Opinione

Una vacanza su un'isola meravigliosa, un'occasione per scoprire il nostro vero io e dare una svolta definitiva alla nostra esistenza (forse): scegliere la nuova via o rimanere legati ai propri cari?

Far Cry 3

- Advertisement -

Far Cry 3

Piattaforma di gioco: Playstation 3, Playstation 4, Xbox 360, Xbox One, Microsoft Windows

Data di uscita: 30 novembre 2012

Genere: sparatutto in prima persona

Produttore: Ubisoft Montreal

Descrizione: 

Il gioco offre una modalità di free roaming, disponibile fin dall’inizio. Il giocatore può esplorare la mappa a suo piacimento fin dalle prime missioni. Nel corso del gioco potremo sbloccare le varie aree scalando le torri radio, avendo così la possibilità di scegliere tra le varie attività disponibili.

Personaggi principali: 

Jason Brody: il protagonista di cui vestiremo i panni; nato nel 1988, un’eccellente studente del college con ottimi voti e un fisico atletico. Prima di arrivare a Rook Island era immaturo e pensava solo a praticare sport estremi, ma durante la sua avventura sull’isola maturerà scoprendosi coraggioso e disposto a tutto per salvare i suoi amici, tuttavia con un lato oscuro, che si compiace della violenza e dell’omicidio.

Grant Brody: fratello maggiore di Jason, con un passato di servizio nell’esercito; ha promesso al padre morto che si sarebbe preso cura dei 2 fratelli. Verrà ucciso all’inizio del gioco da Vaas con un colpo di pistola alla gola.

Riley Brody: fratello minore di Jason e Grant e pilota principiante; viene catturato da Hoyt e tenuto prigioniero per quasi tutto il gioco. Arriveremo a crederlo morto, ma riusciremo infine a salvarlo.

Daisy Lee: amica di Jason e fidanzata di Grant; una nuotatrice professionista ed anche intenditrice di barche. Viene catturata da Vaas ma riesce a scappare.

Liza Snow: fidanzata di Jason;ex presidentessa del consiglio studentesco e futura star di Hollywood. Viene catturata da Vaas e salvata da Jason. È molto sensibile e si preoccupa seriamente del suo rapporto con Jason. Alla fine potremo decidere se lasciarla libera (e tornare con lei) oppure sacrificarla.

Keith Ramsay: amico di Jason; al college è stato sorpreso parecchie volte a copiare ed è abbonato a più di 20 siti porno. Viene catturato da Hoyt e poi venduto a Buck, dal quale subisce delle serie violenze, anche sessuali. Verrà salvato da Jason.

Oliver Carswell: altro amico di Jason molto ricco e figlio di un imprenditore finanziario; è stato arrestato diverse volte per possesso di droga e una volta per spaccio. Viene catturato da Vaas e inizialmente Jason prova a salvarlo, senza successo. Più avanti, grazie ad un’imboscata al convoglio che trasporta Oliver, il protagonista lo porta in salvo.

Dennis Roger: immigrato liberiano che farà subito amicizia con Jason; lasciò la Liberia a causa della povertà ed emigrò negli Stati Uniti dove restò per un decennio passando di lavoro in lavoro. Ripartito ed arrivato a Rook Island incontra Citra e decide di rimanere e diventare un guerriero Rakyat.

Citra Talugmai Montenegro: capo della tribù dei Rakyat e sorella di Vaas; diventerà una sorta di ‘guida spirituale’ per Jason nutrendo anche dei sentimenti nei suoi confronti. Alla fine del gioco si rivelerà mentalmente instabile e, a seconda della scelta finale del giocatore, si sacrificherà per Jason o farà sesso con lui per poi ucciderlo.

Vaas Montenegro: fratello di Citra e antagonista secondario del gioco; è il boss dell’isola del nord, è folle e costantemente sotto effetto di stupefacenti. Catturerà gli amici di Jason per farsi consegnare dei soldi dai loro genitori e venderà i ragazzi a degli schiavisti. Mostrerà subito una particolare antipatia per Jason e cercherà diverse volte (inutilmente) di ucciderlo. Tuttavia alla fine sarà lui ad avere la peggio.

Hoyt Volker: antagonista principale del gioco; gestisce il più grande traffico di schiavi, armi e droga del Pacifico del sud. Ha un atteggiamento sarcastico e disprezza i nativi dell’isola. Come Vaas anche lui sembra mentalmente instabile e come Jason è abile con il machete. Alla fine del gioco, lui e Jason combattono un duello con il machete dal quale Jason esce vincitore riuscendo ad uccidere Hoyt e a mettere fine al suo dominio.

Willis Huntley: agente della CIA sotto copertura che sta raccogliendo informazioni su Hoyt e che vede in Jason un prezioso aiutante. Gli darà delle missioni da compiere per indebolire Vaas e l’impero di Hoyt (bruciare i campi di marijuana dei pirati e distruggere i loro depositi di armi). Verso la fine del gioco tornerà in patria dopo avere paracadutato Jason sull’isola del sud. Sarà inoltre lui (all’inizio in modo anonimo) a inviare al cellulare di Jason informazioni sull’isola, che costituiscono, di fatto, la guida del gioco.

Sam Becker: agente infiltrato tra le truppe di Hoyt con l’obiettivo di ucciderlo. Persi i contatti con Willis, si ritrova a dover aspettare l’occasione giusta, che si presenta con Jason, con il quale stringerà un’alleanza.

Dr Alec Earnhardt: chimico che riesce a campare vendendo droga sul mercato nero a pirati e mercenari. Viveva in Inghilterra ma dopo la morte di sua figlia di due anni, Agnes, si è trasferito presso l’arcipelago, curando la propria depressione con le sue stesse droghe.

Hurk: un buffo personaggio appartenente al DLC “Delux Pack”, vive da tempo sul isola, vuole diventare un Rakyat solo per tatuarsi proprio come ha fatto Jason.

Cenni alla storia: 

ll gioco è ambientato interamente nel variegato arcipelago delle Rook Islands, luogo da anni sconvolto da una guerra civile tra le tribù indigene e i mercenari guidati dal signore della guerra Hoyt Volker e i sanguinari pirati dal folle Vaas Montenegro, suo collaboratore. Il protagonista (e nostro personaggio) è il giovane Jason Brody, uno studente di Los Angeles, il quale si è paracadutato con la fidanzata Liza, i fratelli Grant e Riley e gli amici Daisy, Oliver e Keith, durante un viaggio a Bangkok, finendo proprio sull’arcipelago dei malviventi. Dopo un primo incontro con il capo dei pirati che minaccia di liberarli solo dietro riscatto, Jason e Grant fuggono. Il secondo riesce ad aiutare Jason, ma viene poi ucciso dal crudele Vaas. Noi non potremo fare altro che darci alla fuga, dopo la quale verremo salvati da Dennis Rogers, un emigrato liberiano che ci condurrà dai rakyat.

Articolo PrecedenteDestiny 2 : dov’è Xur? [21 Agosto 2020]
Articolo SuccessivoFallout 3

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome qui

LE Nostre guideShhhh è un segreto!
Non perderti nemmeno una delle nostre guide!

Dragon Quest 1 NES: Pt.5 Silver Harp e Haukness

Rallegratevi perchè la parte pallosa è finita, ormai l’incubo iniziale che vi costringeva a stare fermi nella zona iniziale e farmare per ora è solo un ricordo.da adesso in poi possiamo andare molto più spediti, non volgio dire che il gioco è sulla via della conclusione ma almeno in lontananza possiamo vedere il traguardo.(Moooooolto in…

Pokemon Verde Foglia: (monoerba) Pt.6 Fucsiapoli

Una volta superato il primo Snorlax, la strada è libera, possiamo proseguire verso sud.Avrete il vostro bel da fare, il percorso è un labirinto circondato da staccionate che conducono inevitabilmente verso una marea di allentori.(Beh sempre un buon modo per fare esperienza, non buttiamo via niente)Dopo il percorso pieno di allenatori, indovinate un po?Un’altro percorso…

Dragon Quest 1 NES: Pt.6 Cantlin

Siamo a buon punto ormai, stiamo andando a salvare l’adorata pricipessa Gwaelin.La povera fanciulla era stata rapita e imprigionata nel covo del drago ma ora è ormai al sicuro.Ci facciamo il tragitto verso il castello con la ragazza in braccio.Una volta arrivati, veniamo accolti dai festeggiamenti e dalla gioia del Re.Colpo di scena, la ragazza…

Pokemon Verde Foglia: (monoerba) Pt7 Isola Cannella

Stavamo per iniziare la pista ciclabile.Visto che partiamo da Fucsiapoli sarà tutto in salita.Questo vuol dire che andremo lenti ma non lenti e basta, lenti come uno Snorlax che cerca di alzarsi dopo il pranzo di Natale.La pista è piena di biker, come sempre cerchiamo di afforntarli tutti per farmare un pò, la battaglia che…