The Last of Us 2, la PlayStation Vita presente nel gioco fa storcere il naso

Abbiamo tutti preso visione della demo di The Last of Us 2 nella giornata di ieri, immagino. Ebbene, nel caso vi siate persi l’evento in questione…dovreste sapere che qualcosa non è andato giù a più!

Nella demo di The Last of Us 2 mostrata ieri infatti ad un certo punto Ellie assalta alle spalle una persona che…sta giocando ad una PlayStation Vita. Sì, una PlayStation Vita in un modo post-apocattico datatto 2038. A quanto pare il dettaglio non è affatto passato inosservato, vista l’ondata di ipotesi ironiche che si è scatenata in merito sui social, pochi minuti dopo la fine dalla presentazione del gioco in questione.

A commentare la curiosa scena è stato, tra i primi, anche Daniel Ahmad, il cui nickname corrisponde al nome di ZhugeEX, un analista di mercato orma diventato piuttosto noto a chi segue tutto il mondo relativo alle notizie di stampo videoludico: “The Last of Us 2 vuole essere realistico ma mostra qualcuno giocare a PlayStation Vita nel 2038”, ha scritto su Twitter.

Non l’unico commento in merito alla questione da parte di Daniel però, che poco dopo visto il tenore delle risposte ricevute si è sentito in dovere di specificare “Non so cosa sia peggio, la gente che si è veramente arrabbiata e che mi fa presente quanto PS Vita sia una grande console o la gente che mi racconta tutta la storia di The Last of Us per teorizzare come sia possibile che qualcuno abbia PS Vita nel 2038”.

Tra i commenti più ironici invece abbiamo sicuramente quello dell’account ufficiale di Polygon, che riportato l’ormai celebre frame di Ellie intenta a colpire alle spalle l’ignara giocatrice PS Vita commentando “The Last of Us 2 uccide l’ultimo utente esistente di PlayStation Vita”.

Vince secondo noi infine la palma del commento più divertente il celebre account Twitter fake “Ex-CEO Kaz Hirai“, il quale ha sottolineato l’assurdità della scena in questione con la sua solita ironia tagliente: “The Last of Us 2 è ambientato in un mondo post-apocalittico in cui la valuta più pregiata sono le memory card di PS Vita”.

Indipendentemente da questa curiosa scelta di “product placement” e nonostante l’ironia dei più in merito, l’hype per l’uscita di The Last of Us Part II non accenna a diminuire ed anzi cresce ad ogni minimo reveal relativo al gioco.

- Advertisement - link canale youtube
Advertismentspot_imgspot_img

Articoli consigliati

Destiny 2: tutte le novità della rotazione giornaliera (16 giugno)

Ciao guardiano! Eccoci nell’ormai costante contributo di ICrewPlay nell’indicarti tutte le novità giornaliere di...

Ultra Kaiju Monster Rancher in arrivo in occidente nel 2022

L’editore Bandai Namco e lo sviluppatore Koei Tecmo hanno...

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui