Astral Chain: Prime impressioni sul nuovo titolo di Platinum Games!

0
248

Il miglior videogioco di Platinum Games?

Il nuovo videogioco di Platinum Games è finalmente arrivato su Nintendo switch, Astral Chain ha fatto sognare i fan di Nintendo sin dal primissimo annuncio, ma mettendoci le mani sopra si può effettivamente arrivare a capire che l’hype generato era sicuramente ben riposto. 2078 gli esseri umani si sono trasferiti da un pianeta Terra ormai schiacciato dall’inquinamento, ora si vive sull’arca, una colonia che però sta raggiungendo in fretta un altissimo livello di inquinamento a causa delle chimere.

Le chimere non sono visibili ad occhio nudo per cui c’è stato bisogno di creare un’unità speciale chiamata Neuron. La neuron è un corpo speciale della polizia atta a sconfiggere le chimere per mezzo dei legions, mostri dello stesso tipo ma soggetti al controllo degli esseri umani. Il nostro protagonista farà ovviamente parte della Neuron creando quindi una dualità di gameplay, poiché sconfiggere le chimere ma anche indagare sui casi che ci vengono proposti. Per quanto questa parte sia fatta percepire come fondamentale, risulta un contorno, ricco ma pur sempre marginale rispetto agli epici scontri con le creature.

Il combat system è ovviamente eccelso, visto che ormai Platinum Games è riconosciuta come una delle migliori case di sviluppo per quanto riguarda i videogiochi di questo genere. Questo sistema di combattimento è originale, ben congegnato ed estremamente divertente, quello che all’inizio può sembrare un Button Smashing, a poco a poco si trasforma in una sinergia che lega con una catena astrale il nostro PG al legion, unendoli in una vera e propria danza di sterminio.
Peccato che le creature utilizzabili in Astral Chain siano solamente cinque, diciamo che se ne fossero stati qualcuno in più avrebbe sicuramente giovato a mio parere, nonostante ci sia un albero delle abilità diverso per ogni legion pur avendo delle abilità standard per ognuno di loro.

Sono palesi le ispirazioni da tutte le sperimentazioni fatte nei vecchi titoli. Il team quindi continua ad acquisire e ad apprendere dai loro stessi giochi e non solo dalla strega di Umbra, Astral Chain ha elementi di Wonderful 101, Vanquish e Metal gear rising facendo sorgere la volontà di migliorarsi prendendo solo il meglio dal loro passato.

Spendere tante parole sulla musica di gioco sarebbe quasi superfluo, bastano in realtà solamente due parole appropriata ed emozionante, alcuni temi sono memorabili e fanno da ottimo sottofondo alle grintose battaglie per la supremazia umana.

In breve Astral Chain mi ha sicuramente stupito, pur non essendo esente da difetti regala un’esperienza fantastica e un combat system nuovo, originale e veramente ben congegnato. Quindi sicuramente uno dei migliori giochi da acquistare nel caso abbiate Nintendo switch! Nel video quì sotto troverete altre informazioni a riguardo del nuovo titolo di Platinum Games, non perdetevelo!

Avete acquistato Astral Chain? Diteci cosa ne pensate nei commenti!

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here