Per l’ennesima volta il time to kill viene cambiato.

Un paio di settimane fa EA e DICE avevano pianficiato di cambiare il ttk o time to kill di battlefield 5. Ai giocatori, secondo i feedback di DICE, piace uccidere più velocemente ma non venire uccisi così rapidamente. DICE si è quindi presa la briga di mettere su dei server e confrontare i due diversi stili di gioco e vedere i risultati nei vari match.

Essi hanno deciso alla fine di alzare il time to kill. Ossia il tempo che un giocatore ci mette ad ucciderne un altro, in modo che l’avversario abbia il tempo di reagire.  Teoricamente questo avrebbe dovuto migliorare la qualità dei match. La comunità non ha apprezzato questa scelta come già sapete dall’articolo postato giusto ieri sul nostro sito di Gaming Today. Qui vi lasciamo il link all’ articolo precedente. Quindi cos’è stato deciso? di tornare sui propri passi ed impostare il vecchio time to kill.

Le parole di DICE.

“Dopo aver fatto uscire gli aggiornamenti la scorsa settimana, abbiamo ascoltato i vostri feedback e riguardato i nostri dati statistici. Quindi abbiamo preso una decisione. Tornare al vecchio time to kill.” questo scrive la DICE nel subreddit del gioco ” il nostro intento con i recenti cambi al TTK era provare ad evolvere battlefield 5 e vedere se potevamo rendere il gioco più gradevole per i nuovi giocatori. Senza dimenticarci dei veterani e dando loro una modalità core se avessero preferito quella al posto che la nuova versione. Chiaramente abbiamo sbagliato. I veterani di Battlefield 5 non hanno chiesto questo cambiamento, ma come sviluppatori, ci siamo presi la responsabilità di decidere di portare questi cambiamenti basati sui dati e dichiarazioni. Non è decisamente stata una scelta facile per noi.”

Come avete potuto ben leggere DICE ammette che parte dei problemi in corso sul bilanciare il gioco dipende da entrambe le campane. Difatti devono bilanciare il gioco sia per i veterani che per i nuovi giocatori. La difficoltà sta nel trovare un equilibrio: infatti i nuovi giocatori odiano morire così spesso e così velocemente. Mentre i veterani non amano le modifiche e preferiscono schivare le pallottole alla Matrix. Questa volta gli update sono andati contro ai poveri veterani. Sembra proprio che fare felici entrambi i due gruppi, veterani e nuovi giocatori, sia impossibile o almeno molto difficile. DICE non è sicura su come tenere entrambi i gruppi felici ma ha un progetto che sicuramente farà uscire in futuro.

Summary
Battlefield 5: cambiato il ttk... di nuovo.
Article Name
Battlefield 5: cambiato il ttk... di nuovo.
Description
Un paio di settimane fa EA e DICE avevano pianficiato di cambiare il ttk o time to kill di battlefield 5. Ai giocatori, secondo i feedback di DICE, piace uccidere più velocemente ma non venire uccisi così rapidamente.
Author
Publisher Name
Gaming Today
Publisher Logo

Rispondi