Resident Evil 3: Tante sorprese in arrivo!

La traduzione estrapolata da un’intervista di Famitsu, spiega che i produttori di Capcom, Peter J. Fabiano e Masao Kawada, hanno rivelato dettagli in merito a Resident Evil 3, confermando che il nuovo remake avrà “più elementi riordinati” in confronto a Resident Evil 2.

Le dichiarazioni affermano che il gioco sia più orientato all’azione rispetto al precedente, dove il fulcro principale era “il terrore degli zombie”. Ragione per cui il design dei costumi di Jill è stato modificato in modo tale da non “sembrare” scomodo per i combattimenti.

Tra gli aspetti che sono stati “riordinati”, possiamo trovare il B.O.W., ovvero, il Nemesis come una “nuova arma” che videogiocatori troveranno nelle strade di Raccoon City. La storia promette anche una nuova “interpretazione”, anche se avete una grande familiarità con il capitolo originale, avrete delle grandi sorprese.

Capcom ha lavorato anche su Carlos, non solo l’aspetto sarà diverso, ma anche il suo carattere, ad esempio gli piacerà scherzare e parlare. Per Brad Vickers, lo sviluppato non ha rivelato quasi nulla, anticipando solo che le circostanze sono “cambiate un po’”, sicuramente sarà una delle sorprese menzionate da Capcom.

Per quanto riguarda lo sviluppo, i lavori sono circa al 90% e non ci saranno ritardi per il prossimo 3 aprile 2020, data di uscita ufficiale. La modalità multiplayer, cioè, Resident Evil Resistance, rispetto alla modalità principale sarà una cosa completamente a se stante.A differenza di Resident Evil 2 remake, il terzo è stato sviluppato in collaborazione con uno sviluppatore esterno, questo rende comprensibile perché il gioco arriverà più rapidamente.

Dopo il grandissimo successo di critica e pubblico di Resident Evil 7, possiamo presupporre che stia già in sviluppo un nuovo capitolo della serie principale. Attraverso una e-mail indirizzata ai membri del programma “Resident Evil Ambassador“, l’utente di Resetera, Jawmuncher, ha reso pubblica questa email, dove vengono mostrate tutte le ricompense disponibili per chi aderisce al programma organizzato da Capcom. Nelle righe seguenti appaiono queste testuali parole:

“Inoltre, come offerte limitate agli ambasciatori, saranno invitati a una sessione di test di gioco del nostro titolo non ancora annunciato e posti prioritari presso il nostro stand di gioco“

Che ne pensate?, avete delle grandi aspettative? o pensate che stia per arrivare una delusione?, fateci sapere qui sotto nei commenti.

Scritto da: Alessandro Sansone

- Advertisement - link canale youtube
Advertismentspot_imgspot_img

Articoli consigliati

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui