Scopriamo la modalità 2v2 di Call of Duty: Modern Warfare: Gunfight

- Advertisement -

Due squadre Due giocatori per squadra. Una mappa molto piccola. Un carico di armi in continua evoluzione.

È il momento di dare un primo sguardo a una delle nuove modalità multiplayer che arriverà su Call of Duty: Modern Warfare quest’anno. Si chiama Gunfight, ed è una modalità 2v2 che si svolge su una piccola mappa con turni brevi e una serie di cambi di armi . Lo scontro a fuoco inizia con due squadre alle estremità opposte di una piccola mappa. Non scegli il tuo equipaggiamento delle armi – la modalità decide per te, quindi i giocatori avranno un diverso set di armi per ogni partita. Quando inizia il round, le due squadre si affrontano. Non c’è guarigione o ripresa in Gunfight. Uccidere o essere ucciso. È pensato per essere una modalità frenetica con turni brevi, quindi se nessuno viene ucciso entro i primi 40 secondi, le regole cambiano. Una bandiera apparirà al centro della mappa e le squadre dovranno difenderla per tre secondi per segnare un punto. Puoi anche segnare un punto eliminando l’altra squadra o diventando la squadra con più saluti alla scadenza del timer. In alcuni round, le  armi aggiuntive sono sparse sulla mappa e possono essere recuperate dai giocatori. La prima squadra a sei punti vince la partita.

Guarda il video live di skiwalker21 su www.twitch.tv

Ho fatto alcuni turni a Gunfight a maggio, e devo dire che questa faccenda con la bandiera è stata una sorpresa . Nessuna bandiera è mai apparsa nelle partite che ho giocato perché ci siamo uccisi tutti molto, molto velocemente. La mappa su cui abbiamo giocato, chiamata King (che si svolge all’interno di un magazzino) è incredibilmente piccola. C’è una copertura nel mezzo della mappa, e un corridoio su entrambi i lati, ma è ancora minuscolo, come combattere in un campetto da calcio. Non è difficile individuare l’altra squadra – all’inizio eccoli lì, forse a 20 metri di distanza – quindi onestamente ho difficoltà a immaginare che  nessuno venga ucciso entro i primi 40 secondi di un round, a meno che entrambe le squadre non si muovano.

La modalità è stata divertente, frenetica, con replay alla fine in modo che tutti possano vedere quanto bene (o quanto male) sia andata la partita. Non si sa mai con che tipo di armi competerai, anche se quando ho sentito che la modalità si chiamava Gunfight speravo che sarebbe stato più simile a Gun Game o Arms Race dalle modalità Counter-Strike. Inizia con un’arma e una volta che hai segnato un’uccisione, passerai alla prossima arma. Questo non è innovativo, ma è ancora una modalità divertente.

Oltre alla mappa del magazzino che ho potuto giocare, c’è una mappa chiamata Pine che si svolge in una foresta, e un’altra chiamata Stack che si trova in un deposito di container in un deserto. Immagino che l’obiettivo sarebbe avere più mappe al momento del lancio in ottobre e nuove aggiunte dopo il lancio: penso che questi periodi di combattimento siano più efficaci quando c’è molta varietà, non solo nelle armi ma anche nello scenario .

- Advertisement - link canale youtube
Advertismentspot_imgspot_img

Articoli consigliati

Destiny 2: guida alla location di Xur e alle esotiche della settimana (22-26 luglio)

Ciao guardiano! Inizia il weekend di Destiny 2 ed ICrewPlay con la...

Pokemon Scarlatto e Violetto: rivelato il peso dei 2 titoli

“Fisico o Digitale?” Anche per il futuro acquisto di...

Gale of Windoria: un RPG davvero per tutti!

Il panorama videoludico è davvero vasto e può raccogliere...

Forspoken: l’ultimo video è diventato un meme, perché considerato imbarazzante dai giocatori

L'ultimo video di Forspoken pubblicato dall'account ufficiale Twitter del...

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui