Steins;Gate

- Advertisement -

La Storia di Steins;Gate

Steins;Gate è ambientato nel distretto di Akihabara a Tokyo, dove il 28 luglio 2010 Rintarō Okabe e la sua amica Mayuri Shiina giungono al Palazzo della Radio per una conferenza. Qui Okabe trova una ragazza di nome Kurisu Makise giacere in una pozza di sangue, priva di vita. Nel preciso istante in cui invia un messaggio riguardo all’incidente al suo amico Itaru “Daru” Hashida, Rintarō sperimenta uno strano fenomeno che fa sparire per un attimo tutte le persone intorno a lui, senza che nessuno si accorga di niente. Più tardi, dopo aver incontrato per caso una Kurisu inquietantemente viva ed aver scoperto che il messaggio inviato ad Itaru era arrivato una settimana prima che lui lo avesse digitato ed inviato, Rintarō capisce che il forno a microonde mobile creato da lui e i suoi amici è, in realtà, una macchina del tempo capace di inviare messaggi nel passato. In seguito Rintarō e i suoi amici scopriranno anche che il SERN di Ginevra non è il centro di ricerca che tutti credono di conoscere, ma una facciata per un’organizzazione che svolge delle ricerche sui viaggi nel tempo da diversi anni. Riuscendo effettivamente a mandare degli umani nel passato, sebbene i soggetti siano stati poi ritrovati tutti morti. Nel frattempo, mentre Rintarō inizia a fare alcuni esperimenti con le cosiddette “D-mail”, Kurisu riesce a creare un dispositivo in grado di inviare i ricordi di una persona attraverso la bizzarra macchina del tempo, permettendo quindi ad una persona di viaggiare davvero attraverso il tempo.

Personaggi principali:

Rintaro Okabe: il protagonista di Steins;Gate. Un individuo quanto mai bizzarro ed eccentrico,  si è autoproclamato scienziato pazzo. È il fondatore di quello che chiama il “Laboratorio di gadget futuristici” ad Akihabara, dove trascorre la maggior parte del suo tempo. Ha l’aspetto di un individuo delirante e paranoico, e cita spesso l'”organizzazione” che lo insegue, finendo poi a parlare da solo al cellulare. Indossa sempre un camice da laboratorio.

Kurisu Makise: la protagonista femminile di Steins;Gate. È una ricercatrice di neuroscienze proveniente da un’università americana. Estremamente talentuosa, ha saltato un grado nel sistema scolastico americano e le sue ricerche sono già state pubblicate sulla rivista accademica Science all’età di 17 anni, in quanto prodigio. Non è in buoni rapporti col padre e non gli parla da diversi anni.
Mayuri Shiina: un’amica d’infanzia di lunga data di Rintarō che ha spesso la testa fra le nuvole. Si diverte a cucire costumi cosplay e ha un lavoro part-time al maid café chiamato Mayqueen Nyannyan.
Itaru “Daru” Hashida: un hacker esperto che conosce Rintarō sin dal liceo e nutre una profonda passione per la cultura otaku.
Moeka Kiryu: una ragazza molto alta, ha serie difficoltà a comunicare con le persone, preferendo utilizzare il telefono cellulare.
Ruka Urushibara: amico di Rintarō. Ha un aspetto molto femminile e i suoi modi di fare sono proprio quelli di una donna, nutre un profondo disagio riguardo il suo corpo ed i sentimenti contrastanti nei confronti dell’amico.

Informazioni:

Autore:  Shinichirou Nariie

Data di uscita: 15 maggio 2012

- Advertisement - link canale youtube
Advertismentspot_imgspot_img

Articoli consigliati

Destiny 2: guida alla location di Xur e alle esotiche della settimana (22-26 luglio)

Ciao guardiano! Inizia il weekend di Destiny 2 ed ICrewPlay con la...

Pokemon Scarlatto e Violetto: rivelato il peso dei 2 titoli

“Fisico o Digitale?” Anche per il futuro acquisto di...

Gale of Windoria: un RPG davvero per tutti!

Il panorama videoludico è davvero vasto e può raccogliere...

Forspoken: l’ultimo video è diventato un meme, perché considerato imbarazzante dai giocatori

L'ultimo video di Forspoken pubblicato dall'account ufficiale Twitter del...

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui