Fallout 76: pecche e pregi

-

SEGUICI ANCHE SU TWITCH!

Finalmente è comparso un Gameplay.

Finalmente è comparso un gameplay di Fallout 76. Il video in questione è visibile su Youtube e lo lasceremo a fine articolo. Lo youtuber Americano ha potuto partecipare a 3/4 orette di PRE- ALPHA di Fallout 76, mostrando cosi alcune meccaniche del gioco e gli inizi dello stesso.

Quello che noi vogliamo fare in questo articolo è dopo aver visionato il video dare un nostro umile parere e chiedere la vostra opinione al riguardo. Buona lettura.

Un nuovo tipo di Fallout.

Il fallout che vediamo in video è diverso dal fallout classico. Certo s’inizia dal vault come al solito, si raccoglie il Pip-Boy e si esce dall’ enorme porta del Vault. Però una volta fuori troveremo un sacco di altri giocatori pronti a colonizzare il mondo della West-Virginia. Il gioco in single-player certo è possibile per gli amanti del Gaming solitario o semplicemente per chi non apprezza un Fallout Online. Quello che ci tengo subito a smentire e che il gioco NON sara più difficile in singolo: più volte Bethesda ha detto che si potrà tranquillamente giocare in solo MA che giocare con un team renderà la cosa più facile. Quello che a mio dire non è piacevole da vedere in un fallout sono i livelli per indossare diversi tipi di armatura. Infatti nel video potremmo vedere il ragazzo dover togliere le parti di Armatura Atomica per poterla usare in quanto le parti erano di livello troppo alto.

Quello che possiamo subito vedere è la vastità della mappa. Dire enorme è forse poco, Infatti ad un certo punto si può vedere quanto sia “piccola” l’esplosione della Nuka-Bomb a confronto. 

Ma scendiamo un pò di più nei dettagli.

Insediamenti.

Nel video già nei primi minuti possiamo vedere un Player con la sua base. Questa è già dotata di torrette automatiche *supposizione: siccome lo youtuber  non è stato attaccato da esse quando si è avvicinato, è mi sembra un pò esagerata come difesa contro al massimo 4 player, suppongo la base possa essere attaccata ogni tot tempo come gli insediamenti di Fallout 4.*. Nell’ insediamento oltre ai soliti banchi da costruzione possiamo vedere anche una cassa che non è condivisa, ossia la vedono tutti ma ognuno vede al suo interno ciò che ci ha messo lui stesso. Per capirci l’Ender-chest di Minecraft.

La base sarà inoltre un punto di viaggio rapido, oltre al Vault 76 ed ai nostri compagni. La costruzione di basi solitamente è la parte che preferisco dei giochi, e quindi non vedo l’ora di poter vedere quale potenzialità nasconde. Infatti si è sentito parlare di possibilità di creare mercati, negozi o altri tipi di servizi, anche se nulla è sicuro.

PvP.

Il PvP sarà possibile dal livello 5 in su, ed a mio dire è studiato molto bene per chi non adora questa meccanica.  In pratica, se noi attaccassimo un giocatore non gli faremo il nostro danno “pieno” bensì una piccola parte di questo. Infatti per iniziare un PvP l’altro giocatore dovrà rispondere al fuoco e da quel momento i danni saranno normali. Questo sistema evita che un team possa infastidirne un altro in qualsiasi momento ma sopratutto nel mentre di uno scontro o quant’altro.

Colgo l’occasione per parlare di che succede una volta morti. Una volta volta il nostro personaggio sarà morto ci sarà il respawn, ma che succede al nostro inventario? L’equipaggiamento, quindi armature, armi, stimpack e risorse varie non cadranno al suolo, ma perderemo quella parte dell’  inventario contente gli altri tipi di oggetti ( materiali e quant’altro).

Gameplay.

Come possiamo vedere dal video il gameplay è basato sullo stile Survival. Difatti una volta usciti dal Vault saremmo noi a decidere che fare. Potremmo andare  a infastidire direttamente i super mutanti oppure restare nei pressi del Vault 76 e farmare le risorse e l’esperienza la attorno. Il drop dei mob può essere raccolto da ogni singolo giocatore, quindi non c’è il problema che qualcuno rubi i vostri trofei da caccia appena guadagnati. Il drop viene inoltre calcolato per ogni giocatore per dare cose adatte allo stesso. Il gioco è ancora basato sui punti Special ma le abilità sembra dipenderanno da delle carte.

L’esplorazione potrà portare anche a ritrovare oggetti importanti come ad esempio un armatura atomica, e su questa mi è sorto un dubbio. Nel video possiamo vedere un livello alto in armatura atomica venire ucciso da un machete e da due colpi di pompa molto semplicemente… L’armatura atomica non da bonus difensivi? Oppure non erano contati essendo un Alpha? o forse ancora l’armatura atomica serve solo a evitare le radiazioni?[btx_gallery images=”1884″]Insert gallery caption[/btx_gallery]

Un altra cosa interessante di Fallout 76 sarà la possibilità di lanciare testate atomiche in parti di mondo a nostra scelta, dopo essere riusciti a recuperare tutte le chiavi di accesso per lanciarla. Queste oltre a fare un bell’ botto (anche se graficamente molto fatto male) cambierà quella zona di gioco ( si suppone per un tempo limitato) irradiandola. La zona darà quindi materiali diversi e ci darà la possibilità di farming diversa dal mondo normale. Ovviamente bisogna prepararsi alle radiazioni e quant’altro. Le radiazioni potranno anche mutare il personaggio, probabilmente in un ghoul.

Grafica.

La grafica non fa il gioco, però anche l’occhio vuole la sua parte. Io sinceramente non la considero parte importante di un gioco. Però la grafica che possiamo vedere in Fallout 76 è a mio dire un pò vecchiotta. I dettagli non sono ben fatti, ad esempio i dettagli del muro del Vault a volte sono semplicemente disegnati sullo stesso. E in alcuni casi i nemici sembrano vestiti di cartone: nel video possiamo vedere le corazze dei super mutanti e sembrano dei cosplayer riusciti male. Oltre all’ esplosione della Nuka, che a mio dire poteva essere fatta molto meglio. C’è pero da considerare che siamo in Pre-alpha e quindi la grafica quasi sicuramente non è quella finale. Ed anche se mi sbagliassi e la grafica fosse questa Fallout 76 non perderà per nulla di valore ai miei occhi.

E voi che ne pensate? avete delle opinioni diverse? che vi è sembrato dal gioco?

 

 

 

- Advertisement -

Ricordati di passare a trovarci nella nostra community TELEGRAM e sul nostro canale YOUTUBE promosso da Top Games, non perderti nemmeno una notizia e diventa un nostro sostenitore, basta un like e un’iscrizione al CANALE!

admin
Nato a Genova l'11/11/1984 e residente a Genova, Sviluppatore Web e Seo Specialist. CEO di Gaming Today e Redattore.

Sempre con i nostri lettori!

Ricordati di passare a trovarci nella nostra community TELEGRAM e sul nostro canale YOUTUBE promosso da Top Games, non perderti nemmeno una notizia e diventa un nostro sostenitore, basta un like e un’iscrizione al CANALE!

Sponsored By

Ollo Store - F1

Ultimi post

Vesper a meno del 50% su Eneba!

Oggi Eneba ci offre fra le sue numerosissime offerte Vesper, un’avventura molto artistica ed evocativa creata dell’italianissimo team Cordens Interactive, a poco più di 5 euro! Vesper è un’avventura in due dimensioni con elementi platform e da puzzle game che riesce  a incuriosire e attirare i giocatori principalmente per un impatto scenico notevole e di…

Expeditions: Rome, THQ Nordic ha chiarito lo scopo del nuovo studio per giochi con NFT

THQ Nordic, l'editore di Expeditions: Rome, Logic Artists, ha chiarito lo scopo della fondazione della nuova software house dedicata ai giochi con NFT.. THQ Nordic, l'editore di Expeditions: Rome, ha chiarito lo scopo della fondazione di una nuova software house dedicati ai giochi con NFT legata a Logic Artists, lo studio di sviluppo del gioco,…

Biomarcatori epigenetici: diagnosi non invasiva per carcinoma prostatico avanzato

In futuro, i biomarcatori epigenetici appena identificati potrebbero essere utilizzati insieme alle tecniche di imaging per la diagnosi non invasiva di pazienti con carcinoma prostatico avanzato.  Un gruppo di ricerca dell’Università di Medicina di Vienna e del Ludwig Boltzmann Institute Applied Diagnostics ha sviluppato biomarcatori epigenetici per il rilevamento del DNA tumorale circolante nei campioni…

The Company Man: un platform divertente e leggero!

Nel panorama odierno è davvero molto difficile riuscire a compiere dei passi concreti per imporsi in un mondo tanto esigente quanto affascinante come quello videoludico. La casa di sviluppo indie Forust ci tenta con un titolo che pare avere davvero tutte le carte in regola per una consolidazione effettiva all’interno del proprio campo d’appartenenza. The…

Fallout 76 S.P.E.C.I.A.L. Edition ora in super offerta su Amazon!

Fallout 76, noto e controverso titolo di Bethesda è ora in offerta su Amazon a pochissimi euro! La versione è quella per PlayStation 4, ed è esclusiva del popolare colosso di e-commerce: al suo interno, oltre il disco del gioco, troverai anche un set di tre spille della gamma di attributi S.P.E.C.I.A.L, acronimo che rappresenta…

categorie popolari

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome qui

LE Nostre guideShhhh è un segreto!
Non perderti nemmeno una delle nostre guide!

Dragon Quest 1 NES: Pt.7 Finale

Manca solo la Sunlight Stone (Sunstone).Torniamo al castello di Tantegel, qui per trovare il passaggio segreto dovremmo andare nella zona apribile con le chiavi.Nella zona del mercante ci sarà uno spiazzo nel quale sarà possibile uscire e costeggiare le mura senza però uscire dalla mappa.Continuando verso giù troverete le nostre scalette.(Come location non è facilissima…

Pokemon Verde Foglia: (monoerba) Pt8 Settipelago e Sabrina

Presa la medaglia da Blaine, veniamo letteralmente rapiti da Bill che ci costringe a seguirlo al settipelago.Si tratta di un nuovo set di isole esclusive di questa versione del gioco e che non erano presenti nelle versioni originali di Pokemon Rosso/Blu/Verde/Giallo.Per proseguire la storia dovremmo esplorare le prime 3 isole e risolvere una specie di…

Dragon Quest 1 NES – Pt.2 Garinham

Eravamo rimasti ai pipistrelli e fantasmi.I 2 nuovi nemici non sono troppo forti ma sanno essere pallosi, in particolare i fantasmi richiedono tra i 3 e 4 colpi per essere uccisi.(Magari evitateli fino a che non salite al livello 4)Farmiamo un’altro pochetto, quel tanto che serve per riuscire finalmente a completare l’equipaggiamento base.Ora abbiamo una…

Dragon Quest 1 NES: Pt.3 Kol

In questa parte della “guida” (non è una vera guida ma più un let’s play per divertirci) ci dedichiamo al farming, tanto c’è poco da fare, bisogna livellare un pò altrimenti proseguire diventa impossibile.Nell’area circostante troveremo dei Magidrakee, sarebbero i pipistrelli rossi, la versione più forte dei pipistrelli base.A dire il vero forse sono anche…