Bethesda si scusa per il silenzio degli ultimi giorni e rivela i dettagli sui prossimi aggiornamenti.

Fallout 76 riceverà ben due aggiornamenti nei giorni a seguire. I contenuti sono stati rivelati da Bethesda in un post ufficiale con tanto di scuse.

Bethesda si scusa per il silenzio che hanno tenuto negli ultimi giorni dicendo:

“sappiamo che siete frustrati e arrabbiati per l’attuale stato del gioco, che si tratti dei problemi che avete riscontrato in fallout 76 o la mancanza di comunicazione riguardo fix, aggiornamenti e novità da parte nostra.”

“non volevamo pensaste che il silenzio significasse che non stavamo facendo nulla. Ci dispiace e comprendiamo che non è stato l’approccio migliore, dunque lavoreremo per creare un miglior canale di comunicazione fra voi e il team di sviluppo.”

Cosa comprendono gli update.

Il primo dei due update sarà rilasciato il 4 dicembre ed andrà ad espandere il limite del inventario da 400 a 600. Inoltre migliorerà performance e stabilità oltre a introdurre delle modifiche di bilanciamento.

A cambiare sarà anche il Loot che potremmo ottenere dall’ eliminazione dei boss con due o tre oggetti ottenibili solo in quei frangenti a seconda del grado di difficoltà e livello del nemico. Altre modifiche riguardano il Cryolator: i giocatori colpiti da esso si ritroveranno ghiacciati con stadi crescenti a seconda della quantità di colpi subiti.

L’aggiornamento del 4 dicembre di Fallout 76 risolverà anche un bug che costringe il giocatore sovraccarico ad effettuare il respawn solamente al vault 76, consentendo di scegliere una zona differente. Inoltre si fixera anche un glitch che incastra il player nell’armatura atomica.

Mentre il secondo update che avverrà l’11 dicembre introdurrà una serie di fix, in particolare per la versione pc. Inoltre verrà data la possibilità di scegliere una volta raggiunto il livello 50 se ottenere una nuova perk card o modificare una special ottenuta in precedenza.

L’aggiornamento migliorerà anche il posizionamento del cam al login e permetterà di togliere alberi e roccie  per rendere più facile posizionare il campo, uno dei problemi che si presenta fin dall’inizio di Fallout 76.

 

Rispondi