l'aggiornamento-fortnite-riporta-l'isola-galleggiante-|-game-rant

 

La mappa di Fortnite è stata nuovamente modificata per la decima season. Pur continuando a offrire ai giocatori nuovi contenuti, Epic Games ha puntato a riportare alcuni di quelli precedentemente rimossi come parte del tema delle buffonate. Caso in questione, l’isola galleggiante che un tempo abbelliva la mappa nella Stagione 6 di Fortnite è tornata a giganteggiare nel panorama del videogioco.

Questo non sarà uno shock per coloro che hanno prestato attenzione, poiché l’esistenza dell’isola e la sua nuova posizione sono trapelate la settimana scorsa. Considerando che originariamente appariva sospesa sul lago Loot, ora può essere trovata nell’area circostante Fatal Fields, a primeggiare sull’isola galleggiante c’è il Motel senza nome.

L’isola rimane costantemente in alto. Ovviamente i giocatori possono entrare dal Battle Bus, ma anche quelli che sono già atterrati sulla mappa possono farsi strada lassù con l’aiuto del vortice a bassa gravità che circonda la parte inferiore dell’isola.

Il ritorno dell’isola di Kevin è solo una delle due aggiunte in questo aggiornamento. L’altro è un nuovo oggetto chiamato Zapper Trap. Come le normali trappole, tuttavia, la Zapper Trap può essere attaccata alle pareti e ha l’ulteriore vantaggio di causare danni su entrambi i lati di una parete una volta innescata. La trappola è un oggetto molto raro, quindi sarà difficile da trovare all’interno della mappa.

Una serie di modifiche aggiuntive compongono il resto dell’ultimo aggiornamento della stagione 10. Per esempio Epic ha rimosso il suono di surriscaldamento da il Minigun (a causa di problemi tecnici), ha risolto un problema che impediva ai nomi dei luoghi di interesse di apparire sulla mappa e un altro problema che influiva sull’abilità di battuta aerea del mech.

Fortnite è disponibile gratuitamente su PC, PS4, Switch, Xbox One e dispositivi mobili.

 

Newser: Renato Pipitò

Rispondi