Un progetto mai annunciato che non vedrà mai la luce a quanto pare

Blizzard Entertainment ha cancellato un progetto su cui lavoravano da due anni. Il Game Developer David Gibson, che ha lavorato ad Overwatch, ha iniziato a dedicarsi ad un misterioso e non annunciato progetto Blizzard iniziato il 2017. Ha lavorato su questo gioco per gli ultimi due anni prima di annunciare la sua partenza da Blizzard.

Qualsiasi fosse stato quel progetto, non vedrà mai la luce. “Sfortunatamente non vedrete mai i miei ultimi due anni di lavoro” riporta su twitter.

Non è inusuale che un progetto venga cancellato durante lo sviluppo e può accadere per molte ragioni.  Gibson non ha dato spiegazioni al riguardo però. Stando a quanto detto da Allen Adham, produttore esecutivo di Blizzard, il 50 percento dei giochi della Blizzard sono stati cancellati prima del rilascio.

“La verità è che, dietro le quinte, è uno show dell’orrore. Molte persone fuori da Blizzard non si rendono conto che metà dei nostri giochi non vede la luce del giorno. Dunque la gente pensa che siamo una compagnia dotata di grande continuità qualitativa, ma lo siamo perché facciamo uscire solo i giochi che si rivelano essere davvero superlativi”

Summary
Blizzard: cancellato un gioco che era in sviluppo da due anni
Article Name
Blizzard: cancellato un gioco che era in sviluppo da due anni
Description
Un progetto mai annunciato che non vedrà mai la luce a quanto pare
Author
Publisher Name
Gaming Today
Publisher Logo

Rispondi