Opinione

Titolo scoperto nel mio periodo di fissa con The Walking Dead, si è comunque rivelato abbastanza deludente: non è il primo manga che mi capita per le mani, ma ho trovato i numerosi riferimenti sessuali ed il fan service decisamente troppo presente, a tal punto da non riuscire ad apprezzare la trama.

Highschool of the Dead

- Advertisement -

La Storia di Highschool of the Dead

Una storia che prende luogo nella celebre capitale giapponese: ci troviamo nel 2010 ed all’improvviso alle porte di una scuola liceale si presenta un uomo alquanto inquietante e sinistro, che di fatto morde gli insegnanti che gli sono andati in contro al cancello, dando inizio ad un’autentica pandemia che scatenerà il panico in tutta la scuola ed in tutto il paese. La saga segue principalmente le vicende di Takashi Komuro, un giovane studente della Fujimi High School, il quale riesce a sopravvivere assieme ad un piccolo gruppo di compagni e all’infermiera della scuola.

Nel corso della saga assisteremo ai svariati tentativi di fuga dei protagonisti e ad i conseguenti piani di sopravvivenza anche degli altri studenti della Fujimi High School: di fatto comunque assisteremo anche al costante collasso dell’intera società, testimoni dell’abbattimento e della violazione anche dei più basici codici morali che da sempre sono stato sostegno della nostra società

Personaggi principali:

Takashi Komuro: studente di 17 anni della Fujimi High School, da sempre innamorato di Rei; a causa dei propri tentennamenti nel corso degli anni il loro rapporto è andato a deteriorarsi.

Rei Miyamoto: compagna di classe ed amica di Takashi sin da quando erano piccoli; non riuscendo a percepire dei veri sentimenti da quest’ultimo, negli ultimi tempi aveva deciso di frequentarsi con Hisashi.

Saeko Busujima: una combattente esperta e preparata, guidata dal suo spirito riflessivo ed orgoglioso.

Saya Takagi: figlia di un importante e ricchissimo uomo politico, dotata di grande intelletto ma pessima combattente (in quanto una grande fifona).

Kota Hirano: un otaku ed esperto armi da fuoco e delle attrezzature militari; da sempre  un gran solitario, riuscirà a farsi degli amici nel piccolo gruppo di superstiti.

Shizuka Marikawa: infermiera della Fujimi High School, poco utile nei combattimenti, ma di fatto l’unica in possesso della patente. Si dimostra una donna di gran cuore, motivo per cui gli studenti si mostreranno molto affezionati a lei.

Informazioni:

Autore: Daisuke Sato e Shoji Sato

Data di Pubblicazione: 21 marzo 2010 – 17 dicembre 2011.

Articolo PrecedenteBeetlejuice – Spiritello porcello
Articolo SuccessivoCasper

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome qui

LE Nostre guideShhhh è un segreto!
Non perderti nemmeno una delle nostre guide!

Dragon Quest 1 NES: Pt.5 Silver Harp e Haukness

Rallegratevi perchè la parte pallosa è finita, ormai l’incubo iniziale che vi costringeva a stare fermi nella zona iniziale e farmare per ora è solo un ricordo.da adesso in poi possiamo andare molto più spediti, non volgio dire che il gioco è sulla via della conclusione ma almeno in lontananza possiamo vedere il traguardo.(Moooooolto in…

Pokemon Verde Foglia: (monoerba) Pt.6 Fucsiapoli

Una volta superato il primo Snorlax, la strada è libera, possiamo proseguire verso sud.Avrete il vostro bel da fare, il percorso è un labirinto circondato da staccionate che conducono inevitabilmente verso una marea di allentori.(Beh sempre un buon modo per fare esperienza, non buttiamo via niente)Dopo il percorso pieno di allenatori, indovinate un po?Un’altro percorso…

Dragon Quest 1 NES: Pt.6 Cantlin

Siamo a buon punto ormai, stiamo andando a salvare l’adorata pricipessa Gwaelin.La povera fanciulla era stata rapita e imprigionata nel covo del drago ma ora è ormai al sicuro.Ci facciamo il tragitto verso il castello con la ragazza in braccio.Una volta arrivati, veniamo accolti dai festeggiamenti e dalla gioia del Re.Colpo di scena, la ragazza…

Pokemon Verde Foglia: (monoerba) Pt7 Isola Cannella

Stavamo per iniziare la pista ciclabile.Visto che partiamo da Fucsiapoli sarà tutto in salita.Questo vuol dire che andremo lenti ma non lenti e basta, lenti come uno Snorlax che cerca di alzarsi dopo il pranzo di Natale.La pista è piena di biker, come sempre cerchiamo di afforntarli tutti per farmare un pò, la battaglia che…