La sposa dello stregone

La Storia della Sposa dello Stregone

La vita di Chise Hatori è sempre stata caratterizzata dall’infelicità e dalla solitudine: il padre scomparve diversi anni fa e la madre morì prematuramente, lasciando la giovane tutta sola, in balia di parenti che non le mostrarono mai alcun cenno di amore o affetto. A soli quindici anni viene venduta tramite un’asta di schiavi umani: ad aggiudicarsela è uno strano individuo, Elias Ainsworth, il quale pare essere un potente mago, la cui testa ricorda un teschio canino. L’uomo ha sborsato una cifra considerevole e sembra intenzionato a far della ragazza la sua apprendista, in quanto percepisce i poteri magici della giovane e ne vuole sfruttare il potenziale. Elias la prende quindi sotto la propria custodia e la conduce presso la sua dimora, una splendida casa in aperta campagna, nelle splendide lande fiorite dell’Inghilterra. Una volta giunta nella sua nuova casa la giovane scopre un secondo aspetto di questa realtà che le si prospetta dinanzi: oltre a essere l’apprendista di Elias, ne diventerà anche la sposa.

Personaggi principali:

Chise Hatori: la giovane apprendista e futura sposa del potente stregone Ainsworth. Suo padre scomparve misteriosamente una sera, portando con sé il proprio figlio. La madre in seguito decise di suicidarsi, troppo esausta per sopportare la vita con la figlia ed i suoi incredibili poteri. In seguito viene quindi venduta presso un’asta e presto scopre di essere una Sleigh Beggy, una maga che riesce ad attingere dentro di sé una quantità enorme di magia; di fatto un potere decisamente importante ma anche rischioso, in quanto potrebbe consumare presto il proprio corpo. Secondo le prospettive più ottimistiche, le potrebbero restare solamente tre anni di vita.
Elias Ainsworth: maestro e fidanzato di Chise; conosciuto anche come The Child of Thorns, ex-apprendista del mago Lindenbaum. Non si sa esattamente da dove provenga, pare che un altro suo nome sia Pilum Murialis.
Ruth:  grim della Chiesa che un tempo scacciava spiriti maligni dalla tomba di una ragazza, Elisabeth, di cui in vita era stato il cane e che lui considerava al pari di una sorella. In seguito stringe un particolare legame mentale con Chise e ne diventa il famiglio, in quanto la giovane maga gli ricorda la sorella perduta.
Argentuccia: una fata che in passato era una banshee, è la governante di casa di Elias e Chise.

Informazioni:

Autore: Kore Yamazaki

Data di pubblicazione: 24 febbraio 2016 – in corso

- Advertisement - link canale youtube
Advertismentspot_imgspot_img

Articoli consigliati

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui