EA censura Marco van Basten dai giochi di FIFA, cosa è successo?

-

SEGUICI ANCHE SU TWITCH!

Questa mattina i giocatori di FIFA 20, una volta accesa la console ed effettuato il login nel gioco, si son trovati di fronte ad un messaggio singolare da parte del team di Electronic Arts:

Poiché intendiamo rispettare il nostro impegno in favore dell’uguaglianza e della diversità all’interno del nostro gioco, abbiamo deciso di escludere gli oggetti ICONA di Marco van Basten dai pacchetti, dalle SCR e da FUT Draft fino a nuovo ordine.

Prima di analizzare nel dettaglio cosa abbia portato l’EA ad una decisione così drastica, facciamo un passo indietro fino all’Ottobre 2018; in quel periodo ci fu un caso molto simile che vedeva come protagonista Cristiano Ronaldo, con le presunte voci ed accuse di aver molestato alcune donne. In quel caso, ricordiamo, la casa produttrice di videogiochi canadese, rimosse ogni immagine con raffigurato il campione da poco approdato alla Juventus, da FIFA 19, dal sito, e da tutti i social ufficiali del gioco, finanche dalla copertina del videogame stesso.

Mentre in quel caso l’allontanamento dalla figura del portoghese fu un gesto precauzionale, nel caso odierno si tratta di una vera e propria misura punitiva. Anche il tema sociale toccato dalla questione è differente da quello dell’anno scorso, ma entrambi ci indicano una forte volontà di combattere la discriminazione, sia essa razziale o di genere, e di promuovere valori quali rispetto, non violenza e uguaglianza, da parte del team di FIFA che, proprio nel mese di Novembre, ha reso disponibile nel gioco una divisa speciale con su scritto “No room for racism“, qui non c’è spazio per il razzismo.

Ma cosa è successo con Marco Van Basten di FOX Sports?

Marco van Basten, in carica come opinionista di Fox Sports NL, si trovava in studio per commentare la partita del campionato Eredivisie della squadra che lo ha lanciato come calciatore, l’Ajax; tutto filava liscio finché, terminate le interviste, l’olandese ha salutato l’allenatore Frank Wormuth con una frase nazista, “Sieg Heil”, convinto di essere fuori onda e coi microfoni spenti; i quali, purtroppo per lui, in realtà erano ancora accesi, e tutta l’Olanda ha avuto modo di sentire quanto ha detto. Immediate le scuse da parte di Fox Sports, che ha deciso di sospendere l’ex Pallone D’oro; l’allontanamento però non sarà in via definitiva, ma soltanto per una settimana. L’emittente ha anche fatto sapere che tutto il compenso, che sarebbe dovuto andare nelle casse dell’ex Milan, verrà devoluto in beneficienza all’Institute of Wars, Holocaust and Genocide Studies, per andare incontro a quelle persone che si sono sentite, giustamente, offese dal saluto inappropriato.

La stessa morbidezza non la troviamo invece nel pugno duro dell’Electronic Arts, che a tempo indeterminato ha rimosso qualsiasi contenuto dal gioco riguardante van Basten: le carte icona, le sfide creazione rosa, e la possibilità di utilizzare il giocatore nei Draft di Ultimate Team.

A nulla sono servite le scuse del diretto interessato, che ha cercato di spiegare come il gesto fosse puramente goliardico e scherzoso; appare senz’altro ambizioso cercare di giustificarsi e credere di non subire ripercussioni, lavorative e non solo, in un periodo come questo, carico di tematiche sociali forti, sparse in tutto il mondo.

E voi cosa ne pensate dell’accaduto? Scrivetecelo qui sotto nei commenti!

SCRITTO DA: Massimiliano Diana

- Advertisement -

Ricordati di passare a trovarci nella nostra community TELEGRAM e sul nostro canale YOUTUBE promosso da Top Games, non perderti nemmeno una notizia e diventa un nostro sostenitore, basta un like e un’iscrizione al CANALE!

admin
Nato a Genova l'11/11/1984 e residente a Genova, Sviluppatore Web e Seo Specialist. CEO di Gaming Today e Redattore.

Sempre con i nostri lettori!

Ricordati di passare a trovarci nella nostra community TELEGRAM e sul nostro canale YOUTUBE promosso da Top Games, non perderti nemmeno una notizia e diventa un nostro sostenitore, basta un like e un’iscrizione al CANALE!

Sponsored By

Ollo Store - F1

Ultimi post

La Neve nel Cuore: un classico di Natale

La neve nel cuore è uno dei film di Natale che amo di più. E’ nella mia lista: “classici del Natale da guardare nei giorni di festa” esattamente come Mamma ho perso l’aereo, Una poltrona per due o Love Actually. Non è esattamente il classico film buonista o magico che ci si aspetterebbe da una…

Liquido con spin quantistico: dopo 50 anni realtà

Una forma sfuggente di materia chiamata liquido con spin quantistico non è un liquido e non ruota, ma è sicuramente quantistico. Predetto quasi 50 anni fa, i liquidi con spin quantistico hanno a lungo eluso il rilevamento definitivo in laboratorio. Ma ora, un reticolo di atomi ultrafreddi tenuti in posizione con i laser ha mostrato…

Battlefield 2042 preordinabile ad un prezzo scontato su Instant Gaming!

Battlefield 2042, il nuovo capitolo della serie sviluppato da DICE e pubblicato da Electronic Arts, è ora preordinabile su Instant Gaming con il 23% di sconto. La versione in questione è quella per PC, il cui codice è riscattabile tramite la piattaforma Origin, scaricabile e fruibile in modo completamente gratuito. Battlefield 2042 nella sua versione…

Zelda: Breath of the Wild, scoperto un altro segreto sulle scottature solari di Link

Si continuano a scoprire segreti e curiosità su The Legend of Zelda: Breath of the Wild, in questo caso con la meccanica di scottatura al sole di Link.. The Legend of Zelda: Breath of the Wild è un gioco dalla portata immensa e il fatto che, a distanza di quattro anni dalla sua uscita, si…

Destiny 2: armi di Halo disponibili con l’evento del 30° anniversario di Bungie

Destiny 2 festeggia i 30 anni di Bungie con bonus e sorprese come armi ispirate a Halo e altri giochi del team disponibili con l'evento speciale.. Destiny 2 festeggia in queste ore il 30° anniversario di Bungie, offrendo anche la possibilità di ottenere delle speciali armi tratte da Halo, oltre a diverse altre iniziative che…

categorie popolari

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome qui

LE Nostre guideShhhh è un segreto!
Non perderti nemmeno una delle nostre guide!

Dragon Quest 1 NES: Pt.5 Silver Harp e Haukness

Rallegratevi perchè la parte pallosa è finita, ormai l’incubo iniziale che vi costringeva a stare fermi nella zona iniziale e farmare per ora è solo un ricordo.da adesso in poi possiamo andare molto più spediti, non volgio dire che il gioco è sulla via della conclusione ma almeno in lontananza possiamo vedere il traguardo.(Moooooolto in…

Pokemon Verde Foglia: (monoerba) Pt.6 Fucsiapoli

Una volta superato il primo Snorlax, la strada è libera, possiamo proseguire verso sud.Avrete il vostro bel da fare, il percorso è un labirinto circondato da staccionate che conducono inevitabilmente verso una marea di allentori.(Beh sempre un buon modo per fare esperienza, non buttiamo via niente)Dopo il percorso pieno di allenatori, indovinate un po?Un’altro percorso…

Dragon Quest 1 NES: Pt.6 Cantlin

Siamo a buon punto ormai, stiamo andando a salvare l’adorata pricipessa Gwaelin.La povera fanciulla era stata rapita e imprigionata nel covo del drago ma ora è ormai al sicuro.Ci facciamo il tragitto verso il castello con la ragazza in braccio.Una volta arrivati, veniamo accolti dai festeggiamenti e dalla gioia del Re.Colpo di scena, la ragazza…

Pokemon Verde Foglia: (monoerba) Pt7 Isola Cannella

Stavamo per iniziare la pista ciclabile.Visto che partiamo da Fucsiapoli sarà tutto in salita.Questo vuol dire che andremo lenti ma non lenti e basta, lenti come uno Snorlax che cerca di alzarsi dopo il pranzo di Natale.La pista è piena di biker, come sempre cerchiamo di afforntarli tutti per farmare un pò, la battaglia che…