Ghost of Tsushima: gli sviluppatori forniscono altri dettagli

-

Ghost of Tsushima: gli sviluppatori forniscono altri dettagli

Il titolo di Sucker Punch sarà ricco di atmosfera e di azione

Con il secondo rinvio (purtroppo) di The Last of Us Part II, e l’uscita della settimana scorsa di Final Fantasy VII Remake, l’ultimo attesissimo titolo (in questo periodo si intende) è proprio Ghost of Tsushima.

Il gioco ci porta nel Giappone del 1200, durante le invasioni mongole, e, nella fattispecie, nell’assalto all’ultima roccaforte nipponica, l’isola di Tsushima appunto.

Il nostro eroe si chiamerà, stavolta, Jin (non è una reincarnazione del Kazama di Tekken al passato, ma un Samurai).

Saremo dunque proiettati in un open world, con l’intera isola esplorabile in tutti i suoi angoli, a piedi o a cavallo. Esplorazione resa ancora più libera in quanto non ci saranno indicatori che guideranno il giocatore verso la missione o gli obiettivi principali.

Riguardo al gameplay puro, invece, si potranno scegliere due approcci: quello proprio del Samurai, in cui sarete voi, la vostra spada, la lama dell’avversario (o più di uno) di turno, e lui/loro stessi, in cui solo una delle due fazioni avrà la meglio. Oppure potrete scegliere La via del fantasma, richiamo al Ghost inserito nel titolo, in cui adottare un approccio più stealth, da Ninja, ed eliminare i propri avversari con uccisioni da sporgenze o alle spalle, il tutto in modo scenografico.

Il gioco si ispirerà molto ai lavori cinematografici del maestro Akira Kurosawa, che, appunto, ha fatto della filmografia sui Samurai il perno della sua produzione, mentre come compositore è stato scelto Shigeru Umebayashi, famoso per le musiche di stampo orientale ne “La foresta dei pugnali volanti” del 2004.

L’attesa per il titolo sta iniziando a elevarsi sempre di più con l’approssimarsi del periodo di uscita. È vero che mancano ancora due mesi e poco più per l’uscita e il lancio del titolo.

Si spera, però, che stavolta non ci siano rinvii, in quanto i rischi del Covid-19 incombono ancora sul mondo, e dunque speriamo vivamente che la data di uscita possa essere rispettata, ovviamente con l’augurio che la pandemia sia ormai stata debellata e sconfitta.

Ghost of Tsushima uscirà, salvo imprevisti dunque, il 26 giugno 2020, in esclusiva PlayStation 4. Pronti ad affilare le lame?

- Advertisement -
admin
Nato a Genova l'11/11/1984 e residente a Genova, Sviluppatore Web e Seo Specialist. CEO di Gaming Today e Redattore.

Sponsored By

Ollo Store - F1

Ultimi post

Super Mario 3D All-Stars: bug di Sunshine permette di saltare una missione intera

Sembra che Super Mario Sunshine abbia più di un problemino con i bug. Dopo la défaillance dei cubi di debug, si è scoperto che il gioco si confonde durante una missione ambientata a Spiaggia Sirena. Qualcuno è stato in grado di ingannare il gioco sfruttando un glitch presente solamente nella versione Super Mario 3D All-Stars…

Emmy Awards 2020: segui la cerimonia su Rai4

La 72a edizione dei Primetime Emmy Awards si svolgerà al Microsoft Theater, a Los Angeles, e sarà presentata da Jimmy Kimmel; sarà trasmessa in diretta il 20 Settembre sull’emittente ABC. In Italia possiamo seguire l’evento in diretta su Rai4 alle 01.45 della notte tra domenica 20 e lunedì 21 Settembre. Sarà visibile anche in streaming…

Photon Lens sta progettando degli occhiali AR super eleganti

Una misteriosa start-up londinese, di nome Photon Lens, ha presentato su Linkedn e Twitter delle immagini di nuovi occhiali AR, ovvero Augmented Reality (Reltà Aumenta) che si annuncerebbero davvero eleganti, potenti e soprattutto leggeri. Ci sono ancora pochi dettagli su questi occhiali AR e anche sulla azienda Photon Lens, essendo che di essa non esiste…

Spellbreak ha raggiunto i 5 milioni di giocatori

Spellbreak sta lentamente rivoluzionando il mondo dei battle royale, grazie al suo mix di magia e battaglie adrenaliniche. Il titolo, a un solo mese dall’uscita, ha già raggiunto i 5 milioni di giocatori e le 4 milioni di ore seguite su Twitch. Lo sviluppatore ha annunciato il traguardo dei 5 milioni di giocatori con una…

TMNT: Mutant Madness, la recensione: le Tartarughe Ninja in un gacha dimenticabile

Le Tartarughe Ninja tornano protagoniste di un mobile game, anche se in questo caso si tratta di un gacha molto limitato: la recensione di TMNT: Mutant Madness. Eravamo curiosi di cimentarci con la recensione di TMNT: Mutant Madness, del resto le Tartarughe Ninja sono una presenza costante nel mondo de

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome qui

LE Nostre guideShhhh è un segreto!
Non perderti nemmeno una delle nostre guide!

Red Dead Redemption 2 – Guida ai misteri – La casa dell’Alchimista.

A Tumbleweed giace la rovina della casa di un Ex-alchimista. In Red Dead Redemption 2 ci molti misteri e segreti nei quali...

Destiny 2 – Come funzionano gli Engrammi Ombrosi

Con la Stagione degli Arrivi sono stati introdotti gli Engrammi Ombrosi, ma come funzionano? Gli Engrammi Ombrosi sono una nuova tipologia di...

Destiny Lore – Guida Completa – L’urlo.

La disperazione raggiunse le tre sorelle. NO. Savathun! Xivu Arath! Sorelle mie. Siamo state tradite. Non vivremo mai in eterno. La nostra forza distrugge...

Destiny Lore – guida Completa – Fuoco senza benzina.

Le tre ormai divise proseguono le loro vite basate sulla guerra. Ho ucciso mia sorella oggi. Lei è venuta su queste stelle per...