Anthem: l’endgame ricorda più Diablo 3 anziché Destiny 2.

-

L’endgame dovrà essere ben studiato per tenere i player incollati al gioco.

Sono finite ieri le ultime giornate di Demo, ora non ci resta che aspettare l’uscita del gioco per poter tornare a volare nel nostro Javelin (scusate Strale proprio non mi piace). Oggi stesso noi di Gaming Today scriveremo un articolo con il  nostro parere sulle due demo ed oggi pomeriggio andremo in live su Twitch per parlarne (3.15- 4:15).

Anthem è un gioco incentrato solamente sul PvE, ed è una buona mossa, ma questo richiede un EndGame fatto a regola d’arte per poter tenere attivo il gioco. Per fare degli esempi, arrivare al livello massimo in giochi come Destiny 2 o Word Of Warcraft è appena l’inizio e non la fine del gioco. Ci si avvia ad un viaggio di ottimizzazione e ricerca di corazze ed abilità sempre più potenti. Anthem ha sicuramente una grossa utenza che non vede l’ora di salire nel proprio Javelin e volare a distruggere ondate di metamorfici ( noi compresi), ma, senza un endgame ben costruito e studiato, questi utenti avranno molte poche probabilità di rimanere “per sempre” nella loro tuta,più che altro sembra non ci sia uno stacco dalle prime ore di gioco all’ endgame.

EA dice chiaramente di scommettere su Anthem come  uno dei giochi a lunga durata, quindi ci si aspetta un certo livello di complessità di missioni, raid complicati, e potenziamento degli equipaggiamenti. E dopo aver visto alcuni video sull’ endgame, secondo noi, Anthem ricorda molto di più Diablo 3 rispetto a Destiny 2, dove il fulcro e trovare equipaggiamenti sempre migliori e il combattimento non è il primo dei pensieri.

La prima cosa che fa pensare a Diablo 3 è il fatto che si possa scegliere la difficoltà con cui sfidarsi fuori da Fort Tarsis. Si va da Facile, Normale a Difficile, e poi, dopo il livello 30, possiamo scegliere ulteriori livelli di difficoltà quali Grandmaster 1,2,3. Queste tre nuove difficoltà daranno un aumento dei danni al nemico, accresceranno la loro quantità di vita, ma, non aumenteranno il numero di nemici che ci troveremo contro o la loro tattica di combattimento o quant’altro. proprio come Diablo 3, la quantità di mostri o la loro tattica non cambia, ma la loro potenza sale. Ovviamente stiamo parlando delle difficoltà Tormento di Diablo, magari abbastanza elevate. E si, a me ricordano molto i Grandmaster di Anthem. E proprio come succede nel suddetto gioco, prima di passare da un torm… grandmaster all’ altro dovremmo potenziare i nostri equipaggiamenti.

Potenzialmente alla lunga le armi verranno sostituite dalle abilità.

Alla lunga qualsiasi arma si provi, da fucile d’assalto, al fucile da cecchino  non sembra avere un grosso impatto sul nemico. E non avendo un PvP in cui testare le armi e la loro differenza tra l’una e l’altra e capire la reale differenza tra loro. Lo stesso è per il fulcro PvE di Diablo 3 dove la combinazione vincente sono le abilità per distruggere i mostri, le armi non sono poi così importanti (attenzione, non stiamo dicendo sia indifferente quale arma usare, ma che il centro del gioco giri più attorno alle abilità). La domanda non è se puoi uccidere il boss ma in quanto lo ucciderai. 

Però Anthem di abilità ne ah molte poche in confronto e solamente poche hanno la probabilità di uccidere, possiamo già togliere l’abilità di supporto e non contare l’ulti per ovvi motivi. Una cosa nuova e bizzarra di Anthem è che, le abilità sono droppate dai nemici come se fossero equipaggiamenti. Però purtroppo gli oggetti arancio o leggendari che dir si voglia, sono sempre le stesse abilità ma con un maggior danno. Insomma, ottenere la stessa cosa che usi già da 30 livelli non è proprio il massimo e questo potrebbe girare contro l’endgame di Anthem. 

Eventi.

L’evento Cataclisma o Tempesta visto nell’ultimo giorno di Demo, rappresenta uno dei possibili eventi che affronteremo in futuro. E ci gasa parecchio. Gli sviluppatori di Anthem hanno studiato eventi come il Cataclisma in modo che ci vogliano più volte per esplorare tutti i contenuti dell’evento, tenendo così incollati i player con le sue missioni. Infatti ci si potrebbe benissimo organizzare una scaletta settimanale, mensile e via cosi. Senza considerare che saremo in un mondo in cambiamento, Cataclismi, nuove Fortezze, oppure eventi di Week-end. Insomma potremmo anche solo andare in giro per il mondo e vedere cosa ci propone.

Insomma, c’è speranza per un endgame bello attivo ad eventi, ma abbastanza privo di emozioni a livello di scontri, che a nostro parere saranno leggermente ripetitivi con meccaniche sempre uguali ma mostri più potenti. Molto simile a Diablo insomma.

E voi? che ne pensate al riguardo? 

 

 

 

 

Summary
Anthem: l'endgame ricorda più Diablo 3 anziché Destiny 2.
Article Name
Anthem: l'endgame ricorda più Diablo 3 anziché Destiny 2.
Description
Anthem è un gioco incentrato solamente sul PvE, ed è una buona mossa, ma questo richiede un EndGame fatto a regola d'arte per poter tenere attivo il gioco
Author
Publisher Name
Gaming Today
Publisher Logo
Samuel Niegovan
Sono Samuel Niegovan nato a Trieste il 20 Novembre 1995. Attualmente presso il sito Gaming Today mi occupo della scrittura di articoli.

Condividi l'articolo

Guarda il Trailer
Assassin's Creed Valhalla

Trailer Assassin's Creed Valhalla
Up Next
You can skip ad in
SKIP AD >
Advertisement
CLICK TO UNMUTE
LIVE
  • Speed1
  • Subtitles
  • Quality
  • Audio
Quality
    Speed
    • 2x
    • 1.5x
    • 1.25x
    • 1x (Normal)
    • 0.5x
    Subtitles
      Audio
        Chapters
          • Copy video url at current time
          • Fullscreen (f) Exit Fullscreen (f)
          PRIVATE CONTENT
          OK
          Enter password to view
          Please enter valid password!
          Coming Next
          CANCEL
          Continue watching
          Restart from beginning
          0:00

          Ultimi post

          Super Mario Maker 2, un utente crea i Lost Levels di Super Mario Bros. 3

          Grazie all’ultimo aggiornamento reso disponibile da Nintendo per Super Mario Maker 2, un giocatore ha creato il proprio pacchetto di “Lost Levels” nello stile di Super Mario Bros. 3. Questi livelli perduti reinterpretano molte meccaniche e molti boss (ad esempio i Koopalings) dell’originale capitolo per NES della fortunata saga di platform con l’idraulico per un…

          Come velocizzare Windows 10 in 5 semplici passaggi

          Con il passare degli anni il nostro PC tende ad invecchiare e rallentarsi, non garantendo più le prestazioni di un tempo. Spesso, a causare questi rallentamenti, è la poca cura del proprio sistema che porta all’installazione di svariate applicazioni inutili, il costante appesantimento di Windows che spesso viene dotato di nuove funzioni dopo ogni aggiornamento,…

          DC Comics: le origini di Joker hanno ora una nuova variante

          In Batman Giant #5, albo disponibile negli Stati Uniti nei magazzini Walmart, la DC Comics ha svelato una nuova variante delle origini di Joker L'articolo DC Comics: le origini di Joker hanno ora una nuova variante proviene da Fumetti - BadTaste.it.

          Minecraft Dungeons, piccone in spalla e via verso l’avventura | Recensione

          Minecraft Dungeons è un dungeon crawler colorato, divertente e in grado d'intrattenere i giocatori per molto tempo L'articolo Minecraft Dungeons, piccone in spalla e via verso l’avventura | Recensione proviene da Videogiochi - BadTaste.it.

          Mi Band 5 di Xiaomi: nuovi rumors sull’ultimo smartband

          Una serie di leaks ha fatto luce sul prossimo Mi Band 5 di Xiaomi; gli addetti ai lavori rivelano infatti un display da 1,2 pollici più grande rispetto al precedessore e connessione NFC sulla versione globale. Il Mi Band 4 di Xiaomi è uno dei fitness tracker più venduti sul mercato grazie al suo prezzo…

          LASCIA UN COMMENTO

          Inserisci il tuo commento
          Inserisci il tuo nome qui

          LE Nostre guideShhhh è un segreto!
          Non perderti nemmeno una delle nostre guide!

          Red Dead Redemption 2 – Guida ai misteri – La meteora.

          Tra tutti gli Easter Egg presenti in Red Dead Redemption 2 ce n'è uno che ci porterà dei vantaggi. Certo, abbiamo già...

          Pokemon Verde Foglia: (monoerba) Pt8 Settipelago e Sabrina

          Presa la medaglia da Blaine, veniamo letteralmente rapiti da Bill che ci costringe a seguirlo al settipelago.Si tratta di un nuovo set di isole esclusive di questa versione del gioco e che non erano presenti nelle versioni originali di Pokemon Rosso/Blu/Verde/Giallo.Per proseguire la storia dovremmo esplorare le prime 3 isole e risolvere una specie di…

          Destiny Lore – Guida Completa – La Needle Ship

          La Needle Ship è legata in qualche modo a Sathona? Durante la fuga, Sathona a guidato le due sorelle fino alla Needle...

          Destiny Lore – Guida Completa – Vermi e Pungiglioni

          Il segreto di Sathona. Le tre sorelle hanno di fronte a se settimane e settimane di viaggi e molti continenti da esplorare...
          Summary
          Anthem: l'endgame ricorda più Diablo 3 anziché Destiny 2.
          Article Name
          Anthem: l'endgame ricorda più Diablo 3 anziché Destiny 2.
          Description
          Anthem è un gioco incentrato solamente sul PvE, ed è una buona mossa, ma questo richiede un EndGame fatto a regola d'arte per poter tenere attivo il gioco
          Author
          Publisher Name
          Gaming Today
          Publisher Logo