Come si poteva tranquillamente capire dal trailer e dalle diverse testimonianze da parte del Team di Sviluppo, il DLC I Rinnegati metterà a dura prova i player mettendoli davanti a tematiche più tetre rispetto alle vecchie avventure vissute in passato.

Nel Nuovo DLC ci troveremo ad affrontare La Nuova Razza degli Infami, una fazione dei Caduti che ha subito mutazioni genetiche. Anche se di primo acchitto potrebbero sembrare semplici Caduti come quelli visti nei primi due capitoli di Destiny, gli Infami non saranno frutto di un Reskin dei Caduti come accadeva con i Corrotti, ma saranno più una razza vera e propria nonostante siano derivanti da una trasformazione.

Nonostante la somiglianza con i Caduti che siamo abituati a vedere, il loro comportamento gli renderà unici e differenti da qualsiasi cosa abbiamo mai visto in Destiny 2. La nuova razza sarà formata da AI molto aggressiva, per aggressiva intendiamo che ci attaccheranno direttamente senza minimamente curarsi di nascondersi per ripararsi dai nostri colpi.

La Razza e le sue abilità nel DLC I Rinnegati

I Riders saranno gli Infami più facili da incontrare all’interno del DLC I Rinnegati, saranno molto simili ai Reietti Caduti e avranno però il teletrasporto come abilità in battaglia e saranno di conseguenza una minaccia significativa in quanto imprevedibile per i players.

Screeb nati dalle modifiche sugli Schiavi Maledetti dell’Alveare, saranno creature capaci di farsi esplodere al minimo contatto e a differenza dei classici Schiavi gli Screeb correranno in contro ai Player nel tentativo di porre fine all’avventura con una grossa esplosione.

I Lurkers saranno dotati di scudo come le Falangi mentre i Ravagers saranno il top dell’aggressività nel nuovo DLC, si concentreranno sul corpo a corpo grazie al Flagello infuocato.

I Mongrels saranno invece i più grandi nemici che potremmo incontrare molto simili ai Capitani dei Caduti ma estremamente differenti per struttura e movimento.

Continuate a seguirci per rimanere sempre aggiornati sulle novità nel mondo videoludico, ci troverete anche sul Gruppo Facebook Destiny 2 Italian Community cliccando qui!

https://gamingtoday.it/news/destiny-2-modifiche-alle-armature-esotiche/

https://gamingtoday.it/news/destiny-2-bungie-ragiona-al-cross-play/

https://gamingtoday.it/news/destiny-2-svelato-programma-di-luglio/

Rispondi