regione

Lo sviluppatore Something We Made ha annunciato un nuovo...

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui