Fallout 76 ha avuto un duro colpo al lancio, ma un giocatore è stato ispirato dalla gentilezza che ha trovato nei suoi compagni di avventura.

Al lancio Fallout 76 era afflitto da numerosi bug, ritardo del server, l’assenza di NPC, oggetti rari che erano impossibili da trovare. A peggiorare le cose é stato che gli sviluppatori erano a conoscenza di tutti i problemi prima del lancio . Bug e stabilità del server sono stati sistemati nei mesi successivi al lancio.

CORRELATO: Fallout 76 La roadmap mostra quando verranno rilasciate le incursioni di Vault

Uno sviluppatore di software “Jaret Burkett”, è stato coinvolto nella comunità e nell’esplorazione del gioco. Dal primo momento in cui ha iniziato a giocare, si aspettava tantissima violenza gratuita, così comune oggi nei giochi di sopravvivenza come Rust e Ark: Survival Evolved . Ma durante il suo primo incontro con i robot malfunzionanti che cercano di uccidere il giocatore nei primi momenti del gioco, un giocatore di alto livello si è fermato e invece di uccidere Burkett per divertimento, ha aiutato a uccidere i robot, ha lasciato cadere un po ‘di equipaggiamento e se ne andò con aria amichevole.

Burkett ha continuato a giocare, colpito dalla gentilezza dello sconosciuto ma ancora intimorito e pronto ad aspettarsi il peggio dai giocatori odierni. Ancora una volta, ciò che ha scoperto lo ha sorpreso di volta in volta,quelli che ha incontrato sono stati utili, amichevoli e interessati solo alle loro cacce al tesoro. “Sono ciò che mi fa davvero giocare”, ha detto Burkett.

 

Nessuna quantità di amore per la comunità può risolvere l’aggiunta di microtransazioni nel gioco, ai giocatori era stato detto che non sarebbero state incluse. Le missioni possono chiedere ai giocatori di completare le attività, ma tali attività possono essere completate solo se hanno già scoperto determinati oggetti, come una videocamera. Certo, la fotocamera cade solo in pochi punti sulla mappa gigante, e anche allora solo da spawn così rari da non valerne la pena. Molti giocatori hanno fatto ricorso al “server hopping” per aumentare le loro possibilità di trovare un tale bottino, ma è ancora un processo esasperante.

Mettendo in pratica la sua esperienza nella vita reale, Burkett iniziò a creare un database completo di posizioni degli oggetti. Dopo mesi di lavoro, ha finalmente avuto qualcosa di presentabile e lo ha pubblicato su Fallout 76 subreddit. Ancora una volta, si aspettava il peggio. Ancora una volta, la comunità  di Fallout 76 lo ha sorpreso. Il post ha ricevuto tonnellate di elogi e ha guadagnato oltre 2k voti da ieri.

È incredibile vedere i giocatori dedicare così tanto del loro tempo e dei loro sforzi personali a progetti che migliorano il gameplay, ma per quanto sia impressionante, ci si deve chiedere perché una cosa del genere sia necessaria? Per un gioco basato sulla sopravvivenza, sull’intraprendenza e sulla creazione di armi e armature dagli scarti trovati, perché gli oggetti dovevano essere così nascosti? No Man’s Sky lo sviluppatore Sean Murray ha offerto consigli sui  giochi come Fallout 76 e Anthem dovrebbero gestire i loro aggiornamenti dal lancio, ma è chiaro che gli sviluppatori di Fallout 76 vogliono che il gioco venga giocato in un modo, indipendentemente dalla scoperta dei giocatori.

Fallout 76 ha fatto molta strada dal lancio (e stanno ancora arrivando miglioramenti come l’aggiornamento di Wastelanders che inaugura l’arrivo della storia che i giocatori aspettavano), se gli sviluppatori rimangono e supportano il gioco, i giocatori possono finalmente ottenere il massiccio gioco di Fallout che gli è stato promesso.

Fallout 76 è disponibile su PC, PS4 e Xbox One.

Newser: Alessandro Sansone (ADV)

Fonte: Kotaku , Reddit

Rispondi