PlayStation: registrata una preoccupante patente NFT

 



PlayStation sta studiando attivamente l’uso della tecnologia NFT e blockchain nei videogiochi, questo è confermato dal più recente brevetto pubblicato da Sony Interactive Entertainment, il quale dettaglia un sistema che potrebbe essere utilizzato per tracciare la creazione, l’uso, la modifica e il trasferimento di risorse digitali create all’interno di un videogioco.

PlayStation: un tetro futuro

Registrato con il nome di Tracking di risorse digitali, l’obiettivo del produttore giapponese è quello di rispondere al possibile interesse dell’utente per gli oggetti utilizzati da grandi celebrità, come ha fatto notare sony nel brevetto alcuni fan sono disposti a pagare ingenti somme per ad esempio, palle da baseball firmate da giocatori di fama internazionale.

 » Leggi di più sul sito fonte di questo articolo!

- Advertisement - link canale youtube
Advertismentspot_imgspot_img

Articoli consigliati

Google: ecco come potrai giocare con l’update

Google è sempre pronto al miglioramento, specialmente per rendere...

Monster Hunter Rise: superate le 12 milioni di unità vendute

Il rilascio di Monster Hunter Rise su console fisse (dal...

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui