Apex Legends: Che abbia perso il suo momento di gloria?

-

Il titolo Battle Royale uscito quest’anno sembra non riuscire a stare al passo col suo successo.

Apex Legends ha avuto il lancio più fluido e di maggior successo tra tutti i titoli Battle Royale. Mentre giochi quali Fortnite hanno avuto bisogno di mesi per crearsi una base di giocatori ed una presenza affermata su Twitch, Apex Legends, invece, è schizzato al primo posto nel suo primo giorno di nascita. Ma il suo momento di gloria tra tantissimi update, litanie di bug, e delle fiere competizioni, sembra essere andato perduto.

Nel primo mese di vita di Apex Legends ha raggiunto 50 milioni di player, insomma tutti quelli che cercavano una nuova esperienza Battle Royale.  Al lancio del gioco veniva offerta un elenco di features e miglioramenti della qualità di vita che rendeva il gioco molto più gradevole.  Da allora, Apex Legends ha ristagnato.

Apex Legends è andato liscio fino alla prima patch del gioco. Quello che doveva essere un semplice bug-fixing ha invece introdotto una marea di glitch. Questi bug hanno introdotto abilità non volute come personaggi volanti o armi mal funzionanti. Tutti questi problemi sono stati risolti in pochi giorni, ma ha impostato tutti i precedenti sbagliati.

I bug minori ci sono in qualsiasi videogioco e successivamente patchati, ma Apex Legends ha superato il limite. Per fare un esempio, l’ultima patch del gioco,la 1.1, ha resettato i progressi dei giocatori al loro log in.  Le lamentele su Reddit non sono state poche, tutto, dalle skin comuni alle leggendarie gli Apex Coins e le statistiche erano andate in fumo. Un paio d’ore dopo Respawn ha buttato giù i server è fatto uscire una patch per ridare i progressi perduti. Quello che rende la situazione grave è che le patch non erano nemmeno significative. Apex Legends per ora ha avuto solamente tre patch di bilanciamento o aggiustamento oltre a numerosi bug fixes. Due mesi dopo il rilascio, Respawn ha fatto uscire un nuovo personaggio ed una nuova arma. Se volessimo far nuovamente un paragone con Fortnite, la versione 8.10 ha avuto tre cambiamenti di bilanciamento importanti che hanno rivoluzionato grosse parti del gioco come veicoli nuovi, le macchine da cui comprare item etc.

Quello che però c’è da dire dopo questo confronto, è che sembra Respawn si stia muovendo intenzionalmente piano. Come possiamo vedere nel post uscito con il primo update, sembra che Respawn non voglia cambiare così spesso Apex Legends “ Update meno frequenti, test migliori, impatto più grosso” dicono gli sviluppatori. Ad oggi però, questi cambiamenti meno frequenti non sembrano essere in linea con i player. Dopo il lancio stratosferico del gioco, sembra che ora come ora il gioco stia procedendo molto quieto e lineare su tutti i versi. 

Come si può vedere anche dal calo di visite della sezione di Apex Legends su Twitch, difatti senza l’eccitazione di contenuti freschi, i giocatori se ne stanno andando. Fortnite, a quanto pare non ha perso la corona di miglior titolo Battle Royale, è inoltre il miglior esempio di tattica opposta a quella di Apex Legends.

Confrontati i due infatti Apex Legends ha un atmosfera fredda e triste, basta pensare a quanto faccia uscire Fortnite ogni settimana tra nuove armi, oggetti e modalità. E quello che non rende il gioco facile per Apex Legends e che Epic stia osservando i movimenti di Apex Legends, aggiungendoli al suo titolo, come ad esempio il sistema di ping. Oppure il sistema di Respawn, che non è nemmeno più tanto unico ormai.

Inoltre se dovessimo parlare di un altra nota dolente, potrebbe essere benissimo il Battle Pass, poteva essere infatti un opportunità per Respawn di far vedere quali creazioni strabilianti avessero creato come ricompense. Ma alla fine dei giochi di strabiliante c’era ben poco. 

Su reddit nuovamente possiamo leggere commenti non del tutto positivi, su come questo battle pass in realtà sia vuoto, richieda un grinding estremo, e senza obbiettivi non richieda nemmeno di fare qualcosa di nuovo bensì semplicemente di giocare, giocare e ancora giocare.

Tutti questi problemi potranno sembrare terribili, ma in realtà è abbastanza normale. Questo è il percorso che hanno fatto tutti quanti i titoli Battle Royale. Con il passare del tempo anche Apex Legends potrà avere la stessa crescita ed innovazione degli altri titoli. I fan del Battle Royale in ogni caso seguiranno gli step dell’evoluzione del titolo.

 

Summary
Apex Legends: Che abbia perso il suo momento di gloria?
Article Name
Apex Legends: Che abbia perso il suo momento di gloria?
Description
il suo momento di gloria tra tantissimi update, litanie di bug, e delle fiere competizioni, sembra essere andato perduto.
Author
Publisher Name
Gaming Today
Publisher Logo
- Advertisement -
Samuel Niegovan
Sono Samuel Niegovan nato a Trieste il 20 Novembre 1995. Attualmente presso il sito Gaming Today mi occupo della scrittura di articoli.

Sponsored By

Ollo Store - F1

Ultimi post

Back to the vintage: Invito a cena con delitto

Il giallo è un genere cinematografico particolare, richiede impegno e attenzione e quel pizzico di perspicacia innata per gustarlo fino in fondo dall’inizio alla fine. Esiste tuttavia un film, che pur avendo, in apparenza, tutte le caratteristiche del giallo perfetto, si differenzia dagli altri per quella sottile e irresistibile ironia, che lo rende accessibile a…

Presentato nuovo Surface Laptop Go, Pro X accessori

Microsoft ha presentato oggi tante novità per i dispositivi Surface, a partire dal nuovo Surface Laptop Go, un nuovo computer portatile dal prezzo accessibile che coniuga potenza e portabilità. Anche il Surface Pro X è stato rinnovato grazie ad un nuovo processore personalizzato, nuove app e performance generali migliori, infine sono stati presentati 4 nuovi accessori…

Ghost of a Tale: annunciata la data d’uscita su Nintendo Switch

Lo sviluppatore indipendente SeithCG e il publisher Plug In Digital hanno annunciato ufficialmente la data d’uscita di Ghost of a Tale su Nintendo Switch, prevista per l’8 ottobre 2020 in edizione digitale. Il topolino più intraprendente del mondo sta per tornare anche su console ibrida, dopo il suo successo su Xbox One e PlayStation 4.…

Hogwarts Legacy, Warner non è d’accordo con la Rowling, ma lei è libera di dirlo

Il presidente di Warner Bros. ha detto che la società di Hogwarts Legacy non è d'accordo con J.K. Rowling, nonostante lei sia libera sostenere le sue opinioni.. L'eco dei commenti transfobici di J.K. Rowling non accenna a diminuire. Il presidente di Warner Bros. David Haddad ha voluto lasciar

FIFA 21, premiere mondiale stanotte con performance musicali e molto altro

La premiere mondiale di FIFA 21 organizzata da Electronic Arts per stanotte prevede una serie di performance musicali con artisti come Dua Lipa, Anitta, Tame Impala e Diplo.. La premiere mondiale di FIFA 21 organizzata da Electronic Arts per stanotte prevede performance musica

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome qui

LE Nostre guideShhhh è un segreto!
Non perderti nemmeno una delle nostre guide!

Red Dead Redemption 2 – Guida ai misteri – La casa dell’Alchimista.

A Tumbleweed giace la rovina della casa di un Ex-alchimista. In Red Dead Redemption 2 ci molti misteri e segreti nei quali...

Destiny 2 – Come funzionano gli Engrammi Ombrosi

Con la Stagione degli Arrivi sono stati introdotti gli Engrammi Ombrosi, ma come funzionano? Gli Engrammi Ombrosi sono una nuova tipologia di...

Destiny Lore – Guida Completa – L’urlo.

La disperazione raggiunse le tre sorelle. NO. Savathun! Xivu Arath! Sorelle mie. Siamo state tradite. Non vivremo mai in eterno. La nostra forza distrugge...

Destiny Lore – guida Completa – Fuoco senza benzina.

Le tre ormai divise proseguono le loro vite basate sulla guerra. Ho ucciso mia sorella oggi. Lei è venuta su queste stelle per...
Summary
Apex Legends: Che abbia perso il suo momento di gloria?
Article Name
Apex Legends: Che abbia perso il suo momento di gloria?
Description
il suo momento di gloria tra tantissimi update, litanie di bug, e delle fiere competizioni, sembra essere andato perduto.
Author
Publisher Name
Gaming Today
Publisher Logo