The Last of Us Part II – Finisce in rete il filmato del finale del gioco

-

The last of Us part II – finisce in rete il filmato del finale del gioco

Filmati pubblicati da un ex dipendente di Naughty Dog

Nelle ultime ore dello scorso 26 aprile sono stati diffusi online diversi filmati del titolo, che, attualmente, dopo i due rinvii subiti, non ha ancora una finestra di uscita.

Anticipiamo immediatamente che non faremo alcuno spoiler di quanto accaduto, e sconsigliamo altamente di andare a navigare tra i siti in cui i video sono ancora disponibili.

Andando con precisione, oltre all’endgame, sono stati pubblicati anche dei video di gameplay chiave per lo svolgimento della trama, oltre a dialoghi molto importanti, che hanno un altissimo contenuto spoileristico.

A spiattellare il tutto, è stato un ex dipendente di Naughty Dog, evidentemente in contrasto con l’azienda produttrice. La causa è da identificarsi nella inadempienza, a detta del lavoratore, da parte del publisher per alcuni pagamenti dovuti e non corrisposti allo stesso.

Il tutto può essere considerato plausibile, in quanto tutti coloro che hanno lavorato al progetto, e vi stanno ancora lavorando, sono stati sottoposti a intenso lavoro e, si può immaginare, a estenuanti turni di lavoro.

È chiaro che questo gesto sconsiderato ha certamente sancito per il dipendente la fine della sua carriera in una software house. Ciò ha significato mandare a monte anni e anni di lavoro di Naughty Dog e di Sony stessa.

Le due aziende hanno provveduto, in simbiosi, alla cancellazione di tutti i leak da tutte le testate e siti su cui erano comparsi, ma purtroppo solo quando la frittata era già stata fatta. Secondo alcuni utenti, i video sono ancora disponibili da qualche parte, ma consigliamo vivamente di non farsi prendere dalla curiosità.

Quello che resta da capire, adesso, è come si evolverà la situazione, dato che il gioco, dopo il secondo rinvio, è stato spostato dal 29 maggio 2020 a data da destinarsi. Questa è stata sicuramente una grana in più per Naughty Dog, che, paradossalmente, potrebbe decidere, sempre in concerto con Sony, di anticipare quantomeno la data di uscita della versione digitale del gioco, ma di questo al momento nessuno sa nulla e non ci sono fonti ufficiali che possano confermare indiscrezioni in tal senso.

Agli utenti sfortunati che purtroppo si sono  bruciati il finale del gioco, magari presi dalla curiosità o esplorando il leak con la certezza che si trattasse di un fake, rimane solo di attendere altre notizie da parte del publisher, sperando che questa martoriata esperienza di sviluppo possa giungere a un finale felice sia per Naughty Dog, ma soprattutto per gli utenti, ancora una volta vittime di un’ingiustizia altrui, nonostante il rispetto per l’attesa e la fiducia nel lavoro del publisher.

- Advertisement -
admin
Nato a Genova l'11/11/1984 e residente a Genova, Sviluppatore Web e Seo Specialist. CEO di Gaming Today e Redattore.

Sponsored By

Ollo Store - F1

Ultimi post

Nintendo Direct Mini: Un nuovo Partner Showcase

La presentazione in diretta streaming di domani illustra i titoli per Nintendo Switch di publisher terzi in arrivo prossimamente.

Pokémon Spada e Scudo, Le Terre Innevate della Corona: rivelati data d’uscita e contenuti di gioco

Nintendo ha annunciato la data d’uscita del secondo DLC di Pokémon Spada e Scudo, Le Terre Innevate della Corona. Il DLC sarà disponibile dal 23 ottobre e sarà parte del Pass di Espansione, come già accaduto per il primo contenuto scaricabile, di cui vi abbiamo parlato qui. Le Avventure Dynamax Durante le Avventure Dynamax, i…

Marvel: Gene Luen Yang parla dei suoi piani per il rilancio di Shang-Chi

Gene Luen Yang, sceneggiatore della nuova miniserie di Shang-Chi, parla delle sue ambizioni per l'eroe asiatico della Marvel L'articolo Marvel: Gene Luen Yang parla dei suoi piani per il rilancio di Shang-Chi proviene da Fumetti - BadTaste.it.

La versione PlayStation 4 di Marvel’s Spider-Man: Miles Morales sarà più pesante rispetto a quella PlayStation 5

In base al sito ufficiale di PlayStation, Marvel's Spider-Man: Miles Morales peserà più su PlayStation 4 che su PlayStation 5 L'articolo La versione PlayStation 4 di Marvel’s Spider-Man: Miles Morales sarà più pesante rispetto a quella PlayStation 5 proviene da Videogiochi - BadTaste.it.

Marvel’s Avengers – Risolti oltre 1000 bug con la nuova patch

Marvel’s Avengers si propone come uno dei progetti più ambiziosi degli ultimi anni, un game as a service con una delle licenze più popolari al momento a livello mondiale. Ben consapevole dell’importanza del progetto, Crystal Dynamics sta dando forte peso ai feedback dei giocatori fin dalle fasi beta, così da rendere l’esperienza sempre più gradevole…

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome qui

LE Nostre guideShhhh è un segreto!
Non perderti nemmeno una delle nostre guide!

Red Dead Redemption 2 – Guida ai misteri – La casa dell’Alchimista.

A Tumbleweed giace la rovina della casa di un Ex-alchimista. In Red Dead Redemption 2 ci molti misteri e segreti nei quali...

Destiny 2 – Come funzionano gli Engrammi Ombrosi

Con la Stagione degli Arrivi sono stati introdotti gli Engrammi Ombrosi, ma come funzionano? Gli Engrammi Ombrosi sono una nuova tipologia di...

Destiny Lore – Guida Completa – L’urlo.

La disperazione raggiunse le tre sorelle. NO. Savathun! Xivu Arath! Sorelle mie. Siamo state tradite. Non vivremo mai in eterno. La nostra forza distrugge...

Destiny Lore – guida Completa – Fuoco senza benzina.

Le tre ormai divise proseguono le loro vite basate sulla guerra. Ho ucciso mia sorella oggi. Lei è venuta su queste stelle per...