Razer e Evil Genius insieme per “Fare il botto”

-

Accordo biennale tra l’azienda e il noto team di San Francisco

Razer, leader globale nel lifestyle gaming, annuncia una nuova partnership con gli Evil Geniuses (EG), uno dei team di esport professionistici più longevi, con una fan base mondiale.  

Questa novità segna il ritorno degli Evil Geniuses nel Team Razer proprio nel momento in cui la loro squadra di Dota 2 si è qualificata per il torneo The International 2019.

In base all’accordo, gli Evil Geniuses avranno in dotazione per i prossimi due anni le periferiche di livello professionale Razer – cuffie, tastiere, mouse e superfici (tappetini per mouse) – per tutti gli allenamenti e i tornei.

Gli Evil Geniuses sono conosciuti per la qualità dei team Dota 2 e Call of Duty (COD), avendo inoltre squadre che competono in Fortnite, Rocket League, Rainbow Six: Siege, Artifact, Smash Bros. e Street Fighter V. Tra i principali successi vanno menzionati la vittoria del The International 2015 Dota 2 Championship e del Call of Duty World League Championship 2018. Il team Dota 2 si è piazzato di recente al terzo posto nel MDL Disneyland Paris Dota 2 Major e si appresta ad affrontare al top della forma il torneo The International 2019.

Il Team Razer è orgoglioso di collaborare ai massimi livelli con gli Evil Geniuses” dichiara David Tse, Global Director of Esports di Razer. “La passione e l’impegno che mostrano sono per noi fonte di ispirazione – la nostra partnership sarà caratterizzata da un mix di eccellenza tecnologica e sportiva”.

Il team EG Dota 2 annovera tra le proprie fila due tra i più famosi atleti di esport: Artour “Arteezy” Babaev, canadese nato in Uzbekistan con oltre mezzo milione di follower in livestream e Syed Sumail “SumaiL” Hassan, il prodigio pakistano, diventato il più giovane giocatore a vincere The International Dota 2 Championship e a superare il milione di dollari in premi all’eta di soli 16 anni.  Quando il torneo internazionale di quest’anno prenderà il via in agosto e il Team EG lungo il proprio cammino verso un altro trofeo si troverà ad affrontare alcune delle migliori squadre di Dota 2 del mondo, tutti gli occhi saranno puntati su di loro e sugli altri compagni di squadra.

Il team COD di EG può contare su un duo di due volte campioni del mondo, Jordan “JKap” Kaplan (2015, 2016) e Bryan “Apathy” Zhelyazkov (2016, 2018). Sono gli unici due giocatori ad aver partecipato a tre Call of Duty Championship Grand Finals consecutive, con JKap che detiene anche il record di presenze in finale (quattro). A completare il quintetto c’è un altro campione del mondo, Dillon “Attach” Price, il più giovane giocatore ad aver vinto un COD Championship (2015, all’età di 18 anni).

“La partnership con il Team Razer porta un incredibile valore aggiunto”, commenta Phillip Aram, COO degli Evil Geniuses. “I dispositivi gaming ad alte prestazioni di Razer sono di livello eccellente e offrono ai nostri giocatori un nuovo vantaggio competitivo. Razer è il brand perfetto con cui puntare a nuovi traguardi e ripeterci con una vittoria al The International”.

Per maggiori informazioni sul Team Razer visitare https://www.razer.com/team.

Per maggiori informazioni sugli Evil Geniuses:

, leader globale nel lifestyle gaming, annuncia una nuova partnership con gli Evil Geniuses (EG), uno dei team di esport professionistici più longevi, con una fan base mondiale.  

Questa novità segna il ritorno degli Evil Geniuses nel Team Razer proprio nel momento in cui la loro squadra di Dota 2 si è qualificata per il torneo The International 2019.

In base all’accordo, gli Evil Geniuses avranno in dotazione per i prossimi due anni le periferiche di livello professionale Razer – cuffie, tastiere, mouse e superfici (tappetini per mouse) – per tutti gli allenamenti e i tornei.

Gli Evil Geniuses sono conosciuti per la qualità dei team Dota 2 e Call of Duty (COD), avendo inoltre squadre che competono in Fortnite, Rocket League, Rainbow Six: Siege, Artifact, Smash Bros. e Street Fighter V. Tra i principali successi vanno menzionati la vittoria del The International 2015 Dota 2 Championship e del Call of Duty World League Championship 2018. Il team Dota 2 si è piazzato di recente al terzo posto nel MDL Disneyland Paris Dota 2 Major e si appresta ad affrontare al top della forma il torneo The International 2019.

“Il Team Razer è orgoglioso di collaborare ai massimi livelli con gli Evil Geniuses” dichiara David Tse, Global Director of Esports di Razer. “La passione e l’impegno che mostrano sono per noi fonte di ispirazione – la nostra partnership sarà caratterizzata da un mix di eccellenza tecnologica e sportiva”.

Il team EG Dota 2 annovera tra le proprie fila due tra i più famosi atleti di esport: Artour “Arteezy” Babaev, canadese nato in Uzbekistan con oltre mezzo milione di follower in livestream e Syed Sumail “SumaiL” Hassan, il prodigio pakistano, diventato il più giovane giocatore a vincere The International Dota 2 Championship e a superare il milione di dollari in premi all’eta di soli 16 anni.  Quando il torneo internazionale di quest’anno prenderà il via in agosto e il Team EG lungo il proprio cammino verso un altro trofeo si troverà ad affrontare alcune delle migliori squadre di Dota 2 del mondo, tutti gli occhi saranno puntati su di loro e sugli altri compagni di squadra.

Il team COD di EG può contare su un duo di due volte campioni del mondo, Jordan “JKap” Kaplan (2015, 2016) e Bryan “Apathy” Zhelyazkov (2016, 2018). Sono gli unici due giocatori ad aver partecipato a tre Call of Duty Championship Grand Finals consecutive, con JKap che detiene anche il record di presenze in finale (quattro). A completare il quintetto c’è un altro campione del mondo, Dillon “Attach” Price, il più giovane giocatore ad aver vinto un COD Championship (2015, all’età di 18 anni).

“La partnership con il Team Razer porta un incredibile valore aggiunto”, commenta Phillip Aram, COO degli Evil Geniuses. “I dispositivi gaming ad alte prestazioni di Razer sono di livello eccellente e offrono ai nostri giocatori un nuovo vantaggio competitivo. Razer è il brand perfetto con cui puntare a nuovi traguardi e ripeterci con una vittoria al The International”.

Per maggiori informazioni sul Team Razer visitare https://www.razer.com/team.

Per maggiori informazioni sugli Evil Geniuses:

, leader globale nel lifestyle gaming, annuncia una nuova partnership con gli Evil Geniuses (EG), uno dei team di esport professionistici più longevi, con una fan base mondiale.  

Questa novità segna il ritorno degli Evil Geniuses nel Team Razer proprio nel momento in cui la loro squadra di Dota 2 si è qualificata per il torneo The International 2019.

In base all’accordo, gli Evil Geniuses avranno in dotazione per i prossimi due anni le periferiche di livello professionale Razer – cuffie, tastiere, mouse e superfici (tappetini per mouse) – per tutti gli allenamenti e i tornei.

Gli Evil Geniuses sono conosciuti per la qualità dei team Dota 2 e Call of Duty (COD), avendo inoltre squadre che competono in Fortnite, Rocket League, Rainbow Six: Siege, Artifact, Smash Bros. e Street Fighter V. Tra i principali successi vanno menzionati la vittoria del The International 2015 Dota 2 Championship e del Call of Duty World League Championship 2018. Il team Dota 2 si è piazzato di recente al terzo posto nel MDL Disneyland Paris Dota 2 Major e si appresta ad affrontare al top della forma il torneo The International 2019.

“Il Team Razer è orgoglioso di collaborare ai massimi livelli con gli Evil Geniuses” dichiara David Tse, Global Director of Esports di Razer. “La passione e l’impegno che mostrano sono per noi fonte di ispirazione – la nostra partnership sarà caratterizzata da un mix di eccellenza tecnologica e sportiva”.

Il team EG Dota 2 annovera tra le proprie fila due tra i più famosi atleti di esport: Artour “Arteezy” Babaev, canadese nato in Uzbekistan con oltre mezzo milione di follower in livestream e Syed Sumail “SumaiL” Hassan, il prodigio pakistano, diventato il più giovane giocatore a vincere The International Dota 2 Championship e a superare il milione di dollari in premi all’eta di soli 16 anni.  Quando il torneo internazionale di quest’anno prenderà il via in agosto e il Team EG lungo il proprio cammino verso un altro trofeo si troverà ad affrontare alcune delle migliori squadre di Dota 2 del mondo, tutti gli occhi saranno puntati su di loro e sugli altri compagni di squadra.

Il team COD di EG può contare su un duo di due volte campioni del mondo, Jordan “JKap” Kaplan (2015, 2016) e Bryan “Apathy” Zhelyazkov (2016, 2018). Sono gli unici due giocatori ad aver partecipato a tre Call of Duty Championship Grand Finals consecutive, con JKap che detiene anche il record di presenze in finale (quattro). A completare il quintetto c’è un altro campione del mondo, Dillon “Attach” Price, il più giovane giocatore ad aver vinto un COD Championship (2015, all’età di 18 anni).

“La partnership con il Team Razer porta un incredibile valore aggiunto”, commenta Phillip Aram, COO degli Evil Geniuses. “I dispositivi gaming ad alte prestazioni di Razer sono di livello eccellente e offrono ai nostri giocatori un nuovo vantaggio competitivo. Razer è il brand perfetto con cui puntare a nuovi traguardi e ripeterci con una vittoria al The International”.

Per maggiori informazioni sul Team Razer visitare https://www.razer.com/team.

Per maggiori informazioni sugli Evil Geniuses:

Summary
Razer e Evil Genius insieme per "Fare il botto"
Article Name
Razer e Evil Genius insieme per "Fare il botto"
Description
Accordo biennale tra l’azienda e il noto team di San Francisco
Author
Publisher Name
Gaming Today
Publisher Logo
- Advertisement -
Samuel Niegovan
Sono Samuel Niegovan nato a Trieste il 20 Novembre 1995. Attualmente presso il sito Gaming Today mi occupo della scrittura di articoli.

Sponsored By

Ollo Store - F1

Ultimi post

Xbox Series X: il prezzo dei giochi first party non aumenterà come quelli di PS5?

Il prezzo dei giochi first party di Xbox Series X potrebbe non aumentare come accaduto a quelli di PS5, almeno stando ad Halo Infinite.. I prezzi dei giochi first party di Xbox Series X potrebbe non aumentare di 10 euro come avvenuto su PS5, almeno non nell'immediato. In real

Starfield è già un’esclusiva Xbox, stando a Jez Corden

Rispondendo a un post di Timdog, Jez Corden ritiene che Starfield sia già un'esclusiva Xbox, come poi sembra più logico a chi sa ragionare un minimo.. Secondo Jez Corden, uno solitamente ben informato sulle cose di Microsoft, Starfield sarà il primo gioco di Bethesda esclusivo per la

Ori and the Blind Forest e the Will of The Wisps, annunciata la versione fisica regolare

Ori and the Blind Forest ed Ori and the Will of the Wisps riceveranno una lussuosissima special collector’s edition dal negozio iam8bit. Tuttavia, se non siete intenzionati a spendere 150 dollari per questa versione, sappiate che fortunatamente ci sarà una versione alternativa. Sempre iam8bit ha confermato ad un lettore di Nintendo Everything, tale StrawHatEevee, che…

Super Mario 3D World per Nintendo Switch posticipato al 2021 dopo Pikmin 3, secondo Emily Rogers

Super Mario 3D World per Nintendo Switch ricompare nelle voci di corridoio, questa volta con la nota insider Emily Rogers a sostenere che sia stato posticipato al 2021 dopo Pikmin 3.. Super Mario 3D World per Nintendo Switch sembra possa essere stato posticipato al 2021, in base a quanto riferito da

Halo 3: ODST disponibile su PC, ecco il trailer di lancio e tutti i dettagli

Halo 3: ODST è disponibile a partire da oggi anche su PC nell'ambito della Master Chief Collection: vediamo il trailer di lancio e tutti i dettagli.. Halo 3: ODST è disponibile a partire da oggi anche su PC, nell'ambito della Master Chief Collection: ecco il trailer di lancio e tutti i det

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome qui

LE Nostre guideShhhh è un segreto!
Non perderti nemmeno una delle nostre guide!

Red Dead Redemption 2 – Guida ai misteri – La casa dell’Alchimista.

A Tumbleweed giace la rovina della casa di un Ex-alchimista. In Red Dead Redemption 2 ci molti misteri e segreti nei quali...

Destiny 2 – Come funzionano gli Engrammi Ombrosi

Con la Stagione degli Arrivi sono stati introdotti gli Engrammi Ombrosi, ma come funzionano? Gli Engrammi Ombrosi sono una nuova tipologia di...

Destiny Lore – Guida Completa – L’urlo.

La disperazione raggiunse le tre sorelle. NO. Savathun! Xivu Arath! Sorelle mie. Siamo state tradite. Non vivremo mai in eterno. La nostra forza distrugge...

Destiny Lore – guida Completa – Fuoco senza benzina.

Le tre ormai divise proseguono le loro vite basate sulla guerra. Ho ucciso mia sorella oggi. Lei è venuta su queste stelle per...
Summary
Razer e Evil Genius insieme per "Fare il botto"
Article Name
Razer e Evil Genius insieme per "Fare il botto"
Description
Accordo biennale tra l’azienda e il noto team di San Francisco
Author
Publisher Name
Gaming Today
Publisher Logo