Alcuni hacker hanno pubblicato dei messaggi relativi al lancio di Grand Theft Auto 6 su GTA V, eccitando i fan.

Oggi i giocatori di Grand Theft Auto Online hanno avuto una bella sorpresa: l’annuncio dell’uscita di Grand Theft Auto 6 nel 2019, con l’invito a visitare il sito ufficiale di Rockstar per altri dettagli. Ma, sul sito ufficiale non c’è proprio nulla.

Tramite Twitter la rockstar Games ha chiarito che il messaggio in questione sia un hoax realizzato da degli abili modder. Smentiscono inoltre l’uscita di GTA 6 nel 2019.

Il falso messaggio ha iniziato a comparire la scorsa settimana prima su Playstation 3 e poi su PC, lasciando i giocatori nell’ entusiasmo generale per la grande notizia. Ma come ben sappiamo è un falso: grand theft Auto 6 non è stato annunciato… come può dunque avere un lancio?

Chi ha inserito i messaggi?

Di chi sono i messaggi vi starete dunque chiedendo. Sembra che siano opera di alcuni fantasiosi hacker e che siano stati diffusi tramite hack e mod su PC. La loro origine non è ancora chiarissima, ma evidentemente non bisogna cercare troppo lontano. Alla fine dei conti, si tratta di un grosso scherzo. È sicuro che prima o poi vedremo GTA 6, ma non nel 2019.

Il 2019 sarà l’anno di Red Dead Redemption 2.

Del resto lo studio sta ancora lavorando al lancio di Red Dead Redemption 2. Sovrapporre le due uscite sarebbe un danno enorme al marketing, in quanto GTA 6 metterebbe completamente in ombra il gioco western.

Insomma per mettere le mani su GTA 6 bisognerà aspettare ancora un bel pò, lo studio sta attualmente lavorando all’ uscita del atteso gioco western prevista per il 26 ottobre i quest’ anno.  Secondo degli analisti potremmo sperare nell’uscita di Grand Theft Auto 6 appena nel 2020 o 2022, ma anche in questo caso sono solo speculazioni: non c’è nulla di sicuro nemmeno in questo.

[btx_gallery images=””]Insert gallery caption[/btx_gallery]

Rispondi