Home Recensioni Anime Black Clover – ep 64 Il filo rosso del destino

Black Clover – ep 64 Il filo rosso del destino

0
Black Clover – ep 64 Il filo rosso del destino

Asta è in preda al potere di controllo della regina delle streghe, tutti gli altri sono incatenati e inermi, la situazione questa volta sembra veramente disperata.
(shhh tranquilli è un battle shonen, si salveranno tutti)
Asta, trasformato in marionetta, avanza verso Noelle, per volere della regine è lei la prima vittima sacrificale.
Ma prima, flashback per scoprire qualcosa in più sul passato di Vanessa e sulla sua lunga priginonia forzata.

(Alla fine trovate il link agli altri episodi)

Fin da quando ha memoria la povera Vanessa è stata rinchiusa in gabbia, questo perchè la regina delle streghe ricevette la profezia che la ragazza in futuro, avrebbe avuto il potere di cambiare il destino, ovviamente, vista la sete di potere della donna, quest’ultima non poteva di certo farsi scappare l’opportunità di prendere per se tale potere, perciò decise di rinchiudere la ragazza fino a che non avesse manifestato i suoi poteri.
Gli anni passavano, Vanessa era sempre più sola e sempre più disperata, tutti fuori vivevano le loro vite mentre lei era costretta a non poter nemmeno vedere la luce del sole.
Un giorno dal nulla, il capitano Yami fece irruzione nella foresta, per puro caso i suoi colpi si infransero contro la gabbia che teneva segregata Vanessa, dopo un’iniziale paura la ragazza decise di lasciarsi i dubbi alle spalle e seguire il suo misterioso salvatore.
Per lei questa fù una benedizione, non avendo mai avuto modo di interagire con altre persone, i memebri del toro nero per lei, presero il posto di una vera e propria famiglia.

Torniamo al presente, poco prima dell’attacco decisivo, Vanessa riesce ad evocare la sua magia.
Il tanto sospirato incatesimo per cambiare il destino consiste in un gattino rosso.
Questa tenera bestiolina, anche se all’apparenza innocua, ha dentro di se un potere immenso.
Ogni volta che il gattino tocca Asta, il corso degli eventi si modifica, Inizialemnte sembrava che Noelle avesse avuto la peggio ma con una sorta di rewind, ogni volta la storia cambiava leggermente.
Anche la fredda e imperturbabile regina, davanti a questa inconcepibile anomalia, inizia a mostrare segni di sgomento e paura.
Alla fine anche la sovrana è costretta a cedere il passo, il gatto rosso che altera il destino e letteralemente troppo anche per il suo potere.
Tutti vengono liberati e finalmente sembra che la situazione stia volgendo al meglio.
(almeno per ora)

CONSIDERAZIONI
Ma devo dire che mi è piaciuto molto come episodio, in generale mi stà piacendo questo arco narrativo, è veramente figo.
La storia del passato di Vanessa l’ho trovata carina, mi è dispiaciuto per lei e ho trovato il legami con i suoi compagni molto bello.
Forse un power up di questo genere è un pò eccessivo, se non vengono posti dei limiti credibili al suo potere, in modo che non possa usarlo in ogni battaglia, potrebbe diventare un casino assurdo, vedremo più avanti come il mangaka gestirà la situazione.

<– Episodio precedente / Episodio successivo –>

Se il post ti è piaciuto
Followami

Commenta
Lascia Like
Passa dai social
Grazie per la lettura

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: