Red Dead Online: l’ultimo update ha fatto la differenza

- Advertisement -

Red Dead Online potrà diventare davvero qualcosa d’interessante

La modalità single player di Red Dead Redemption 2 è fantastica, il sogno di far parte di una gang di criminali che durerà per sempre con un profitto e sostenibile. Anche se sappiamo che la storia non si conclude proprio così che Red Dead Online stia andando verso la strada suddetta con l’ultimo Update.

Giocando prima di questa patch, nei tempi della beta, ci si sentiva come se fossimo in un enorme parco a tema, il vecchio west era altamente vuoto e desolato escluso qualche NPC immortale che distribuisce quest, oggetti o serve da bere.

Ovviamente senza considerare tutta l’ostilità dei giocatori. Stare nelle città spesso significava vedersi esplodere il cranio in un secondo dal primo giocatore che passa. Insomma un caos totale che più che nel vecchio West dava la sensazione di stare in una delle stanze pre game di Player Uknown Battlegrounds.

Però l’ultima patch da parte di Rockstar ha dato delle fondamenta migliori al gioco per la sua futura crescita. Ci saranno nuovi “stili di gioco” che potrà essere cambiata dai menu da Offensiva a Difensiva. Quella offensiva è quella originale, tutti possono attaccare tutti. I giocatori che attaccano altri giocatori avranno un marker di ostilità, alzando la taglia e diventando via via visibili sulla mappa.

L’approccio difensivo invece riduce la possibilità di essere uccisi in un sol colpo, previene che i giocatori vengano tormentati e apre frontiere più pacifiche e placide. Combinate con il sistema di ostilità per i giocatori pianta grane, oltre al fatto che ora i giocatori avranno più privacy grazie alla mappa, sarà possibile sentirsi in un mondo con un ecosistema più naturale da esplorare ed in cui divertirsi.

Ora quando si incontra un altro cowboy è una sorpresa, e se si sta giocando in modalità Difensiva non saremo one shottabili in un colpo. E se hanno il marcatore ostile, sapremo che è tempo di un combattimento.

Inoltre sono stati fatti un sacco di miglioramenti all’Open World, inclusi eventi random lungo la strada, proprio come nella storia. Essi avvengono sopratutto quando si viaggia con la posse spingendo i giocatori a stare in gruppo.

Tutte queste nuove funzioni ovviamente sono più piacevoli in gruppo, sopratutto se anche i vostri amici hanno abbracciato il mondo di Red Dead Online. 

Red Dead Online non è perfetto, ancora, ma i nuovi sviluppi che sta preparando Rockstar stanno seguendo una strada molto interessante. Ad esempio il futuro stile di Role Play sarà molto interessante ed espanderà la fantasia che potrete mettere nelle vostre giocate.

 

- Advertisement - link canale youtube
Advertismentspot_imgspot_img

Articoli consigliati

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui