Home Gaming Rainbow Six Siege perde la sua stagione umida e selvaggia, Shifting Tides

Rainbow Six Siege perde la sua stagione umida e selvaggia, Shifting Tides

0
Rainbow Six Siege perde la sua stagione umida e selvaggia, Shifting Tides

È al naso definirlo una perdita? Oggi, Ubisoft ha pubblicato una breve clip della prossima stagione di Rainbow Six Siege , Maree mobile. Nonostante le dolci onde ondulate che mantengano soddisfatta l'abitante di mare residente Alice O, non credo che Ubi stia abbandonando i vigili del fuoco per un'avventura in riva al mare. Abbiamo visto un breve assaggio dei nuovi gadget di Shifting Tide e questi giocattoli non si scherzano.

Al momento in cui scriviamo, abbiamo solo pochi frammenti di informazioni su Shifting Tides. Sappiamo, tuttavia, che i nuovi operatori della prossima stagione confezioneranno un equipaggiamento serio, grazie a questo trailer inaspettatamente prematuro.

Secondo le perdite riportate da Windows Central , i due nuovi operatori di Shifting Tides sono l'attaccante indiano Kali e Wamai, un tipo difensivo del Kenya.

Sul lato offensivo, Kali sarà in grado di caricare un fucile speciale nel suo fucile, in grado di praticare un buco delle dimensioni di un pugno attraverso due strati di normale muri. Può anche scavare tunnel attraverso muri barricati, anche se richiede un po 'più di tempo e rende un inferno di una racchetta. Stiamo giocando con un po 'più di sciocchezze fantascientifiche in difesa. Vedi, il nuovo difensore Wamai può posizionare un bastardo assoluto di un magnete sui muri, abbastanza potente da strappare proiettili supersonici direttamente dall'aria.

Il modo in cui non strappa tutti gli orologi, i portafogli e le coppie di specifiche di ogni operatore che passa è un'ipotesi di chiunque.

Questo è tutto ciò che posso dirti di Shifting Tides per ora, temo. Avremo il pieno rundown quando Ubisoft rivelerà la nuova stagione vera e propria durante le finali della Pro League di domenica, novembre 10 th.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: