The Last of Us 2, parla Neil Druckman di Naughty Dog

Neil Druckman, il vice-presidente di Naughty Dog, ha detto di avere il cuore spezzato a causa di tutto il materiale finito sulla rete prima dell’uscita di The Last of Us 2.

Neil Druckman, il vice-presidente di Naughty Dog, ha affermato attraverso Twitter di avere il “cuore spezzato” pensando al team ma anche ai fan di The Last of Us 2 che, a causa del leak che ha svelato tantissimi dettagli sul gioco rischiano di vedere la loro esperienza compromessa.

Con poche e semplici parole Neil Druckman, Vice-presidente di Naughty Dog e Director/writer di The Last of Us: Parte 2, si è accodato ovviamente a quanto detto da Naughty Dog, sostenendo che varrà comunque la pena vivere l’esperienza finale.

Per lo studio è un piccolo dramma, in quanto questo leak potrebbe compromettere e danneggiare le vendite di un prodotto su cui si è lavorato duramente per anni, inoltre anche i fan potrebbero subire ripercussioni: incappare in spoiler involontari infatti è purtroppo facilissimo e in caso venissero a conoscenza di snodi di trama particolari vedrebbero  compromessa la loro esperienza di gioco.

Druckman, comunque, dice che lo studio “non vede l’ora che abbiate il gioco tra le vostre mani“. Nella giornata di ieri Sony è stata praticamente obbligata a decidere e diffondere una data di rilascio ufficiale per il gioco: il 19 giugno 2020.

Advertismentspot_imgspot_img

Articoli consigliati

Star Wars Jedi: Fallen Order, il problema più grande del gioco

Quest’oggi torniamo a parlare di Star Wars Jedi: Fallen...

Lacuna – A Sci-Fi Noir Adventure a meno di un caffè

Instant Gaming oggi ci offre tra le sue numerose...

Mario Striker Battle League: Nintendo Francia mostra una partita intera!

Mario Striker Battle League è in dirittura d’arrivo, con...

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui