Un modder fa le scarpe ai DLC della Bethesda.

Una cosa non molto gratificante di Fallout 4 sono sicuramente i DLC data la loro qualità non proprio ottimale. Escludendo Far Harbor che è l’unico che vale il suo prezzo; gli altri invece sembrano delle ideuzze buttate li tanto per giustificare l’esoso prezzo del Season Pass. Nuka-world e Automatron sono tra queste, espansioni di una povertà unica e che aggiungono davvero poco, senza considerare le mappe sono staccate da quella principale. La cosa diventa alquanto ironica quando guardando la scena delle mod si vedono espansioni migliori di quelle ufficiali.

Realizzata dal modder jshrapnelc, Northern Springs è senza mezzi termini ciò che i DLC ufficiali avrebbero dovuto essere. Dopo l’installazione, in alto a sinistra sulla mappa del Commonwealth appare un’icona che conduce allo scenario inedito. Impossibile non notare le dimensioni della mappa creata dal modder. Infatti jshrapnelc ha modellato un territorio più grande di Far Harbor e Nuka-world messi assieme. Tutto coronato da aree interessanti da visitare ma sopratutto nuove missioni da svolgere.

Il livello che ci viene consigliato per affrontare Northern Springs e il quaratesimo, alto ma in linea con la sfida del posto. Tanto per dare qualche numero, ci sono venticinque nuove missioni, cinquanta punti d’interesse da visitare, tre aree da ripopolare, quattro nuovi lavori tra i quali scegliere (Cage Fighter, Deathclaw Hunter, Book Collector e Bounty Hunter), quattro nuovi seguaci le cui voci sono state completamente doppiate, una vagonata di nuovi oggetti – comprese armi e corazze – e alcuni nuovi nemici. Complessivamente si parla di decine di ore di gioco di qualità elevatissima.

Insomma un lavorone!

[btx_image image_id=”1809″ link=”/” position=”center”][/btx_image]

Il gameplay.

Dopo aver giocato si può dire tranquillamente che il livello consigliato dal modder non è esagerato ma anzi molto azzeccato. Provare la mappa attorno al trentesimo livello è difatti un suicidio. Bisogna dire che al quarantesimo la sfida è elevatissima ma almeno è fattibile. Prendere di petto la situazione è tragico. Difatti Northern Springs va affrontata più nello stile di un Fallout: New Vegas: si avanza lentamente e si esplorano i luoghi più remoti solo se si è ben equipaggiati.

La nuova missione principale è ben articolata e nell’ assieme interessante: non è un capolavoro a livello di scrittura ed a volte presenta dei bug (considerate che Northern Spring è ancora in beta), ma si vede che è stata scritta da un amante del mondo di Fallout, attentissimo quindi a rispettare il retroterra della serie e a soddisfare i fan come lui. Del resto sta ancora finendo di svilupparla, quindi non si può pretendere un livello di rifinitura da prodotto commerciale (considerando anche che lavora gratis).

Anche la scelta delle musiche non è eccezionale (tanta elettronica e pochissimi brani a tema Fallout), ma evidentemente si è dovuto accontentare di ciò che ha trovato. Considerando tutto si tratta di un ottimo lavoro, che può sicuramente migliorare ma che già adesso vale una prova. Jshrapnelc di suo è aperto ad ascoltare tutti i suggerimenti che gli utenti vogliono dargli, per magari implementarli nei futuri aggiornamenti.

[btx_image image_id=”1810″ link=”/” position=”center”][/btx_image]

Come installare Northern Springs.

Northern Springs è disponibile solo su Nexus Mod. Installarla è semplice, ma richiede un minimo di lavoro. Ci sono due modi per installare le mod di Fallout 4: manualmente o tramite l’utilizzo del Nexus Mod Manager. Per questioni di brevità useremo il secondo metodo.

Prima cosa dovete abilitare le mod in Fallout 4. Per farlo dovete editare due file .ini sul vostro PC, che di norma si trovano all’indirizzo \Users\[NOME UTENTE]\Documents\My Games\Fallout4.

I due file si chiamano:
Fallout4Custom.ini
Fallout4Prefs.ini

Potete modificarli utilizzando il programma Blocco Note, incluso con Windows. Noi abbiamo utilizzato Notepad++, decisamente più completo e ricco di funzioni.

In fondo al file Fallout4Custom.ini dovete aggiungere le seguenti righe e poi salvare:

[Archive] bInvalidateOlderFiles=1 sResourceDataDirsFinal=

Nel file Fallout4Prefs.ini cercate la voce [Launcher] e inseriteci subito sotto la seguente linea, quindi salvate:

bEnableFileSelection=1

Andate su Nexus Mod e createvi un account. Scaricate il Nexus Mod Manager. Installatelo, fategli fare la scansione dei giochi supportati presenti sul vostro PC e permettetegli di gestire Fallout 4.

Ora andate sulla pagina di Northern Springs su Nexus Mod e, nella sezione download, cliccate sul pulsante che rimanda al Nexus Mod Manager. Il software si occuperà automaticamente di scaricare (e tenere aggiornati) i file della mod, che sarà installata automaticamente in Fallout 4. Finito il download vi basterà cercare Northern Springs nell’elenco delle mod di Fallout 4 sul Nexus Mod Manager e attivarla. Per giocarci vi basterà avviare il gioco.

Rispondi