Un altra patch per Apex legends modifica nuovamente il gioco

La nuova patch di Apex Legends è qui, e comporta un paio di miglioramenti molto interessanti. Il cambiamento più importante nella patch 1.1.3 è incentrato per lo più sul rilevamento dei colpi. Il rilevamento dei colpi determina quando un proiettile sparato colpisce o no il suo obbiettivo. In ogni gioco c’è sempre almeno un problema o due con il rilevamento dei colpi, perché dev’essere accurato per ogni persona nel server, non importa dove si trovano o la loro connessione. L’obbiettivo di Respawn con questa patch e di renderlo il più accurato possibile. Per darsi una mano Respawn ha inoltre introdotto un nuovo sistema di diagnostica che dovrebbe aiutare gli sviluppatori a fixare velocemente futuri funzionamenti al rilevamento dei colpi.

“Una delle potenziali cause dei bug del rilevamento colpi potrebbero essere anche semplicemente i problemi di connessione dell’utente. Per capire quanto questo possa effettivamente influire, abbiamo rifinito la funzionalità che sta dietro l’icona dei problemi con il Network che sta in alto a destra nello schermo. L’icona ora è più precisa e si farà vedere più frequentemente di quanto faceva prima” scrive Respawn sulla patch 1.1.3.

Questa patch arriva anche con altre modifiche benvenute. I volumi dei passi sono stati sistemati per rendere meglio le distanze ed i passi vicini a voi saranno più forti del normale. Ed ancora meglio, i passi dei nemici avranno la priorità rispetto a quelli degli alleati, quindi dovrebbe essere molto più difficile per il nemico riuscire a sorprendervi alle spalle. La patch aggiunge anche un effetto audio “no ammo”, “low ammo” ad alcune delle armi come R301, Hemlock, Flatline e RE45.

Summary
Apex legends: ecco i contenuti della patch 1.1.3
Article Name
Apex legends: ecco i contenuti della patch 1.1.3
Description
La nuova patch di Apex Legends è qui, e comporta un paio di miglioramenti molto interessanti. Il cambiamento più importante nella patch 1.1.3 è incentrato per lo più sul rilevamento dei colpi.
Author
Publisher Name
Gaming Today
Publisher Logo

Rispondi