L’artista di Overwatch afferma che i piedi nudi di Sigma intendevano sottolineare l’aspetto che hanno alcuni residenti dei manicomi.

L’ultimo eroe di Overwatch, Sigma, è stato presentato al mondo come un astrofisico che studiando i buchi neri misteriosamente impazzisce.

La cosa che tutti noi abbiamo subito notato era che Sigma fosse coperto da una armatura decisamente pesante, fluttuasse e fosse scalzo senza un motivo apparente, ma i commenti recenti di uno degli sviluppatori di Blizzard rivelano che i dettagli sono correlati tra loro.

Su ArtStation, un sito web in cui gli artisti possono mostrare i loro lavori per i fan e per i recuiter, l’artista che ha studiato Sigma, Qiu Fang, ha caricato le concept art.

Nella didascalia dice “Mi sono divertito moltissimo a lavorarci” e nei commenti non mancano ovviamente le osservazioni e le speranze dei fan di trovare una skin che includa le scarpe.

Questa può sembrare una strana reazione, ma molti fan hanno dimostrato un vero e proprio disgusto per i piedi del nuovo eroe.

Fang afferma in seguito che i piedi nudi fanno parte del background del personaggio, questo eroe è impazzito quindi si presuppone sia stato in un manicomio e lo stesso Fang sottolinea che in alcune di queste istituzioni ai pazienti non vengono concesse le scarpe perchè potrebbero causare dei danni anche solo con i lacci.

Le varie tavole dove Sigma presenterebbe le scarpe sono state scartate poichè si discosterebbero troppo dal personaggio e soprattutto lo renderebbero uno come tanti, senza una vera e propria caratteristica che lo differenzi e che spieghi qualcosa di lui.

Cosa ne pensate di questa breve storia su Sigma? Ditecelo nei commenti!

 

Rispondi