Espansioni glaciali e ospiti inaspettati.

Durante i The Game Awards 2018 Capcom aveva rivelato di dover fare un annuncio importante che avrebbe fato felici i fan di Monster Hunter: World . La promessa è stata mantenuta.

La novità principale di questo annuncio è sicuramente Iceborne, un espansione in delle lande ghiacciate. Essa è la prima espansione maggiore del gioco e ne  proseguirà la storia  con nuove missioni, armi e naturalmente mostri. Purtroppo i dettagli scarseggiano attualmente: infatti si sa solo che le ambientazioni saranno a tema nevoso. Iceborne è prevista però per l’autunno del 2019 quindi ci sono ancora diversi mesi di attesa.

Un nuovo ospite.

La seconda novità riguarda l’arrivo dello strigo Geralt di Rivia, protagonista di The Witcher e anche lui cacciatore di mostri di professione. E proprio per questo che sappiamo che Geralt di Rivia non avrà troppi problemi ad ambientarsi nel mondo di Monster Hunter: World .

Lo strigo non è comparso solo in Monster Hunter: World, infatti ha fatto la sua comparsa anche in Soul Calibut VI. Geralt ormai è una vera è propria celebrità… anche se dovrebbe sistemare quei portali che come dice lui stesso nel video non funzionano granchè bene.

L’arrivo di Geralt di Rivia è previsto per i primi mesi del 2019, per cui non dovremmo attendere troppo, o almeno non quanto per iceborne.

Rispondi