Non vi piace dormire sonni sereni ?
Invece il vostro più grande desiderio è avere nottati interrotte da incubi assurdi?
Allora ecco che accorre in vostro aiuto, il mangaka Junji Ito, nel panorama degli appassionati dei fumetti nipponici questo nome non ha bisogno di presentazioni, le sue storie sono pregne di eventi orripilanti e atmosfere cariche di angoscia che vi lascieranno con un bel senso di nausea e ribrezzo.
Forse tra le sue opere più conosciute, troviamo Tomie, Gyo e appunto Uzumaki (non c’entra con Naruto, in giapponese Uzumaki significa “spirale”)

Questo nome non è casuale, infatti la trama di Uzumaki, che riprende alla lontana le atmosfere e i concetti lovecraftiani, è incentrata sullo strano fenomeno delle spirali.
In una piccola cittadina, gli abitanti sono tormentati da queste assurde spirali, olto presto la gente inzia a perdere la vita ma a cosa saranno dovute queste morti?
E cosa sono queste maledette spirali che sembrano comprarire ovunque?
Niente viene risparmiato da questo fenomeno.

Casualità ? avvenimento naturale? pazzia? allucinazioni? complotto?
Qaule sarà la causa e la “cura” per le temibili Uzumaki?

Se vi è venuta la curiosità di saperne di più, date un’occhiata al trailer che vi lascio in alto (ma occhio io vi ho avvertito che poi non dormirete)
Questa serie sarà divisa in 4 episodi prodotti dallo studio di animazione Production I.G. in collaborazione con Adult Swim, emittente americana, che trametterà l’anime sul suo programma Toonami.

P.S. non per mettervi ansia ma mentre scrivevo quest’articolo e salvavo le immagini per la copertina, il pc mi si è frizzato con schermo fisso sull’immagine della spirale.
OK
Non sò voi, ma io, così giusto per sicurezza mi barrico in casa.

Se il post ti è piaciuto
commenta
lascia un like
follow al blog
passa dai social
Grazie per la lettura

Rispondi