La Città dei Sogni è un mondo meraviglioso e vibrante che fungerà da fulcro in Destiny 2: I Rinnegati di casa Bungie.

Il suo cielo colorato, le spaziose grotte e gli interni sontuosi danno l’impressione che sia stata una sorta di patria utopica ad un certo punto della sua esistenza. Ma non è quello che è adesso.

Mentre passi il tempo esplorando la città dei sogni, scoprirai rapidamente che ha un lato, letteralmente, più oscuro: il regno dell’Ascendente. Questo piano di esistenza ultraterreno ospita gli dei a cui l’alveare si attesta, così come Scorn Baron Hiraks, il Mindbender. Questo mondo è opprimentemente e buio: il modo più semplice per navigare è seguire una serie di luci brillanti che ti guideranno attraverso i pochi pezzi isolati di terraferma attorno a te. Le tue avventure in nel Regno Ascendente saranno tra le più impegnative in I Rinnegati, ma le ricompense giustificheranno la difficoltà del tuo viaggio.

Come accedere al Regno dell’Ascendente

Prima di metterti alla prova nel Regno dell’Ascendente, devi acquisire la capacità di entrarvi. Mentre sconfiggi i nemici, completi eventi pubblici nella città dei sogni, o ti metti alla prova nel Pozzo, i nemici ogni tanto rilasciano un nuovo tipo di oggetto consumabile. Questo oggetto è la tua chiave per entrare nel regno dell’Ascendente. Quando usi questo oggetto, sarai in grado di vedere molti dei segreti che collegano la Città dei Sogni e il Regno dell’Ascendente. Avrai questa abilità solo per un periodo di tempo limitato, quindi assicurati di avere un gruppo e il miglior equipaggiamento su di te prima di iniziare a cacciare.

I primi osservatori noteranno che le piattaforme si muovono in modo casuale intorno alla Città dei Sogni. Queste piattaforme sono visibili (e solide) solo a coloro che hanno consumato il nuovo oggetto. Appariranno in punti specifici nella Città dei Sogni, ma le loro posizioni esatte varieranno di settimana in settimana. E quando trovi una piattaforma, di solito ne trovi altre. Sono anche pericolosamente sottili (pensate a una tavoletta di pietra girata di lato), il che significa che seguire la pista delle piattaforme per raccogliere la ricompensa alla fine richiederà alcune abilità di platforming non da poco.

Ricompense davvero particolari ne I Rinnegati

Ma la ricompensa alla fine di queste brevi sfide  platform ti aiuterà a progredire nella Città dei Sogni. Queste piattaforme possono portare a uno dei numerosi bauli, ciascuno contenente un assortimento casuale di token usati per accedere al pozzo, equipaggiamento leggendario e altro ancora. Gli equipaggiamenti che guadagni da questi forzieri non saranno i più forti del gioco, ma dovrebbero funzionare come uno stop-gap che ti aiuterà durante i tuoi primi giorni nella Città dei Sogni. Le taglie che prendi da Petra Venj (il venditore della fazione della Città dei Sogni) ti portano spesso in luoghi in cui queste piattaforme potrebbero emergere; infatti, la prima piattaforma che abbiamo trovato era proprio dietro di lei.

Solo uno di questi portali sarà aperto a settimana, quindi dovrai pensare in modo critico ai suggerimenti che ti vengono dati per trovarli in tempo. Alcuni di questi portali sono nascosti, mentre altri possono palesarsi immediatamente. Questo è solo l’inizio del tuo viaggio.

Dentro ai Portali del Regno dell’Ascendente

All’interno di questi portali ci sono i Challenge che sono dungeon autosufficienti che metteranno alla prova le tue capacità di risolvere puzzle tanto quanto quello di killare il tuo obiettivo. Anche se non sono così intricati come qualsiasi cosa tu possa trovare in un raid, queste sfide ti terranno sulle spine, il che significa che spetta a te capirle come risolverle di volta in volta.

Il puzzle di ogni sfida può variare; la maggior parte richiede un mix di abilità di combattimento, abilità di platforming e vp,nsyyo,rmyp. Una delle sfide che abbiamo giocato ci ha portato a scalare la cima di un’area utilizzando una serie di minuscole isole galleggianti infettate dalle trappole di Darkness Blast che minacciavano di spingerci nel dimenticatoio. Un altro ha richiesto di capire come uccidere un particolare capo nel modo giusto, e un altro ancora ha coinvolto più piattaforme, questa volta concentrandosi sul ricordare quando pistoni giganti o sbuffi di energia apparivano in modo da non essere trascinati nell’etere da loro.

Queste sfide non sono lunghe ma richiedono abilità, capacità conoscitive dei propri equip e poteri e soprattutto un ottimo team, sebbene la fase platform dopo un po’ diventi abbastanza automatica e comprensibile, i nemici qui dentro saranno più potenti e accaniti.

https://gamingtoday.it/news/bungie-ci-presenta-gli-infami-la-nuova-razza/

https://gamingtoday.it/news/destiny-2-bungie-ragiona-al-cross-play/

https://gamingtoday.it/news/anthem-release-fissata-22-febbraio-2019/

Rispondi