Opinione

La fine di un ladro coincide anche con la fine della saga di Uncharted. Una saga spettacolare e che in particolare con questo ultimo episodio tocca vette incredibili: personaggi che avranno una profondità nei dialoghi mai vista prima, ambientazioni da sogno e comparto action al top lo rendono IL capolavoro della saga, sorpassando secondo me persino l'eccelso secondo capitolo. Una esclusiva PS4 da non farsi scappare per nessun motivo.

Uncharted 4: A Thief’s End

- Advertisement -

Uncharted 4: A Thief’s End

Piattaforma di gioco: Playstation 4

Data di uscita: 10 maggio 2016

Genere: Action / Avventura

Produttore: Naughty Dog

Descrizione:

Uncharted 4 : A thief’s End è il capitolo conclusivo della saga di Uncharted. Unico capitolo ad essere uscito per PS4, sfoggia un comparto tecnico praticamente perfetto ed una trama dai toni leggermente più seri rispetto ai precedenti capitoli. Apprezzatissimo da critica e fan, il gioco ha ricevuto pioggie di premi ed al momento è il gioco per PlayStation4 con il voto metacritic più alto in assoluto.

Personaggi principali:

Nathan Drake: Ormai 38enne, “Nate” si è lasciato alle spalle l’avventurosa vita del cacciatore di tesori per sposarsi con Elena e darsi al ben più noioso ma stabilmente retribuito lavoro del recuperatore di rifiuti urbani sommersi. Il ritorno del fratello Sam nella sua vita darà però uno scossone a questa routine.

Samuel Drake: Fratello maggiore di Nathan, che lo credeva morto da ben 15 anni. “Sam” torna nella vita di Nathan all’improvviso e chiedendogli aiuto per ripagare un debito dovuto a Rafe, uno psicopatico senza scrupoli.

Rafe Adler: Principale antagonista del gioco, Rafe è uno psicopatico che assolda la compagnia militare privata “Shoreline” per perseguire il suo scopo, e cioè il ritrovamento del tesoro di Avery. Tiene sotto scacco Sam e di conseguenza anche Nathan tramite un intrigo tutto da scoprire!

Altri personaggi degni di nota: Victor Sullivan, Elena Fisher e Nadine Ross.

 

Cenni alla storia di Uncharted 4: A Thief’s End

Sono trascorsi ormai tre anni dalle avventure di Nathan e compagni nella città fantastica di Ubar, ed ormai il nostro Nathan è maturato da ragazzo (o giovane adulto che dir si voglia) scapestrato e sempre a caccia di tesori ad adulto maturo e con la testa sulle spalle. Sposatosi con Elena Fisher, il suo lavoro di recuperatore di rifiuti urbani sommersi è solo una pallida imitazione delle avventure vissute in passato. Ma la routine verrà presto sconvolta da Samuel “sam” Drake.

Samuel è il fratello maggiore di Nathan, che quest’ultimo credeva morto dopo che era stato colpito da una raffica di proiettili durante la fuga di entrambi da una prigione panamense, quindici anni prima. Samuel era stato però salvato da Rafe, un cacciatore di tesori psicopatico, verso il quale Sam ha quindi un debito importante da ripagare. E’ proprio quando quest’ultimo chiede aiuto al suo fratellino per recuperare tesori e ripagare Rafe che Nathan avrà la scusa che cercava per tornare alla passione che in cuor suo non si era ancora deciso ad abbadonare del tutto: cacciare tesori!

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome qui

LE Nostre guideShhhh è un segreto!
Non perderti nemmeno una delle nostre guide!

Destiny 2- Guida al Dungeon della Profezia.

Con la Stagione degli Arrivi è stato aggiunto anche il Dungeon della Profezia. Andiamo a vedere come affrontarlo di tutto punto. Con...

Animal Crossing New Horizons: un altro trucco per riconoscere i quadri falsi!

Molto spesso tanti giocatori di Animal Crossing New Horizons scambiano tra loro le opere d'arte. Ecco un trucchetto per non venire...

Destiny 2: Come ottenere le ricompense di Twitch Prime.

Twitch attualmente offre anche delle ricompense in-game per Destiny 2 nelle sue offerte prime. Destiny 2 è diventato uno dei giochi principali...

Red Dead Redemption 2 – guida ai Misteri – Il Cadavere dello Schiavo Elijah

Durante le vostre disavventure potrete incontrare il corpo di uno schiavo... ecco la sua storia. Come ben saprete Red Dead Redemption 2...