Opinione

Alla pari di Crash, un altro personaggio storico che ci siamo trovati per le mani un po' tutti, qui però dovevamo farci un nome, salvare gli altri draghi e l'altra metà del mondo.

Spyro the Dragon

- Advertisement -

Spyro the Dragon 

Piattaforma di gioco: Playstation

Data di uscita: settembre 1998

Genere: piattaforme

Produttore: Insomniac Games

Descrizione: 

Il giocatore controlla il protagonista del gioco, Spyro, attraverso livelli 3D aperti, nei quali troverà diversi oggetti da recuperare per completare il gioco: draghi imprigionati, gemme e uova di drago. Spyro può camminare, correre, saltare, planare per brevi distanze e combattere i nemici con una fiammata o un colpo di corna.

Spyro è accompagnato nelle sue avventure da una libellula di nome Sparx, che serve per indicare i punti vita di Spyro: ogni volta che Spyro viene colpito, Sparx cambia colore (oro, blu e verde) fino a scomparire del tutto; a quel punto, se Spyro viene colpito una quarta volta, perde una vita. Per recuperare l’energia persa Spyro deve nutrire Sparx con delle farfalle, le quali si ottengono attaccando delle piccole creature sparse nei vari livelli.

In alcuni livelli è possibile trovare dei potenziamenti che aumentano i poteri del protagonista, come ad esempio la superfiamma, la supercarica o il volo.

Personaggi principali: 

Spyro: un drago viola, protagonista del gioco.

Sparx: la libellula di Spyro, suo principale protettore.

Zoe: una fata che salva i progressi di Spyro durante la sua avventura.

Draghi: divisi in cinque famiglie e imprigionati nel cristallo da Nasty, dispensano utili consigli a Spyro, ma talvolta sottovalutano il valore del draghetto.

Aeronauti: di origine sconosciuta, sei in tutto, traghettano Spyro da un Mondo all’altro con la loro mongolfiera al raggiungimento di determinati obiettivi.

Cenni alla storia: 

Il malvagio Nasty Norc (Gnasty Gnorc nell’edizione originale, mezzo gnomo e mezzo orco) odia a morte i draghi sin dal giorno in cui lo hanno esiliato in un mondo lontano, un tempo la loro discarica. Negli anni, Nasty ha modificato quel territorio, ribattezzandolo Mondo di Nasty, e ha sviluppato potenti incantesimi per trasformare le gemme dei draghi in scagnozzi e imprigionare i draghi nel cristallo. Un giorno, dopo essere stato insultato in diretta TV proprio da un drago, Nasty si infuria e trasforma tutti i draghi in statue di cristallo. Ma Spyro, un giovane drago viola, sfugge all’incantesimo grazie alle sue piccole dimensioni. Il draghetto, accompagnato dal suo amico Sparx, una libellula magica, decide di imbarcarsi in un’avventura attraverso i Regni dei Draghi, per liberare gli ottanta draghi imprigionati da Nasty e sconfiggerlo.

Articolo PrecedenteThe Avengers
Articolo SuccessivoDestiny 2 : dov’è Xur? [31 Luglio 2020]

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome qui

LE Nostre guideShhhh è un segreto!
Non perderti nemmeno una delle nostre guide!

Destiny 2 Lore – Guida Completa – L’Alveare.

La nascita dell'Alveare. Dopo le conquiste ottenute dalle tre sorelle i Vermi hanno deciso di fare un passo in avanti, formare una...

Destiny 2 Lore – Guida Completa – Crociate.

Il Leviatano, alla fine, cade. Auryx alla fine scelse di seguire i Vermi e affronto il Leviatano in guerra assieme all'Ammiraglio Rafriit....

Destiny 2 Lore – Guida Completa – L’Ascesa del Leviatano.

Il Leviatano ha deciso di scendere in campo. Il Leviatano ha deciso di uscire allo scoperto entrando anch'esso in campo. Il Leviatano ha...

Destiny 2 Lore – Guida Completa – Il Verso della Debolezza.

Nonostante tutto, Auryx fu debole. Durante la guerra con gli Ammonite (antenati dei Caduti) guidati dal Viaggiatore Auryx spense il suo interesse...